Ozio al Pigneto Roma, relax con bagel, birra artigianale e lezioni di tango

Ozio al Pigneto Roma, relax con bagel, birra artigianale e lezioni di tango

Ozio al Pigneto Roma. Nel nuovo locale, defilato dalla movida di quartiere e dedicato al culto del relax, troverete il tempo di oziare assaggiando prodotti tipici pugliesi, sardi e del Lazio, bagel innaffiati da birra artigianale, vini accuratamente scelti e amari artigianali. Negli intervalli di ozio ammirate le esposizioni fotografiche o volteggiate tra le lezioni di Lindy Hop e Tango .

ozio pigneto

Lontano dal cuore pulsante del Pigneto, c’è Ozio, locale (aperto a giugno) che accoglie con grandi vetrate, un lungo bancone e ampi spazi (forse un po’ da riempire) arredati con poltrone e comodi divani; a dare il benvenuto c’è Pignon, il dolce carlino mascotte del locale. Anche se nel logo di Ozio regna sornione un bradipo, non vi aspettate lunghe e estenuanti attese; nonostante l’atmosfera rilassante, il servizio è preciso e veloce e i ragazzi cordiali e preparati. Jacopo, uno dei padroni di casa, ci racconta le fondamenta di Ozio: un ambiente dove potersi rilassare, facendo sentire il cliente a casa, con buona musica live e cocktail fatti a mestiere: “Vogliamo avere un locale dove ci sia interazione tra persone davanti e dietro al bancone, ovviamente preservando la privacy”.

Ozio Pigneto aperitivo

Il menu nasce per coccolare il cliente e l’offerta food, concentrata sul momento dell’aperitivo, è scelta con attenzione puntando su tre regioni legate alla storia dei patron: Puglia, Sardegna e Lazio. Dalla Puglia arriva la burratina affumicata, la stracciatella, il caciocavallo Silano, lampascioni, taralli (3) e il Primitivo di Gioia del Colle. Dalla Sardegna invece prosciutto crudo, salsiccia, ricotta salata e bottarga; per finire coppiette e pancetta giocano in casa. Non resta che dedicarsi all’aperitivo con il tagliere di salumi e formaggi (10) o vegetariano (9), la bruschetta, come quella stracciatella alici e bottarga (4), la focaccia pugliese (2) o l’hummus fatto in casa con crostini (3).

ozio pigneto bagel

Per far tintinnare le papille gustative ecco i bagel, anelli di pasta lievitata ripieni come lo “Sleepy head” con salmone affumicato, formaggio, avocado e scorza di limone (6) o il “Loafer” con melanzane, pomodoro, lampascioni, carciofi, rucola e hummus (5).

Ozio Pigneto

Per dissetarsi c’è una  continua rotazione di birre artigianali alla spina italiane con qualche incursione europea, mentre la carta dei vini è concentrata ma ben scelta, con l’obiettivo di un ulteriore ampliamento per gli amanti di Bacco. L’area mixology si basa sui classici di qualità con prezzi contenuti, si va dall’Old Fashioned, Manhattan e Sazerac (8), all’Americano, Dry Martini e Negroni (7), fino al Moscow Mule, servito in tazza di rame ed eseguito con ricetta originale (6). Non mancano i cocktail analcolici e una buona selezione di Rum, Whisky, Vodka e Gin (dai 5 agli 8 euro ), senza dimenticare gli amari artigianali (4) tra cui un ottimo mirto. Tutti i giorni dalle 18 alle 21 c’è l’happy hour: birra, vino e spritz a 3 euro (con assaggio di taralli incluso).

ozio pigneto serata swing

Lo spazio di Ozio è concepito anche per smuovere gli animi (e i corpi), oltre alle piccole mostre e esposizioni che ruoteranno all’interno del locale, il giovedì ci sono le lezioni di lindy hop della scuola Spirits of Saint Louis, e per chi vuole fare il pieno di balli di coppia ecco la serata Milonga con workshop di tango più drink e aperitivo a 13 euro.

*Foto di Chiara Gorgone e Roberta Spano.

Ozio, via Gabrino Fondulo 79, 81, Roma. Tel. 06 8923 0468. Pagina Facebook. Aperto dal Lunedì alla Domenica dalle 18.

About author

You might also like

Zum tiramisù Roma: trionfo di mascarpone e simpatia

Zum Tiramisù Roma. Una nuova apertura di quelle supergolose, un trionfo di mascarpone e savoiardi: ha aperto i battenti sabato 19 marzo 2016 (ma l’inaugurazione ufficiale ci sarà nei prossimi …

Seu Pizza Illuminati a Roma, menu e prezzi del nuovo locale di Trastevere

Seu Pizza Illuminati a Roma Tel. 06 588 3384. Il 12 marzo ha aperto i battenti il nuovo locale di Pier Daniele Seu, il pizzaiolo “illuminato” re di alti cornicioni …

Eit Roma, Luigi Nastri apre il Rex con 8 ingredienti (e una seppia cacio e pepe)

Eit Roma, Luigi Nastri e Pino Cau raddoppiano e aprono al Rex. Luigi Nastri, chef dello stellato Stazione di Posta, è stato chiamato da Pino Cau (con il quale già …