Nuove aperture Firenze settembre 2016, dall’Essenziale a Pescado, da Qubo fino al nuovo Galanti

Nuove aperture Firenze settembre 2016, dall’Essenziale a Pescado, da Qubo fino al nuovo Galanti

Nuove aperture Firenze settembre 2016. Con la fine delle vacanze, la dieta è ormai un lontano ricordo e le tentazioni culinarie sono dietro l’angolo all’ombra della cupola del Brunelleschi. Ristoranti che aprono, storiche gastronomie e gelaterie che si trasformano. Ecco cosa c’è di nuovo da provare a Firenze. Prendete nota.

Piazza di Cestello

Essenziale

simone-cipriani

E’ l’apertura di settembre più attesa a Firenze. Essenziale, il nuovo progetto di Simone Cipriani, apre il 22 settembre in piazza del Cestello. Dopo la fine dell’esperienza al Santo Graal, Cipriani ha trascorso l’estate a preparare la nuova avventura in Oltrarno. Grande l’attesa e la curiosità per questo ristorante che promette di valorizzare la tradizione italiana e toscana con piatti gustosi e divertenti, capaci di emozionare com’è nel Dna di Cipriani. Dal cuoco che ha inventato il gelato alla ribollita e ora all’amatriciana, chissà cosa ci sarà da aspettarsi.

Essenziale, piazza di Cestello 3, Firenze. Tel. 055 2476956

Via Ponte alle Mosse

Pescado

pescado-ristorante

Il locale promette di regalare un viaggio emozionale in cui i 5 sensi sono stimolati a fondo. Video 3D, profumi alimentari e musiche ad hoc per scoprire questo nuovo ristorante che ha appena 15 posti a sedere, lontani da sguardi indiscreti per assaporare il menu con calma. Il prodotto di punta sono i salumi di mare ma merita di essere provato, almeno per curiosità, il Vaportini, il cocktail che si inala, oppure Olfatto, il primo piatto brevettato che stimola l’olfatto. In carta si trovano piatti insoliti come l’involtino di salmone al mojito con il suo Bubble Drink (bolla di mojito che scoppia in bocca). L’apertura è prevista per il 16 settembre alle ore 19.

Pescado, via Ponte alle Mosse 72/R Firenze. Tel. 055 324 5152

Piazza della Libertà

Galanti

andrea-galanti

Storica gastronomia di piazza della Libertà, Galanti si prepara a riaprire il 15 settembre alle 17 in una veste nuova. Ad annunciare la novità Andrea, pronto a raccogliere l’eredità dei nonni Aldo e Tosca e a trasformare il locale in una sorta di tempio dedicato a Bacco. Andrea ha vinto il titolo di miglior sommelier d’Italia nel 2015 e, approfittando di un locale adiacente alla gastronomia che si era liberato, ha deciso di creare un luogo dove si potrà mangiare e soprattutto bere il meglio del Made in Tuscany e non solo. Sono annunciate cene in cantina circondato dalle bottiglie più pregiate in un ambiente dal design innovativo. Uno spazio nuovo che a Firenze mancava e che è già sinonimo di garanzia per quel nome, Galanti, che tutti a Firenze conoscono e rispettano.

Galanti, piazza della Libertà, 31/r Firenze. Tel. 055 490359

Via del Perugino

Qubo

qubo

Il bar ristorante Qubo si trova all’interno del Guelfi Sport Center. L’indirizzo perfetto per chi ama il football americano e lo pratica. Il locale propone hamburger e pizza da accompagnare a una buona selezione di birre, magari assistendo alle partite dell’NFL in tv. L’inaugurazione è fissata per il 17 settembre alle ore 18.

Qubo, via del Perugino 45/1, Firenze. Tel. 055 013 9610

About author

You might also like

Nuove aperture Firenze novembre 2016: Confusion, Italian Tapas e Kawaii arrivano in Oltrarno

Nuove aperture Firenze novembre 2016. Sono in arrivo tre novità per l’Oltrarno: Confusion dove la cucina italiana è rivisitata in chiave orientale (inaugurazione il 17 novembre), e a fine mese (27 novembre) Italian …

Il Coccolo fritti e cornetti Firenze, in Santa Croce lo street food della Prosciutteria di via De’ Neri

Il Coccolo fritti e cornetti Firenze, la nuova friggitoria nel quartiere Santa Croce. Il locale in via Matteo Palmieri (Arco di San Pierino) porta la firma de La Prosciutteria di via …

Recensioni 0 Comments

Manifattura Firenze, il cocktail bar stile anni Trenta dove si beve italiano

Manifattura Firenze, il nuovo cocktail bar dove si beve italiano. Niente mezcal e vodka, qui i drink sono a base di Biancosarti, Amaro Sibilla Varnelli e Maraschino Luxardo e i risultati colpiscono piacevolmente …

2 Comments

Leave a Reply