Top Five: pesce per tutte le tasche

C'era una volta la top 20 e non c'è più: al suo posto ci sono quattro top five a rotazione, che trovate nella colonna destra. Pensionare la storica top 20 di Puntarella Rossa è stato doloroso ma necessario. C'eravamo affezionati alla nostra classifica unica, ma non era facile da spiegare. Troppi criteri dati per scontati e troppe discussioni sul perché delle scelte. E allora abbiamo deciso di creare una miriade di classifiche top five settoriali. Uno strumento più agile e più utile. Ma anche divertente. Lo trovate sulla colonna di destra, quella del Dove mangiare a Roma, e verrà aggiornato periodicamente. E allora cominciamo con la prima. Cinque proposte di pesce in città. Per tutte le tasche.

1) TUSCOLANA

Cru.dop

Via Tuscolana 898. Tel. 06 76909916. Sito 

Ostriche, dadolate di tonno, tartare. Pesce crudo, ma non solo. Si mangia in un ambiente piccolo e informale. Piatto consigliato: tartare di spigola con mela e sedano. Da consumare con un ottimo verdicchio Utopia (3 bicchieri Gambero Rosso), prodotto dalla Montecappone, azienda agricola di Jesi che gestisce l'enoteca Bomprezzi, proprio accanto a Crudop. Prezzi: tra 35 e 50 euro. Qui la recensione completa.

2) PIETRALATA

Fish Market

Via di Pietralata 149b. Tel. 3470095009. Sito

New entry nel panorama romano del pesce. Ve l'abbiamo raccontato e poi l'abbiamo visitato, pur non essendo ancora riusciti a sperimentarlo come si deve. Pesce scelto e comprato al momento, come al mercato appunto, e cucinato espresso, alla griglia o fritto. Cartoccetti e bevute a prezzo modico. E per ora tnato movimento, quindi meglio prenotare. Prezzi: tra 20 e 35 euro.

3) COLOSSEO

Tempio di Iside

Via Verri 11. Tel. 067004741.

Trionfo di antipasti cotti e soprattutto crudi. Il Tempio di Iside è perfetto per questa stagione, visto l'ottimo dehor (che si scontra con un interno desamente kitsch). A due passi dal Colosseo, frenando lo straripante patron, si possono affogare tutti i dolori in tripudi di scampetti crudi, tartare, mazzancolle e capesante (confermiamo, con una sola p). Primi e secondi di livello. Come il conto, ma ne vale la pena. Prezzi: tra 50 e 70 euro. Qui la recensione completa.

4) TRASTEVERE

Osteria La Gensola

Piazza della Gensola 15. Tel. 06 58332758. Sito

Ottimo pesce sempre fresco, che arriva direttamente da Ostia. Ma alla Gensola, nella parte più tranquilla di Trastevere, ci potete portare anche i vostri amici che non adorano i piatti di mare. Perché si trovano ostriche e pasta con i ricci, ma anche cinghiale, trippa o prosciutto tagliato al coltello. Il conto, purtroppo, è in continua lievitazione (occhio soprattutto al vino). Prezzi: tra 50 e 70 euro. Qui la recensione.

5) FLEMING

Acquolina

Via Antonio Serra, 60. Tel. 06 3337192. Sito

Qui siamo nell'ambito top gourmet, per qualità e prezzo. Pescato fresco tutti i giorni e cucinato dall'ottimo chef Giulio Terrinoni. Una bella terrazza dove godersi il fresco al riparo dal caos del centro, ben nascisti tra le via alberate di Collina Fleming. Piatti originali, dalla torta di baccalà e patate, alla parmigiana di pesce azzurro, fino alla classica carbonara di pesce. Alcuni menu degustazione, tra cui uno a 100 euro (ma di ben 14 portate). Prezzi: oltre i 70 euro. Qui il sito ufficiale. 

About author

You might also like

Brunch a Roma nel primo weekend di marzo: ventisette proposte

Brunch a Roma weekend, sabato 4 e domenica 5 marzo 2017

Eventi Roma dicembre 2015: oggi Aperlitivo all’Apartment Bar, Spirit of Scotland al Porto Fluviale

Eventi Roma dicembre 2015: oggi, mercoledì 9 dicembre, Aperlitivo all’Apartment Bar, Spirit of Scotland al Porto Fluviale. Una serata a ritmo di musica e ad alta gradazione alcolica.

News 7 Comments

Roma, luce e açaí al Ginger

Bianco, spazioso, allegro. Il Ginger è un piccolo gioiello architettonico che ha cambiato recentemente destinazione e da boutique di lusso di Laura Biagiotti è diventato un ristorante e juice bar. …

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply