Ristoranti gluten free a Roma: cinque indirizzi da tenere d’occhio per amici celiaci e non

Ristoranti gluten free a Roma. Oltre a pizza, pane e pasta, il glutine si può nascondere in alimenti trattati e contaminati, come uova, pesce in scatola, salumi e formaggi. E poi ci sono i piatti, le posate, i piani di lavoro, gli utensili, tutta l’attrezzatura impiegata nella preparazione delle portate: un bell’impegno per i ristoranti. Fortunatamente, alcuni attività, pasticcerie, pizzerie e forni di Roma si dedicano alla produzione di cibi senza glutine, osservando scrupolosamente tutti i passaggi che permettono la somministrazione di pietanze completamente sicure per i celiaci, in primis la presenza di due cucine distaccate e di menu dedicati. Il tutto senza dimenticare il gusto: abbiamo pensato a chi cerca questo tipo di esperienza nel comporre una breve lista di ristoranti senza glutine a Roma.

 

MONTI 

Cimarra 4 

ciamarra 4

Aperto nell’Aprile del 2021, questo indirizzo offre pizza, cucina, fritti e cocktail nel quartiere Monti. Praticamente tutte le proposte nascono o possono diventare senza glutine. Si parte con i fritti come il supplì pomodoro e basilico, i fiori di zucca e la crocchetta di patate, per poi approdare alla pizza con marinara, quattro formaggi e porcini tra le altre, passando per bruschette e focacce. Non mancano anche i piatti della tradizione romana, come la cacio e 6 pepi con Penja, Sarawak, Voatsiperifery, Malabar, Tellicherry e Sichuan. Drink list e birre senza glutine accompagnano il tutto.

Cimarra 4,Via Cimarra, 4, 00184 Roma RM, Tel.06 45777297, Pagina Facebook

SALARIO

Mangiafuoco

Mangiafuoco roma

All’angolo tra via Chiana via Benaco, questo ristorante-pizzeria con asporto dallo stile informale si articola su più livelli e due cucine. La proposta senza glutine è impressionante, se si considerano gli standard medi dei ristoranti che offrono quest’alternativa, sempre troppo pochi. Nove pagine con annesso menu a degustazione, che spaziano dalle bruschette ai dolci, passando per pizza e carne. Qualche esempio? Crocchette di polenta (2 euro), supplì ai quattro formaggi (2), 27 tipi di pizze bianche (9/10,5) e 23 rosse (6,5/10,5), fatte con una miscela di farine alternative, spaghetti cacio e pepe con chips di carciofi croccanti (10), gnocchi fatti in casa al pecorino di Fossa (12), tagliate, bistecche e filetti, contorni, insalate e dolci per chiudere in bellezza. Non mancano le birre senza glutine. L’attenzione del personale verso gli intolleranti è notevole.

Mangiafuoco, Via Chiana 37, Roma. Tel. 06.85357255. Pagina Facebook

SAN BASILIO

Straforno 

Straforno

Pane fatto in casa, fritti, pasta e hamburger da Starforno sono pensati davvero per tutti (ve ne abbiamo parlato qui). E poi la pizza, realizzata con una miscela composta da amido di frumento deglutinato, destrosio, mais, fibre vegetali, teff, miglio e patata. E’ ad altissima idratazione, contiene una quantità minima di lievito. Straforno è un locale affiliato AIC dal 2019 che offre un’ampia lista di scelte proprio per tutti. Nel menu oltre alla pizze ci sono fritti, focacce, bruschette, panini e una carta completa di primi, secondi e dessert. Ha anche uno spazio esterno.

Straforno, Via del Casale di San Basilio 19, Roma. Tel. 064100667. Pagina Fb

PONTE MILVIO – BORGO PIO – TRASTEVERE 

Mama Eat 

Mama Eat Roma

Uno dei riferimenti più saldi per la cucina senza glutine è, da sempre, Mama Eat. Comodo anche perché ha più indirizzi in città, di cui uno a Trastevere che può essere facilmente scelto in caso di amici in visita a Roma. La formula è quella di proporre una cucina di qualità realizzata con due cucine, due brigate e due linee di prodotti paralleli ma separati. Senza dimenticare il gusto e l’esperienza di sedersi a tavola tutti insieme. In aggiunta, si possono avere i piatti anche senza lattosio. Nel menu antipasti, fritti, crocchette poi primi di tutta la tradizione italiana come lasagne, amatriciana, nerano e risotto. Si procede con i secondi, di carne e verdure e si completa con una carta delle pizze e dei dessert.

Mama Eat, Viale di Tor di Quinto, 21, Roma. Tel. 065740874
Mama Eat, Borgo Pio 28, 00193, Roma. Tel.0645508771
Mama Eat, Via di San Cosimato, 7/9, Roma, Tel.065806222

PONTE MAMMOLO 

Manforte

Birre, sfizi, pizze giganti e una serie infinita di bruschette fanno di Manforte un indirizzo ideale per tutto, bambini, intolleranti al lattosio (si può richiedere la mozzarella così) famiglie, e intolleranti al glutine. Nel menu molto ampio c’è una vastissima scelta di bruschette (qui una delle loro ricette), con ingredienti classici, vere e proprie ricette romane e ingredienti mixati con gusto. Le pizze si possono dividere e sono realizzate con un impasto che lievita per 48 ore, divise tra rosse e bianche. Chiudiamo il giro con gli hamburger e i fritti. Ha anche un bello spazio esterno.

Manforte, Via Giovanni Zanardini, 39, 00156 Roma RM, Tel. 06823871, Pagina Facebook

Ristoranti gluten Free a Roma