Al Molo e Cafè Veneto sequestrati a Roma, blitz della Finanza in molti locali del centro

Al Molo e Cafè Veneto sequestrati a Roma, blitz della Finanza. Ci risiamo, a Roma arrivano nuovi sequestri di locali e ristoranti. Questa volta è toccato a nomi noti alla movida romana, dislocati in diversi quartieri prestigiosi della Capitale (e non solo), alcuni famosi per essere veri e propri “acchiappa-turisti“. Ad essere coinvolti, tra gli altri, Cafè Veneto e il disco pub Toy Room, entrambi in via Veneto, Michele e Fuoco (conosciuto all’inizio come Subura) in zona Fori Imperiali e Al Molo di Fiumicino, che proprio pochi giorni fa ha inaugurato la sua terrazza in vista del periodo estivo.

subura michele e fuoco sala roma

Il bliz della Guardia di Finanzasecondo quanto riportato dal Messaggero – ha riguardato, oltre a famosi ristoranti e bar capitolini, anche un ipermercato, un’autorimessa, immobili, autoveicoli, beni aziendali, partecipazioni societarie e disponibilità bancarie per un valore di circa 30 milioni di euro. Ventitré società riconducibili a un noto imprenditore: Aldo Berti, 68 anni, già noto alla polizia e già condannato dal Tribunale capitolino per reati fallimentari. L’indagine della procura di Roma – scrive il quotidiano romano – ha individuato Berti come il “dominus” di un articolato sistema societario “attraverso il quale ha schermato, nel tempo, un ingente patrimonio” frutto “del reimpiego dei proventi dell’attività illecita e, soprattutto, di una pianificata evasione fiscale“. Un meccanismo che avrebbe sottratto al fisco e all’Inps oltre 50 milioni.

al molo

Sono undici i locali sequestrati (che per il momento continueranno a rimanere aperti), quasi tutti ubicati in zone altamente turistiche, come via Veneto e in zona Fori imperiali-Colosseo. Da oggi saranno quindi gestiti da amministratori giudiziari il Cafè Veneto nell’omonima via e i vicini Toy Room, disco club con brand internazionale, e Franky’s Kitchen. In zona via Cavour-Fori imperiali sono quattro i locali coinvolti: il Barrique, All bi one, Subura Miscela e Fuoco, in via Cavour, su cui già diverso tempo fa abbiamo espresso dubbi sui prezzi il format turistico, e Gustando Roma di via Cavour. Nell’elenco in mano alla Guardia di Finanza anche il White Cafè di via del Tritone, lo Squisito Cook di via del Colosseo, lo Squisito Chalet all’Eur. Infine, i sigilli sono toccati anche Al Molo di Fiumicino.

Al Molo e Cafè Veneto sequestrati a Roma, blitz della Finanza in molti locali del centro

Informazioni su Sonia Ricci 103 Articoli
umbra e giornalista

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*