Eventi food Milano novembre 2018, cene speciali aperitivi e degustazioni del mese

Eventi food Milano novembre 2018, cene speciali aperitivi e degustazioni del mese

Eventi food Milano novembre 2018. Cene speciali aperitivi e degustazioni del mese.

Giovedì 8 novembre

Eataly Smeraldo – WA La via giapponese all’armonia

L’antico nome del Giappone era Yamato 大和 che, scomposto nei suoi ideogrammi, significa oggi “grande wa”, cioè “Grande Armonia”. Wa significa dunque armonia, ma come tutte le parole giapponesi evoca molto di più: wa è tutto ciò che è mite, sereno e moderato, e rappresenta il raccordo, l’unione pacifica degli elementi, nonché la calma e il garbo delle persone e delle cose; ma è anche un prefisso che come un sigillo si appone su parole e concetti, per indicare tutto ciò che è giapponese. Con questo libro Laura Imai Messina, autrice italiana trapiantata a Tokyo, vi accompagna in un viaggio attraverso 72 parole che simboleggiano e rappresentano il fascino e l’essenza del Giappone. La Pina, amica dell’autrice e appasionata di Giappone, preseterà il nuovo libro di Laura Imai Messina

Orario: dalle 19,30

Eataly Smeraldo, Piazza XXV Aprile, 10, Milano

Il Panzerotto del Senatore – Panzerotto night

Una serata interamente dedicata al meglio dello street food pugliese: cosa se non il panzerotto? La location è presto detta: il Panzerotto del Senatore, zona Duomo. La formula: 4,50 euro per 1 panzerotto + una bibita oppure 6,50 euro per 2 panzerotti + 1 bibita.

Orario: dalle 20

Panzerotto del Senatore (Milano Duomo), via Mazzini 2, Milano. Tel. 02 8722 0256

About author

You might also like

Milano, l’Hostaria della sciura Paola

Se decidete di andare a cena all'Antica Hostaria della Lanterna, ristorantino vecchio stile di quelli che “in giro non se ne vedono più”, prima fate due cose. Uno: prenotate con …

Spaghetti al pomodoro con la stampante 3D, a Milano l’invenzione da mangiare

Spaghetti al pomodoro "stampati" in 3D. Vedete questo piatto dall'aria gourmet? A prima vista sembrerebbe frutto delle sapienti mani di uno chef, invece si tratta degli spaghetti al pomodoro in 3D, creati dalla stampante progettata dalla carrozzeria di automobili …