Dove mangiare gluten free a Roma, i migliori ristoranti per celiaci

Dove mangiare gluten free a Roma, i migliori ristoranti per celiaci

Dove mangiare gluten free a Roma, i migliori ristoranti per celiaci. Diciamolo chiaramente, essere celiaci o intolleranti al glutine non è una passeggiata. Trovare, poi, locali e ristoranti che sappiano cucinare gluten free senza avere l’impressione di mangiare cartone, è ancora più difficile. Fortunatamente in una grande città come Roma la scelta è sempre più ampia, dovendo rispondere a una clientela in continua crescita. Ecco la top ten dei locali gluten free da non lasciarsi sfuggire.

Dove mangiare gluten free a Roma

Mangiafuoco

mangiafuoco roma

E’ una garanzia nel panorama gluten free. Sempre affollato, 7 giorni su 7, la prerogativa fondamentale è quella della prenotazione anticipata, seppur di spazio se ne trova sempre con 160 coperti interni e 50 esterni. Ogni giorno a disposizione diversi “fuori menu” che aumentano l’imbarazzo della scelta. Tutti i loro prodotti sono homemade, adattandosi perfettamente a diverse esigenze alimentari. La pizza cotta nel forno a legna è eccellente, la mancanza di “farina 00” non si fa sentire. I più coraggiosi dovrebbero provare la pizza Mangiafuoco (8,50 euro) con mozzarella e ‘nduja. Il menu contempla anche fritti, calzoni, pasta e carne; tutto declinato sia in versione classica che gluten free. Tra i loro punti forti la Black Angus Creekstone Farm.

Mangiafuoco, via Chiana 37, Roma. Tel. 06.85357255 Sito

Tigelleria Romana

Un po’ di tradizione emiliana nel cuore della movida di Roma Sud. La Tigelleria Romana offre qualcosa di diverso ai suoi clienti, le opzioni principali sono due: lo gnocco e le tigelle (prive di glutine). Il locale dispone di 50 coperti, adatto soprattutto per una pausa pranzo golosa o una cena meno impegnativa. Ad affiancare tigelle e gnocchi anche delle salse e battuti bio che vengono presentati su un grande tagliere in legno. Il personale non esiterà a consigliarvi di aprire in due la vostra tigella e imbottirla con pesto di trito di lardo di maiale e rosmarino con Parmigiano Reggiano. Per assaggiare proprio tutto, optate per il “menu classico no-glutine” (euro 17,90) o il menu speciale (euro 15,40) con tacchino al miele, carpaccio, pancetta, bresaola e tigelle e gnocchi fritti no limits. E per gli instancabili tigelle e gnocco fritto anche con nutella, nocciolata e cioccolato bianco (euro 4,50).

Tigelleria Romana, Via Ostiense 73p, Roma. Tel. 06.45666153 Sito

Zenzero

zenzero biorestaurant roma

Da Zenzero, immerso completamente nel verde ed arredato con legno in stile zen, si respira la tranquillità tipica del “fuori città”. Non è raro che lo chef venga al tavolo a presentare il piatto, adattandolo anche alle richieste del cliente. La formula ristorante contempla anche la pinsa senza glutine a lievitazione naturale. La cucina si lascia trasportare dalla filosofia vegan-bio. Accanto a piatti più sofisticati come ravioli al branzino e pistacchi in salsa di limone e zenzero (14 euro), troviamo scelte meno artificiose, ma sempre salutari, come le polpettine di pesce azzurro e uvetta (8 euro) che si adattano bene anche ai più piccoli.

Zenzero Biorestaurant, Via Mar dei Sargassi 68, Roma – Ostia Lido. Tel. 06 56362203 Sito

Croquembouche

croquembouche roma

Negozio piccolo con un paio di tavolini su strada in zona Eur. Oltre ad aver ottenuto la certificazione AIC, si occupa anche di quella fetta di clientela vegana, diabetica o intollerante a latte e lattosio. Croquembouche realizza a mano tutti i prodotti, tra cui torte artigianali. Se si va di fretta, è possibile ordinare on-line da asporto o con consegna a domicilio. Prenotando 24 ore prima, si risparmia anche qualcosina. Tra i più richiesti i bignè alla crema, tartufini aromatizzati alla liquirizia, macaron e lo yogurt cremoso senza lattosio e frutta di stagione. Non solo dolci, Croquembouche propone per le pause pranzo gnocchi di patate e zucca, pane appena sfornato e pizza. Un menu con baguette farcita, acqua e caffè costa 8 euro.

Croquembouche, Viale dell’Arte 42/44, Roma. Tel. 06 6465 1062 Sito

Celiachiamo

celiachiamo lab magliana roma

Vi capita mai di girare per il supermercato e aver voglia di assaggiare subito quello che state comprando? Da Celiachiamo Lab è possibile. All’interno del negozio (è una catena, ma non tutti hanno il laboratorio monodedicato) vi è sia il banco forno (con pane, pizza a taglio e fritti), sia la pasticceria. Sedetevi a uno dei diversi tavolini a fare colazione o aperitivo e scegliete direttamente dal bancone i prodotti. I prezzi sono in linea con la tipologia di alimenti (cuoppo di calamati 5 euro e occhio di bue 1,50 euro). La certezza di mangiare un prodotto appena sfornato vale un salto in zona.

Celiachiamo Lab, Via della Magliana 183, Roma. Tel. 065506174  Sito

Hopside

hopside roma

Hopside è il richiamo hipster di Garbatella. Un locale spartano ma confortevole, di tendenza, che sprizza vitalità. Nel menu trovate burger gluten free (euro 8,50), wok gluten free (euro 18 per 2 persone), street food e cucina biologica, ma se arrivate fin qui è sicuramente per provare anche una delle 10 proposte di birra artigianale alla spina, 2 alla pompa e birre speciali in bottiglia. Una spina è esclusivamente dedicata alla birra artigianale gluten free. Si può consumare la cena seduti comodamente al tavolo, ma se volete vivere l’anima più friendly di Hopside la scelta giusta è quella di prendere qualcosa direttamente al bancone. Tra le iniziative lanciate da Hopside è da segnalare quella rivolta agli HomeBrewers, dove gli interessati possono produrre la birra-fai-da-te.

Hopside, Via Francesco Negri 39, Roma . Tel. 06 6931 3081  Sito

Il Secchio e l’Olivaro

Il secchio e l'olivaro ostiense

Quello che porta ogni giorno così tante persone a “Il Secchio e l’Olivaro” non è certamente la comodità dei tavoli o la tranquillità di un servizio lento. I camerieri si divincolano veloci tra i 240 coperti suddivisi su i due piani del ristorante e gli sgabelli alla vetrina. E’ ideale però per chi vuole consumare una cena gustosa ma veloce, infatti la pizza arriva al tavolo già suddivisa in comodi spicchi. La pizza viene fatta lievitare 30 ore, è impastata a vista e cotta a legna. Gli ordini classici vengono distinti da quelli gluten free grazie a delle piccole bandierine poggiate sulla pietanza. Ulteriore garanzia offerta dal locale, oltre al marchio AIC, è la collaborazione con Schar. Vengono servite solo bruschettone dai gusti più variegati con pane di loro produzione (3 euro), pizza, fritti, dolci e bevande. Tra i gusti delle bruschette trovate quella alla coda vaccinara, quella con sopra la pasta al cacio&pepe o con polpette al sugo e cheddar. Anche i fritti sono homemade, provate le olive di Ascoli Piceno. Il ristorante non accetta prenotazioni.

