1950 American Diner Firenze, maxi hamburger e cameriere sui pattini nel nuovo fast food di via Nazionale

1950 American Diner Firenze, maxi hamburger e cameriere sui pattini nel nuovo fast food di via Nazionale

1950 American Diner Firenze, il fast food fiorentino apre in via Nazionale. Un locale da 300 posti in grado di fare concorrenza ai colossi Usa. Maxi hamburger, frappuccino, bagels, cameriere sui pattini e atmosfera da American Graffiti per uno spazio a stelle e strisce nel centro di Firenze.

1950-1
La formula è la stessa già presente negli altri otto locali in Toscana ed Emilia Romagna (Pontedera, Forte dei Marmi, Poggibonsi, Figline Valdarno, Livorno e ora anche a Parma). A Firenze, dopo la chiusura del locale in via del Moro, 1950 American Diner era rimasto senza casa. La famiglia Tramonti-Menta si è guardata attorno per trovare uno spazio abbastanza grande dove poter aprire e lo ha trovato in via Nazionale, là dove una volta c’era la Bianchi. Dalle biciclette alle rotelle, quelle delle cameriere che si aggirano leggere sui pattini negli oltre mille metri quadri del locale. Circa 300 i posti disponibili, divisi su due livelli.

1950-2
Le dimensioni fanno la differenza e permettono al fast food made in Florence di proporre una grande novità.  La prima sala è dedicata a burritos bar e caffetteria, dove poter assaggiare frappuccini e altre specialità care alle multinazionali americane. La vetrina frigo propone cheesecake e altri dolci dai colori fluo. Qui oltre a poter chiedere bevande calde, bibite rinfrescanti e mangiare un panino al volo, si potrà approfittare anche del servizio take away e la domenica fare il brunch all’americana, anche in versione vegan. Non mancano le alternative gluten free. C’è poi un corner shop dove poter acquistare magliette, scarpe e altri accessori degni di Grease.

1950-11
Una strada, omaggio alla Route 66, porta nell’altro grande spazio dedicato al ristorante con una piccola arena dedicata alla musica dal vivo, un’officina vintage usata come privè e una stanza che ospita lo spazio kids. Una sala dalle dimensioni impressionanti, al punto che sopra il bar c’è una Cadillac. Già perché 1950 American Diner dedica molta attenzione all’aspetto ristorazione e all’area divertimento sia per i bambini che per i grandi. Basta scendere le scale per ritrovarsi nello spazio destinato ai giochi (flipper, slot machine, calcio balilla) e alla proiezione dei grandi eventi sportivi.

americandinerfirenze2
Tornando al menu spiccano i nuovi panini speciali (12-15 euro) Chilibomb (manzo, cheddar, chili con carne, il piccantissimo jalapeno e cipolla di Tropea), Rocky Mountains Chicken Buns (panino ai cereali farcito con filetto di pollo marinato e arrostito, fonduta di formaggi misti, spinaci, rostì di patate, smoky bacon, cipolle dolci caramellate, funghi trifolati, un velo di crema al tartufo, onion flakes e maionese).

1950-22Non mancano i best seller Nicky’s Beef Burger, 250 gr di manzo impastato a mano, insalata, tartufo nero d’Abruzzo, tomino piemontese fuso e gocce di miele e 1950 Doc Beef Burger, cucinato in pietra lavica, con mozzarella di bufala, insalata, pomodori e basilico. Per gli amanti degli american dishes (7.50-14 euro): costolette di maiale in salsa bbq, alette di pollo e doppio hot dog. Carni alla griglia (13-15 euro) di tutti i tipi: il Tenderloin, tenero filetto di manzo grigliato, servito con patate fritte e salsa Jack Daniel’s, il New York Strip, confrofiletto con patate o verdure grigliate, o le American Ribs, costolette giganti di maiale alla griglia con salsa bbq e french fries. Tutte le carni, sia per i buns che alla griglia, sono fresche e provengono da macellerie locali.

americandinerfirenze_cadillac
Il menu light propone hambuger da 150 gr al posto dei classici 230 gr e buns al carbone vegetale, anche in versione completamente veg. Per lo streetfood specialità tex mex (7.50-12 euro): taco di pollo, chili burrito, fajitas e nachos bites, bagels, sandwich e insalate. Da bere, oltre a caffè, Coca Cola rigorosamente in bottiglia e milkshake stile Usa, c’è la mitica Dr. Pepper oltre a birra e vino. Dal cheesecake al waffle i dolci (3.50-5 euro) non mancano.
Apertura sette giorni su sette dalle 7 di mattina all’una di notte, feste comprese.

1950 American Diner, via Guelfa 143 Firenze. Tel. 055 281193.

About author

You might also like

Osteria delle Brache Firenze, arriva la focaccia Atelier che piace a Robert De Niro

Osteria delle Brache Firenze, il nuovo locale nel centro storico aperto h24. Ristorante, caffetteria, gastronomia e tanto altro.

Nu Ovo Firenze, un ristorante per pranzare con le uova

Nu Ovo Firenze. Apre nel centro storico di Firenze, accanto al Grand Hotel Cavour, un ristorante che basa il suo menu tutto sulle uova. Il nome è un gioco di parole …

Burro & Acciughe Firenze, il nuovo ristorante di pesce a San Frediano (tra ironia e tradizione)

Burro & Acciughe Firenze, il nuovo ristorante di pesce a San Frediano. Il nome è un omaggio a uno dei piatti della tradizione ma celebra anche una delle battute più …

1 Comment

Leave a Reply