MasterChef 8 al via con Barbieri, Bastianich, Cannavacciuolo e il nuovo giudice Giorgio Locatelli

MasterChef 8 al via con Barbieri, Bastianich, Cannavacciuolo e il nuovo giudice Giorgio Locatelli

MasterChef 8 al via. La cucina del talent alla ricerca del cuoco amatoriale più bravo d’Italia è pronta a sfornare piatti, novità e polemiche, da stasera, giovedì 17 gennaio 2019 alle 21,15 su Sky Uno, su Sky on Demand e NOW TV.

masterchef 8

Se siete tra gli appassionati del trio composto dai veterani Bruno Barbieri, Joe Bastianich e Antonio Cannavacciuolo, preparatevi ad accogliere il nuovo giudice, forse poco conosciuto in Italia ma sicuramente molto apprezzato oltre Manica: Giorgio Locatelli, già ospite nella settima stagione di MasterChef e nella serata finale di MasterChef All Stars, che a Londra ha guadagnato una stella Michelin con la sua Locanda Locatelli.

Nella prima puntata, i guru della ristorazione che saranno ospiti del talent saranno: Iginio Massari, Heinz Beck e Marco Pierre White. La sfida tra aspiranti chef sarà lunga, e, promettono dalla trasmissione, “mai come prima”: le Mystery Box, gli Invention Test e i Pressure Test verranno arricchiti da novità nel loro meccanismo, che metteranno a dura prova le conoscenze e le competenze tecniche degli aspiranti MasterChef.

Sul fronte delle “Esterne”, i concorrenti si ritroveranno a Roma per festeggiare i 40 anni dell’Associazione Italiana Persone Down, e ancora raggiungeranno l’isola di Burano, lasceranno i confini italiani per raggiungere lo chef 3 Stelle Michelin David Muñoz a Madrid, quindi cucineranno al Castello di Grinzane Cavour, Patrimonio Mondiale dell’Umanità con i paesaggi viticoli di Langhe, Roero e Monferrato. Anche questa edizione di MasterChef, poi, si tingerà di verde e vedrà i protagonisti attenti agli sprechi inutili: la gran parte degli alimenti non impiegati per le prove è stata donata all’Opera Cardinal Ferrari Onlus di Milano. Il programma si è avvalso anche della collaborazione di Last Minute Market, la società spin-off dell’Università di Bologna impegnata sul fronte della riduzione degli sprechi e della prevenzione dei rifiuti da oltre 10 anni. Senza dimenticare anche che piatti, bicchieri, posate, vassoi e tovaglioli sono compostabili ed ecosostenibili.

Pronta anche la striscia quotidiana, che partirà dal 25 gennaio su Sky Uno, alle 19.55, MasterChef Magazine. Grandi protagonisti saranno i giudici: nella cucina del Magazine Barbieri e Cannavacciuolo incroceranno i racconti delle rispettive carriere con quelli dei loro piatti più ricercati; Locatelli, invece, mostrerà i suoi “signature dishes”, un modo per parlare della propria vita attraverso le sue ricette.

About author

You might also like

Da Milano a Shanghai, Food Genius Academy è la prima scuola di cucina Italiana riconosciuta dalla Cina

Food Genius Academy, da Milano a Shanghai: è la prima scuola di cucina italiana riconosciuta in Cina. Nata a Milano, la Food Genius Academy ha aperto una sede anche a …

Chi paga il conto al ristorante? Galateo, buon senso e regole per lui e lei (senza dimenticare la mancia)

Chi paga il conto al ristorante? Galateo, buon senso e regole per lui e lei. Diciamo subito che una regola che vale per tutti non c’è. Vale il buon senso, …

Giulia Grillo contro “il pandoro senz’anima”: “Meglio il panettone” (ma fa arrabbiare la Lega)

Giulia Grillo contro “il pandoro senz’anima”. Eccoci ancora qui, come ogni Natale, a duettare sull’eterno duello all’italiana, del genere Coppi o Bartali. E, naturalmente, l’oggetto del contendere è il solito: …

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply