Dove mangiare in Costiera Amalfitana, cinque ristoranti da non perdere consigliati dallo chef Garofalo

Dove mangiare in Costiera Amalfitana, cinque ristoranti da non perdere consigliati dallo chef Garofalo

Dove mangiare in Costiera Amalfitana. La vostra meta delle vacanze è la Costiera Amalfitana? Zona ricca di spiagge meravigliose con acqua cristallina e ristoranti eccellenti. Per orientarci nelle proposte food che si affacciano sul mare della Costiera, abbiamo deciso di chiedere consiglio ad uno dei migliori chef della costa, Gerardo Garofalo, che gestice “Il Pirata“. Da Praiano ad Amalfi, passando per Positano, Nerano e Massa Lubrense, ecco allora cinque indirizzi da non perdere, con i consigli dello chef. 

Dove mangiare in Costiera Amalfitana

PRAIANO

Il Pirata

Iniziamo subito con uno dei ristoranti più richiesti della Costiera, la cui cucina è gestita dallo chef Gerardo Garofalo. “Voglia di innovare, sì, ma rispettando comunque la tradizione”, questa è la regola dettata dal Capitano dei fornelli, e non solo, del Pirata. “Tra lo stupire e il deludere, il confine è sottilissimo”, ci spiega. Chef Garofalo lavora nel dettaglio, così come tutti gli chef ad altissimo livello che gestiscono un ristorante di questo genere. Crudi, accompagnati da salsine create ad hoc e vino, bianco sia chiaro. Primi, come le tagliatelle ricciola e pomodorini gialli (18 euro) oppure una Nerano (14 euro), freschi e non troppo cari. Secondi, sia di pesce che di carne. Per quanto riguarda il mare, si può richiedere la zuppa di pesce per due persone (30 euro a testa), dei crostacei dell’acquario (dai 32 ai 38 euro) oppure per chi volesse spendere meno un calamaro o un pescato del giorno dai 18 a ai 20 euro. La carne, invece, va dai 27 ai 30 euro.

Il Pirata, via Terramare, Praiano – 089874377 – Sito

AMALFI

Lo Smeraldino

Il primo ristorante consigliato da chef Garofalo, nella splendida Amalfi. “Pesce fresco, di primissima scelta, soprattutto”, il Capitano del Pirata non ha dubbi sul locale amalfitano. Ristorante grande, con una terrazza che affaccia sul porticciolo amalfitano e che fa sentire in vacanza. “Rapporto qualità prezzo, ottimo”, infatti un risotto con gamberi e limone lo pagherete soltanto 14 euro. Prezzi più alti invece per le pizze: si parte dai 6.50 euro per una Marinara fino ad arrivare ai 10 euro per una Cetara, fiordilatte-pomodori San Marzano-tonno Albacares e cipolla di Tropea.

Lo Smeraldino, Piazzale dei Protontini 1, Amalfi – 089871070 – Sito

POSITANO

Da Vincenzo

 

dove mangiare in costiera amalfitana

Semplicità e pasta esclusivamente fatta artiginalmente: “per chi volesse sentirsi a casa, Vincenzo è il posto ideale” ci spiega chef Garofalo. Selezione di farina complessa, fatta con passione, per dare al cliente ciò che desidera: un piatto di pasta al dente e senza abbondanza d’olio. I prezzi di Vincenzo sono più alti della media, ma il motivo è giustificato dalla produzione quotidiana dei vari tagliolini, ravioli, maccheroni e tanto altro. Si parte dai 16 euro per un fusillone con zucchine o degli spaghetti al pomodoro con burrata fino ad arrivare ai 23 euro per dei tagliolini con gamberi rossi e scorza di limone, quello amalfitano.

Da Vincenzo, viale Pasitea 172, Positano – 089875128Sito

NERANO

Da Tommaso allo Scoglio

Qui entra in gioco uno dei piatti più famosi della costiera: gli spaghetti alla Nerano. Da Tommaso, oltre a poter provare lo spaghetto con le zucchine e il provolone del Monaco più famoso della costiera per 16 euro, avrete l’opportunità di poter mangiare prodotti coltivati e pescati eslusivamente dal ristorante. Il ristorante, che sorge su uno scoglio, affaccia su uno dei golfi più belli della costiera. Al centro del locale troverete un acquario enorme con all’interno tutto quel che il blù mette a disposizione. Per quanto riguarda gli antipasti di mare, si parte dai 10 euro per delle alici marinate fino ai 170 euro per il Crudo Imperiale composto da pesce crudo, gamberi, scampi, tartare di tonno e frutti di mare (per almeno quattro persone). Assolutamente da provare, il tegamino di verdure dell’orto (15). Difficili da trovare, invece, i famosissimi e squisiti spaghetti al riccio (30 euro).

Da Tommaso allo Scoglio, Piazza delle Sirena 15, Nerano – 0818081026 – Sito

MASSA LUBRENSE

Relais Blu

Uno degli alberghi più belli della costiera, se non di tutta Italia. Il Relais Blu vi darà la possibilità di mangiare, e anche dormire, ad un passo dai Faraglioni di Capri. È strepitoso quanto possano sembrare vicini quando state sulla Terrazza Capri. Ovviamente, per un albergo di questo calibro, non vi può che essere un ristorante di pari livello. Lo chef è Roberto Allocca, miglio chef emergente nel 2011, che ha conquistato nel 2014 la sua prima Stella Michelin. Per 17 euro l’uno potrete provare diverse portate di crudo, mentre per 60 vi serviranno il Gran Crudo Realis Blu, consigliato se siete in due. I primi sono semplici, si arriva fino ad un massimo di 18 euro per degli spaghetti con vongole veraci/cozze oppure con tartufi di mare parmigiano e basilico (eccezionali), oppure con aragostine (45 euro) e astice (30 euro). Tanto pesce, certo, ma la brace anche è protagonista. Lo chef ha il debole per la griglia: bistecca con osso (60 euro/kg); mezzo pollo allevato a terra con verdure alla brace (18 euro) e le immancabili costolette di agnello con la speciale salsa alla menta e zucchine alla scapece (22 euro).

Relais Blu, via Roncato 60, Massa Lubrense – 0818789552 – Sito

About author

You might also like

Il Bikini Vico Equense Napoli: riapre il ristorante sul golfo per un pranzo con sconcigli e ricci di mare

Il Bikini Vico Equense Napoli. Metti che arriva la primavera i primi raggi di sole tiepido, le giornate si allungano e la brezza ti porta alla memoria l’odore del fritto …

Il Napo Restaurant a Napoli: a Mergellina un nuovo angolo gourmet in salsa partenopea

Il Napo restaurant a Napoli. Napoli, sposti una sillaba e nasce “Il Napo”, un nuovo ristorantino in via Mergellina inaugurato nel luglio scorso. Pochi coperti, cucina a vista e menu …

Panamar Napoli, tartare e panini gourmet di mare nel locale al Vomero

Panamar Napoli, panini di mare al Vomero tel. 08118259536. A poco più di cinque mesi dall’apertura, i ragazzi fondatori di Panamar si sono inseriti di prepotenza fra le preferenze dei …