Le migliori osterie di San Niccolò a Firenze, cinque indirizzi

Le migliori osterie di San Niccolò a Firenze, cinque indirizzi

Le migliori osterie San Niccolò Firenze, cinque indirizzi. Quello di San Niccolò è uno dei quartieri più tipici di Firenze. Molto movimentato, eppure è riuscito a conservare il fascino della città com’era una volta. Il quartiere è pieno di locali, caffetterie e osterie caratteristiche. Ecco le nostre preferite.

Tra vino e crostoni

Enoteca Fuori Porta

migliori osterie san niccolò firenze

Proprio fuori dalla porta di San Niccolò, sulla salita che porta al Piazzale Michelangelo un’osteria-enoteca che propone vini al bicchiere e una piccola cucina fatta di primi piatti, taglieri di salumi e formaggi, crostoni (ottimi), carpacci e insalate. Tra i vini troviamo etichette toscane, italiane ed estere, bollicine, vini dolci e distillati con particolare attenzione alle novità e alle piccole realtà vinicole, senza tralasciare i nomi più importanti. Con la bella stagione si può mangiare nei tavolini all’aperto. Un luogo di incontro raccolto dove poter chiacchierare in totale relax tra un bicchiere di vino e uno crostone.

I prezzi: un crostone costa 5 euro. Se si aggiunge un primo e un bicchiere di vino si può mangiare con 20 euro.

Enoteca Fuori Porta, via del Monte alle Croci, 10r Firenze. Tel. 055 2342483. Sito 

Mega taglieri da condividere

La Beppa Fioraia

migliori osterie san niccolò firenze

Il locale è famoso soprattutto per i suoi taglieri, enormi, ricchi e davvero gustosti. Il tagliere Mega Beppa Fioraia ad esempio propone: prosciutto, salame, finocchiona, rigatino, pecorino maremmano, salva cremasco D.O.P., brie , noci, marmellatine fatte in casa, carciofo romano sott’olio, crostini con gorgonzola, flan di parmigiano, coccoli, stracchino, pappa al pomodoro, ribollita, patè di fegatino. Tra i primi segnaliamo i rigatoni al coniglio, aneto, capperi, olive e fonduta di pecorino o i pici al ragù di cinghiale. Mentre come secondo si può scegliere tra bistecca alla fiorentina, tagliata, pollo alla brace, coniglio. Le pizze sono preparate con farina macinata a pietra e sono disponibili in versione standard o gigante. Insomma un menu fatto apposta per essere condiviso, con gli amici o la famiglia. Il locale è informale e coloratissimo, i dettagli sono creati con oggetti in disuso recuperati. Bellissimo il giardino, aperto da aprile.

I prezzi: il mega tagliere costa 30 euro, ma è un piatto unico praticamente per due. Per i primi 8/9 euro, per i secondi 15/20 euro, per le pizze 5/8 euro, la margherita gigante cosa 20euro.

La Beppa Fioraia, via dell’Erta Canina, 6r Firenze. Tel. 055/2347681. Sito

L’osteria storica

Osteria Antica Mescita

migliori osterie san niccolò firenze

Locale storico dai primi dell’800 quando fu trasformato da alimentari a mescita di vini. Dopo l’alluvione del 1966 nella cantine venne riportata alla luce la cripta dell’adiacente chiesa romanica di San Niccolò, risalente all’anno 1000, che fu completamente restaurata e fa ora parte del locale. I piatti sono quelli tipici della tradizione toscana: bruschetta con il cavolo nero, crostini toscani, crema di ceci, farro e funghi porcini, pappa al pomodoro, ribollita, trippa al basilico, lampredotto con i funghi, coniglio ‘briaco di Vernaccia e ottime grigliate.

I prezzi: buon rapporto qualità prezzo, per una cena completa si spendono circa 30 euro.

Osteria Antica Mescita, via San Niccolò, 60r – Tel: 055/2342836. Sito

Specialità toscane e pizza

I bastioni di San Niccolò

migliori osterie san niccolò firenze

Trattoria-pizzeria a pochi passi dal Piazzale Michelangelo e dall’ingresso del Giardino delle Rose, propone piatti della tradizione toscana in un ambiente accogliente. Il menu cambia in base alla stagione per offrire solo prodotti freschi e di stagione. Ottima la selezione di formaggi con mostarda all’aceto balsamico di Modena Igp e il tagliere di salumi toscani selezionati. Tra i primi segnaliamo la carbonara e i tortellini al coccio, l’hamburger di chianina  e la pizza a lenta lievitazione.

I prezzi: buon rapporto qualità/prezzo. Pizze 5/6 euro, primi 6/8 euro, secondi 10/15 euro.

I Bastioni di San Niccolò, via dei Bastioni, 9r – Tel. 05572476760. Sito

L’osteria artistica

Osteria Cent’Ori

migliori osterie san niccolò firenze

Una trattoria molto particolare, dove chi entra si sente accolto come in un salotto di casa. Pieno di dettagli artistici di pittori che hanno i propri studi nel quartiere, l’ambiente è molto curato nell’arredamento con attenzione ai dettagli. Ci si può fermare per il pranzo la cena o per un bicchiere di vino e due chiacchiere. La cucina propone i piatti della tradizione fiorentina con interessanti incursioni costiere, come il cacciucco. Il tagliere Cent’Ori è formato da formaggi e mostarde, crostone con finocchio e sbriciolona. Ottime la pappardelle al cinghiale e i saccottini gorgonzola e pere. Tra i secondi provate il lampredotto al coccio, la trippa alla fiorentina e la bistecca, tenerissima.

I prezzi: a pranzo il menu costa 10 euro anche il sabato e la domenica. A cena con primo, secondo e vino si spendono 30 euro

Osteria Cent’Ori, via San Niccolò, 48r – Tel. 055/2692702.

About author

You might also like

I ristoranti di lusso a Firenze, gli indirizzi per non sbagliare

I ristoranti di lusso a Firenze. Gli indirizzi per chi ama locali esclusivi e di classe. Ristoranti da provare almeno una volta per una serata da ricordare tutta la vita. A …

Brunch a Firenze ottobre 2015, dieci proposte per il week-end d’autunno

Il brunch a Firenze, dieci proposte tra novità e conferme per chi trascorre il sabato o la domenica in centro ed è alla ricerca di un pasto sostanzioso, da assaporare …

Nuove aperture a Firenze 2015, da Deposito bagagli a Caffè Notte gli indirizzi del gusto

Nuove aperture a Firenze primavera 2015 per chi ama fare le ore piccole. Da Deposito bagagli a Caffè notte, da Irene a The Bench, i nuovi indirizzi delle mete del …

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply