Ravioli al limone, come farli in casa con la ricetta del Pastificio Secondi

Ravioli al limone, come farli in casa con la ricetta di Pastificio Secondi. La pasta fresca ripiena, croce e delizia dei pranzi della domenica. Se avete imparato i trucchi da vostra nonna, avete di certo una marcia in più. Ma se non avete avuto questa fortuna, potete recuperare con questa ricetta del Pastificio Secondi. Cominciamo da un ottimo piatto di ravioli al limone.

Ingredienti

Per la sfoglia
200 gr di farina “00”
2 uova
Per il ripieno
600 gr di ricotta di pecora biologica
100 gr di parmigiano reggiano
Zest di un limone non trattato
1/2 succo di limone
1 uovo
5 gr di sale
un pizzico di noce moscata

Procedimento

Preparare la sfoglia all’uovo formando la fontana con la farina e mettendo al centro le uova. Con il dorso della forchetta, lentamente, incorporare la farina e le uova fino a raccoglierla tutta. Impastare con le mani fino ad ottenere un impasto omogeneo, liscio ed elastico. Formare una sfera e farla riposare circa 20 minuti avvolta nella pellicola. Intanto preparare il
ripieno.
In una ciotola unire ricotta, parmigiano, sale, zest e succo di limone. Lavorare l’impasto con le mani per trovare la giusta consistenza. Una volta amalgamati gli ingredienti aggiungere la noce moscata e, solo alla fine, un uovo. Versare la farcia ottenuta in una sac à poche e lasciar riposare 30 minuti in frigorifero.
A questo punto, con l’aiuto del mattarello,  stendere la pasta fino ad ottenere una sfoglia piuttosto sottile. Ricavare delle strisce di circa 7 cm di larghezza e con un coppapasta imprimere la forma dei ravioli. Farcirli con una noce abbondante di ripieno.  Coprire con una striscia di pasta, praticare una leggera pressione con i polpastrelli al fine di eliminare l’aria.
Infine con l’aiuto del coppapasta tagliare la pasta.

Pastificio Secondi, via delle Alzavole 47/49 – Roma. Tel. o6 23288319 – 3383305755 Pagina Facebook

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*