Paga un caffè 50 euro, il gesto solidale in un bar di Marsala

Paga un caffè 50 euro, il gesto solidale in un bar di Marsala

Paga un caffè 50 euro, il gesto solidale in un bar di Marsala. Tornare al proprio bar preferito dopo mesi: chi lo ha potuto fare, stamattina non si è fatto scappare l’occasione della fine del lockdown. Un paio di minuti al bancone, a sorseggiare il caffè, con tutte le accortezze del caso, e poi di corsa al lavoro.

La (quasi) normalità che abbiamo tanto atteso. E c’è chi è disposto a pagarla a peso d’oro. Anche in segno di solidarietà.

Com’è successo a Marsala, in un bar della centralissima via Roma. Un cliente abituale, un poliziotto secondo quanto raccontato dal barista, ha ordinato un caffè al bar pagandolo 50 euro. Alla cassiera ha detto: “Tieni pure il resto. Siete rimasti chiusi 50 giorni. È il minimo che io possa fare. Sono una persona fortunata. Ho uno stipendio da dipendente pubblico che è pagato dalle tasse che anche tu versi, a domani”.

About author

You might also like

Sorry, no posts were found.

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply