Le migliori colazioni di Napoli, cinque bar e caffè dove mangiare sfogliatella, cornetto e babà

Le migliori colazioni di Napoli, cinque bar e caffè dove mangiare sfogliatella, cornetto e babà

Le migliori colazioni di Napoli. ENGLISH VERSION Prima un caffè, poi la giornata può cominciare. L’offerta è vasta e soprattutto ricca, di pasticceria e di panorama, ma non tutti possono garantire un caffè veramente ristretto accompagnato da una brioche, una sfogliatella o un cornetto meritevole. Ecco perché, noi di Puntarella Rossa, abbiamo deciso di condividere questa lista con voi: la colazione a Napoli è troppo importante, meglio non rischiare.

Il Gran Caffè Gambrinus – San Ferdinando

Il bar più famoso di Napoli e fra i primi dieci in Italia. Elegantissimo, entrando si fa subito caso all’attenzione al dettaglio. Sia chiaro, è un bar da una tantum: i prezzi non sono paragonabili alla concorrenza. Sala da Tè, Sala Caffè, bancone e pasticceria: l’interno del Caffè Gambrinus è grandissimo, ma l’ordine e la pulizia regnano comunque sovrane. Aperto dal 1856, è l’inventore del “Caffè sospeso”: alla cassa pagate un caffè in più e chi è meno fortunato di voi potrà berselo gratuitamente. 

I prezzi: Caffè 1,20 euro (4 seduti); Sfogliatella 2,20 euro (4,50 seduti); Babà 2,20 euro (4,50 seduti)

Il Gran Caffè Gambrinus, via Chiaia 1, Napoli – 081417582 – Pagina Facebook

Bar Salvo – Vomero

Quando a Napoli dici cornetto, dici Salvo. Dal 1955, il migliore in assoluto. Il segreto? La “sugna”. La sfoglia si scioglie in bocca: se ne possono mangiare due tranquillamente. Unica pecca? Non ci sono posti a sedere.

I prezzi: Caffè 0,90 euro; Cornetto 0,90 euro

Bar Salvo, via Enrico Alvino 73, Napoli – 0815563845 – 

Pasticceria Scaturchio – Centro Storico

Attenzione, qui entra in gioco uno dei must della pasticceria napoletana: il babà. Per chi volesse iniziare la giornata con un po’ di rum, da Scaturchio potrete godervelo sotto il meraviglioso obelisco di San Domenico Maggiore. Volete dire no all’alcol? Allora optate per la sfogliatella, che sia riccia o che sia frolla, non sbaglierete.

I prezzi: Caffè 1 euro (2 seduti); Sfogliatella 1,70 euro (3 seduti); Babà 1,50 euro (3 seduti)

Pasticceria Giovanni Scaturchio, Piazza San Domenico Maggiore 19, Napoli – 0815516944 – Pagina Facebook

Il Serpentone – Posillipo

Il mare in bocca, a cento metri di altitudine: la magia del Miranapoli. Il Serpentone si trova in una posizione strategica, in una curva di via Petrarca famosa per uno dei panorami più belli al mondo. Un consiglio: prendete caffè, brioche e succo all’albicocca, attraversate, e gustateveli osservando Capri. Nel caso voleste rimanere dentro, il bar è soleggiato e spesso frequentato da giocatori del Napoli e molti vip. Che dite? È abbastanza glamour per voi?

I prezzi: Caffè 0,90 euro (2 seduti); Brioche 1,10 euro (2 seduti)

Il Serpentone, via Petrarca 111, Napoli – 0815756922 – Pagina Facebook

Caffetteria Pasticceria Piterà– Chiaia

Aperto da sei mesi, ma subito fra i grandi. In una delle strade più popolate di Napoli, il bar Piterà entra nella top five delle colazioni per qualità e servizio. Cornetti ischitani e di sfoglia (consigliamo quello vegano, top), brioche basse e trecce: tutta roba fresca prodotta nel laboratorio adiacente. Nel caso voleste iniziare con una marcia in più, prendetevi il “croccante”: alla nutella con nocciole; con mandorle; ai frutti di bosco e tanti altri. Eccezionalmente semplice.

I prezzi: Caffè 1 euro (1,50 seduti); Brioche 1,10 euro (1,50 seduti)

Caffetteria Pasticceria Piterà, Via San Pasquale a Chiaia 30/31, Napoli – 081417426 – Pagina Facebook

About author

You might also like

The best breakfast spots in Naples: five bars and cafes where you can eat sfogliatella, croissants and babà

The best breakfast spots in Naples. After the first cup of coffee the day begins. In Naples there are plenty of cafes to choose from, ranging from patisseries to breakfast …

Classifiche 0 Comments

Le migliori granite di Napoli, cinque chioschi e gelaterie dove gustarla

Le migliori granite di Napoli. Il prodotto più semplice e richiesto dell’estate, tanto facile da preparare quanto da sbagliare: chi usa lo sciroppo, chi sbaglia le dosi o la fa …