Caro sindaco Raggi, le dieci richieste nella lettera aperta di 130 cocktail bar e ristoranti romani

Caro sindaco Raggi, le dieci richieste nella lettera aperta di cocktail bar e ristoranti romani. Sono oltre 130 locali romani, cocktail bar, enoteche, ristoranti. Si sono messi insieme perché in questi giorni nessuno si salva da solo, perché non rivendicano interessi di parte.

Chiedono alle istituzioni – a cominciare dal sindaco di Roma Virginia Raggi, dall’assessore alla Cultura Luca Bergamo e dall’assessore al turismo e lavoro Carlo Cafarotti – di ascoltare il grido di allarme che si leva dal mondo del beverage e della ristorazione della Capitale. Naturalmente, la crisi coinvolge tutti e nessuno di loro sottovaluta i rischi per la salute e l’impegno straordinario del personale sanitario e di chi sta combattendo contro il Covid. Ma per risollevarsi – perché prima o poi accadrà – occorre un aiuto dell’amministrazione. In risorse economiche, certo,  ma anche e soprattutto in provvedimenti giuridici che allarghino le maglie dei troppi divieti e in uno snellimento della burocrazia.

Tra loro ci sono locali ben noti della città, da Rude ad Apt, da Eufrosino a Barred, dal Jerry Thomas Project a Drink KongCentoventi voci da ascoltare che non fanno un appello generico ma lanciano l’idea di un tavolo condiviso e fanno dieci proposte concrete, da discutere subito. Le riportiamo integralmente, insieme alla lista dei partecipanti.

1 Maggiore elasticità sugli orari di chiusura, consentendo ai locali una proroga temporanea alla somministrazione, sospendendo eventuali ordinanze estive.
2 Aumentare i controlli riguardanti le vendite di distillati e birre nei supermercati e nei minimarket dopo le 18.
3 Politica di agevolazione contributiva per le imprese.
4 Implementare la proposta sull’ampliamento del suolo pubblico consentendo, ove consentito dal suolo pubblico antistante, la concessione gratuita a chi ne richiedesse l’ausilio per tutto l’anno corrente;
5 Concessioni di suolo pubblico a tutti quei locali che ne vorranno usufruire ove possibile.
6 Revisione dei costi di energia e utenze.
7 Maggiore elasticità nei controlli, costituendo un meccanismo di monitoraggio che aiuti l’esercente ad attuare le norme e che utilizzi l’ammenda come strumento ultimo dopo i richiami.
8 Semplificazione delle normative sul delivery e sull’asporto per mettere nelle condizioni tutti di poter aderire allargando le proprie possibilità di vendita.
9 Scorporo delle tassa AMA per i mesi di mancato esercizio.
10 Contributo a fondo perduto per le spese sostenute per l’acquisto di presidi di protezione obbligatori per il personale (mascherine, guanti monouso, ecc.) e per tutto ciò che sarà necessario per adeguarsi alle nuove normative (plexiglass, parafiato, apparati disinfezione ecc.) Garanzia di approvvigionamento a prezzo equo dei sopracitati materiali.

Ecco i firmatari dell’appello

RU.DE.
MABE
CIRCOLO ARTENOIZE
THE GIPSY BAR
ASS.CULT. BFolk
DOPO TUTTO
CHERUBINI CAFFÈ
PUNCH
ASS.acr CIRCOLO BARBIERE
APT
HUNTING CLUB & co
MAKAKO KIOSKO
PASTICCERIA CAFFÈ ZAMPILLI
KIAMÌ
BEERSTYLE
NABI HAPPINESS FACTORY
EMPIRE
L’IMPERO DEL GELATO
HÈCO
BLIND PIG
ARGOT
ARGOT PRATI
PINSA STREET
PARTY IN BOTTLE SRL
F.D.P. BAR CATERING
CORE CENTOCELLE
CO.SO COCKTAIL & SOCIAL
OSTERIA ROMANA LA FOGLIETTA
MAD HOP
SBANCO
UMAMI
HOP & PORK
EPIRO
EUFROSINO
A ROTA
BARLEY WINE
NATURAL BORN DRINKERS
JIGGER BISTROT
VERSATILE
BUNKER KITCHEN
SPIRITO
BARRED
CENTRO
BAR GIORDANA
LODI STATION
CREUZA DE MA
ZIWATANEO REDEMPTION PUB
OLD TIME
RIOT
JOHN SILVER WB
GOSH
BE’ER SHEVA
VINO AL VINO
NO BETTER PLACE
SAZERAC CAFE
DEPERO
THE WANDERER
OSTERIA AURELIA
MALTO MISTO SRL
BOTTEGA VISCONTI
IL CAFFETTAIO MATTO
MEZZO VERMOUTERIA
TASTE GOOD
ALKIMIA ROMA
TALE
ANGELINA TESTACCIO
ANGELINA PORTO FLUVIALE
ENOTECA CHIARA
REVERIE
CAPOVERDE
FRESH AND FRIEND
PIMM’S
RED’S CAFÈ
VESPER
CARPE DIEM
MONTE
BLUES OPEN
SESTIO CAFÈ
SORANNIBALE
KRAM
MERCAT
ANTICA CAFFETTERIA CRELLI
METROPOLITA
KUBLA KHAN
BRADO
FLAIR BARTENDER SCHOOL
IL TAGLIAGRANA
ENOTECA DEL FRATE
PACHAMAMA BEACH BAR
100% BIO
ROSSO EAT, DRINK AND STAY
BOCAMORA
FRENI E FRIZIONI
JERRY THOMAS PROJECT
LA PUNTA
LATTA
DRINK KONG
LATTERIA GARBATELLA
EL CHIRINGUITO LIBRE
TABACCHERIA CLANDESTINA
IL CANNOLO SICILIANO
MONTE STREET BISTROT
RINO MONTESACRO
COMÒ BISTROT
BOOTLEG
METÀ
TWENTY
MALTOMATTO
ANCHIMÒ
LA SCHIACCIATERIA DEI MALEDETTI TOSCANI
DONDOLO
CAFE FUNARI
HELP! PUB
TRAM DEPOT TESTACCIO
TRAM DEPOT TALENTI
MANCIO
PARCO LABIA
CONDOMINIO MARCONI
IMPASTO ZERO
FLAIR PROJECT
EGGS
HOPSIDE
VIVERI PIGNETO
GRECO EGEO
CUS CUS ROMA
ENOTECA IL PICCOLO
BIFFI E BAUHAUS
BIRRA
MAGNOEBEVO E STO
HOSTERIA LA CARBONARA
PIMMS GOOD
CARAMELLA
OZIO PIGNETO
WOOD SAN PIETRO
NIJI

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*