Il Secchio e l’Olivaro, Via del Porto Fluviale 3, Roma. Tel. 065745897  Sito

Mama Eat Ristorante & Mama Eat Street food

mama eat roma

Una doppietta vincente che accontenta sia chi cerca un pasto completo, seduto a tavola, sia chi ha voglia di uno spuntino in più durante la giornata. Il primo si trova in pieno Trastevere, il secondo vicino ai Musei Vaticani. Mama Eat a Trastevere si concentra sulla cucina romana-napoletana, dividendosi tra iconici arancini e crocchè ripieni al metro (euro 12,50), scugnizzielli, mortadella alla brace (euro 6,50), pasta e patate con provola (11 euro) e pizza in tantissime varianti. Personale molto cordiale, uno dei camerieri ogni tanto allieta la clientela cantando con la sua voce angelica. In estate è piacevole cenare nel dehors esterno, tra sampietrini e allegria tipica della movida romana. Mama eat a Borgo Pio invece, in quanto street food, non ha servizio al tavolo, ma solo 35 sgabelli con tavoli d’appoggio. Non uscite senza aver ordinato i cuoppi di frittura (euro 7,50) o gli arancini al pistacchio (euro 8,50). Per entrambi i locali i menu vengono declinati completamente anche in versione gluten free e per la cucina vengono utilizzati chef, ambienti, forni e piatti specifici.

Mama Eat, Via di S. Cosimato 7/9, Roma. Tel. 065806222 – Mama Eat, Borgo Pio 28, Roma. Tel. 0645508771.    Sito

Biolèe

biolèe roma

Essere celiaci comporta il non poter discutere liberamente su l’annosa questione tra “cono o coppetta?”. Con Biolèe il problema è risolto. Tutti i gusti sono gluten free, con proposte vegane e senza lattosio. Un franchising con diversi punti vendita su Roma ed una variante di oltre 40 gusti, dal pistacchio di Sicilia prodotto con due tostature diverse, al caramello con sale rosa dell’Himalaya ed il gusto Mandorla di Toritto. Il tutto può essere mangiato su fragranti coni gelato gluten free. Notevole anche la cioccolata calda gluten free al gusto di zabaione, fondente, bacio, cioccolata al latte e bianca. Da portare a casa per le colazioni la linea esclusiva di biscotti artigianali alla melinga, tegole di nocciola e biscotto di riso con gocce di cioccolato.

Biolèe, Viale Aventino 30, Roma. Tel.  0664420291 Sito

Manforte

manforte roma

Lo stile industriale di Manforte colpisce sin dall’entrata. Si tratta di un enorme ex fienile con più di 1000 mq e 800 posti a sedere tra interno ed esterno. L’anima spartana del ristorante si fa capire già dalle lunghe tavolate, dalle maxi pizze social e dal fatto che non vengono dati né piatti né posate. Pizze cotte a legna (anche doppio gusto), burger di scottona e bruschette sono i loro punti di orgoglio. Tra le bruschette più stravaganti c’è la “Strabuona” con patate saltate in padella, mascarpone e pancetta croccante o ancora la “Polpetta” condita con polpette di manzo al sugo. (da 2,90 a 3,20 euro l’una).

Manforte, Via Giovanni Zanardini 39, Roma. Tel. 06823871  Sito

About author

You might also like

Colombe artigianali a Roma Pasqua 2017: ecco forni e pasticcerie dove trovare le migliori

Colombe artigianali a Roma Pasqua 2017. Si avvicina velocemente la seconda festa più importante dell’anno: La Pasqua. Il simbolo di questo giorno, la colomba pasquale, diffonde già da giorni il suo profumo per …

Tiramisù Roma, apre a Trastevere il locale che lo fa senza uovo crudo e senza glutine

Tiramisù Roma. Ha aperto venerdì 22 aprile a Roma un locale dove mangiare solo tiramisù. Ma non si tratta del tradizionale dolce che noi tutti conosciamo. È una rivisitazione senza …

Metrò-Gourmet Attitude Roma, hamburger a prova di chef a Montesacro

Metrò-Gourmet Attitude Roma tel. 06 92599855. Torniamo a parlare di hamburger gourmet e della tendenza che negli ultimi anni ha visto un notevole miglioramento di quello che è sempre stato …