L’Acquolina Hostaria si fa in due: arriva il menu degustazione a metà prezzo

Acquolina hostaria, roma

L'Acquolina, per chi è di Roma e ama la buona cucina, non ha bisogno di molte presentazioni. Cucina di pesce, ambiente elegante e bel dehor, chef di rango. Ora però arriva la svolta, definita addirittura "una rivoluzione".

Perché, raccontano i responsabili del ristorante del Fleming, ora "Acquolina si fa in due: trasforma la carta in menu del giorno. Solo prodotti di stagione e legati al territorio: una spesa senza compromessi, sulla base del pescato". E ancora: "Acquolina si fa in due e offre ai propri clienti una doppia possibilità di scelta: alla porzione singola affianca la porzione degustazione. Assaggiare più piatti, spendendo la metà". Una rivoluzione, messa in atto da due chef stellati, Giulio Terrinoni e Angelo Troiani, tutta da provare.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*