Finger a Roma: ecco dove mangiare con le mani come Madonna

Finger a Roma: ecco dove mangiare con le mani come Madonna

madonnaspaghetto

Finger a Roma, il primo ristorante di finger food. Per mangiare con le mani come Madonna. Pochi giorni fa ha fatto scalpore la foto postata da Veronica Ciccone su twitter, mentre assapora un piatto di spaghetti senza forchetta ("E' solo il mio terzo piatto di pasta, lo giuro!"). Madonna celebra così l'arte di mangiare con le mani, che comincia a diffondersi anche in Italia, visto che a Roma il 20 dicembre scorso ha aperto i battenti Finger, il primo ristorante a base di piatti finger food. 

fingerfoodfinger

Quando si parla di finger food dimenticatevi la pizza e i panini; quella che nasce come una moda ormai si è evoluta in piatti sempre più elaborati e cucinati appositamente per leccarsi le dita. Valorizzare l'importanza del tatto e del contatto diretto con il cibo è una tendenza che sta crescendo anche nell'alta ristorazione: da El Bulli ad esempio, stellato ristorante di Ferran Adrià, le 44 portate del menu sono accompagnate raramente dalle posate, invitando a mangiare con le mani; mentre nei ristoranti eritrei si mangia da sempre con l'aiuto delle le mani lo zighinì, lo spezzatino di carne servito su forme di pane injera.

fingertagliolini

Ed è proprio con l'idea delle piccole portate veloci da assaporare con le dita, che nasce Finger, piccolo ristorante street food immerso nel quartiere PortuenseDalla colazione alla cena tutti i piatti sono serviti in mini porzioni elaborate dallo chef Giordano Coppari (con un passato all'Hilton di Roma) che reinterpreta il mondo di antipasti, primi e secondi in perfetta chiave street food: trofie con mazzancolle e cipolle di Tropea, cacio e pepe con puntarelle croccanti o la parmigiana scomposta in crosta di pane pizza. Non mancano i fritti come i carciofi al profumo di cedro o le verdure in pastella di zafferano. I prezzi sono contenuti, si va dal 1,50 euro a porzione ai 3 euro. 

hamburgerfinger

La mattina si servono porzioni normali da portare via in confezioni biodegradabili, mentre dalle 18 vengono banditi i menu: tutto viene creato sul momento con piatti diversi ogni giorno, realizzati a seconda dei prodotti freschi reperibili dai fornitori locali.  

Finger, Piazza Pietro Merolli 53, Roma. Tel. 06.83796538 Sito 

About author

You might also like

Gran novità, la Trattoria del Pesce

Ti accoglie un maitre un po’ dandy con pantoloni scozzesi e foulard vezzoso. Uno che quando arrivi, ti apre il tovagliolo e te lo squaderna geometricamente sulle gambe. Poi ti …

Pianoalto Roma, le ragazze di Pianostrada hanno aperto la più bella terrazza della Capitale

Pianoalto Roma, il nuovo locale con terrazza delle ragazze di Pianostrada. Il 10 luglio ha aperto i battenti (sostituendosi alla gestione precedente di Pasticcio) Pianoalto, il nuovo locale del sorridente quartetto femminile …

Clivo Roma, a Monteverde un nuovo bistrot policulturale

Clivo Roma, nuovo bistrot policulturale a Monteverde. Tel. 06 45441326 Ha aperto sabato 5 Dicembre Clivo Roma, a Monteverde, a pochi passi da Villa Pamphili. Il progetto, frutto dell’unione di quattro soci …

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply