La “violenza psicologica” di TripAdvisor e la denuncia del ristorante di Brescia l’Ottavo nano

Denuncia Tripadvisor per "violenza psicologica". Devono essere saltati i nervi al ristoratore di Brescia Francesco Giordano, titolare dell'Ottavo nano. Troppa pressione. Troppe recensioni farlocche. E così prima ha affisso un cartello che vietava l'ingresso agli "utenti" di TripAdvisor: "Siamo qui per lavorare bene al 100%… non per subire le frustrazioni di Utenti di tale portale web. Per tanto siete pregati di sfogare la vostra rabbia interiore e il vostro malessere altrove". Poi si è spinto oltre e ha denunciato il sito. Eppure nelle 48 recensioni del ristorante non c'è neanche un pessimo. Ci sono 20 eccellenti e 20 molto buono e un solo scarso. Ma a Giordano non basta e vuole lavorare tranquillo.
Eccesso di nervosismo o legittima difesa? O un modo originale per farsi pubblicità?

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*