Le migliori pizzette di Napoli, dieci bar ristoranti e focaccerie dove mangiarle

Le migliori pizzette di Napoli, dieci bar ristoranti e focaccerie dove mangiarle

Le migliori pizzette di Napoli. Il più classico dei pasti “a volo”. La pizzetta a Napoli ha una concorrenza spietata: il motivo è ovvio, non prendiamoci in giro. Se la pizza è la Regina, allora la pizzetta può essere definita come la Contessa: piccola, ma potente. Proprio per questo motivo, ormai, le pizzerie e le focaccerie aprono nel napoletano a vista d’occhio, ma sono in pochi a rispettare la qualità che questo prodotto tanto merita nella sua città natia. Ecco perché noi di Puntarella Rossa vi veniamo incontro, elencandovi i posti dove andrete sul sicuro.

Moccia – Posillipo

Non si può non cominciare dal numero uno in assoluto, dalla pizzetta più famosa d’Italia. Il bar Moccia, storico marchio della famiglia Romano, da decenni riunisce le famiglie e gli amici con le pizzette, rigorosamente margherita, appena sfornate. Se non fosse abbastanza, ci aggiungiamo la meravigliosa location di Posillipo che ci permette di guastarcela a pochissimi metri sul mare. Un’esperienza unica.

I prezzi: Pizzetta margherita 1,80 euro (2,50 seduti).

Moccia, via Posillipo 23, Napoli – 0815755113 – Pagina Facebook 

Fermo Pizza – Vomero

Il trancio più grande di Napoli, senza alcun dubbio. Fermo Pizza è un capisaldo nell’adolescenza, e non solo, dei Vomeresi. Grande e economica, il locale dalle modeste dimensioni raramente non è pieno di clienti. L’assortimento è ampio e soprattutto di qualità: la salsiccia tagliata a coltello è fantastica, sia con i friarielli ché con le patate; la croccantezza della base della focaccia è tipica di quella romana.

I prezzi: Margherita 1.70 euro; Salsiccia, friarielli e mozzarella 2,50 euro.

Fermo Pizza, via Francesco Cilea 139, Napoli – 0815607036 – Pagina Facebook 

Elettroforno – Posillipo

Qualche centinaio di metri più avanti il bar Moccia, nella splendida e soleggiata piazzetta San Luigi, ritroviamo la storica sede dell’Elettroforno. Decisamente il più grande, per location e anche assortimento: Fritta, sia montanara ché a calzonefocacce di più generi e pizzette al forno. Un consiglio, classico in quel di Posillipo: comprate e attraversate, il marciapiede sul mare dà sempre un sapore speciale.

I prezzi: Focaccia Marinara 2 euro; Focaccia Margherita 2 euro; Focaccia farcita 2,80 euro.

Elettroforno, Piazzetta San Luigi 4, Napoli – 0817691206 – Pagina Facebook

My Way – Chiaia

La focaccia “take away” più venduta di Chiaia è decisamente la sua, quella del My Way. Il locale di piazza San Pasquale è sempre attivo, essendo una posizione ricca di uffici, oltre ché un punto di riferimento per i giovani fino ai 16/17 anni. L’assortimento è vario, il trancio è medio/grande e se siete fortunati la troverete appena sfornata. Morbida e leggera, la würstel e patatine è uno dei suoi punti di forza.

I prezzi: Marinara 1,50 euro; Margherita 1,80 euro; Farcite 2,80 euro.

My Way, via Chiaia 150, Napoli – 0817642615 – Pagina Facebook

Paisà – San Ferdinando

Nuovo nella zona, ma subito molto apprezzato. Paisà porta fantasia e sapore nel mondo della focacceria. Vasto assortimento, sia nel condimento chée nella pasta della focaccia. Particolare, assolutamente da provare, quella con crema di cavolo, cavolo, fior di latte, parmigiano e mandorle. Ah, lievitata 24 ore, preparata con farina integrale ai 5 cereali. I prezzi? Ottimi.

I prezzi: Marinara 100 grammi 0,90 euro (1,20 napoletana con acciughe); Margherita 100 grammi con fior di latte di Agerola 1 euro (1,20 con mozzarella di bufola D.O.P); Farine speciali con verdure 100 grammi 1,40 euro (1,50 con affettati).

Paisà, via Chiaia 83, Napoli – www.paisafornocontadino.com

 

Antica Pizza Fritta Da Zia Esterina Sorbillo – Vomero

Un nome, una garanzia. Solitamente la sede del Vomero è la meno affollata, ma la qualità ovviamente è la stessa. Pizza fritta “take away”, quella vera però. Completa (ricotta e provola di bufala più pomodoro biologico) con prosciutto cotto, con salame, con i cicoli oppure con il…segreto. Andata alla cassa, pagate, prendete il ticket e attendete: tranquilli, sono veloci. La magia della pizza fritta di Zia Esterina sta nel fatto che non vi appesantirà e, soprattutto, non sentirete l’olio della frittura. Il prezzo è accettabilissimo, potreste mangiarvene anche due. Consiglio: se andate in coppia, prendetene due diverse e dividete. Provate quella con il segreto.

I prezzi: Pizza fritta 3,50 euro.

Antica Pizza Fritta Da Zia Esterina Sorbillo, via Luca Giordano 33, Napoli – 0814421364 – Pagina Facebook

Pizza a portafoglio di Gennaro Salvo – San Ferdinando

Aperto da ormai quasi tre anni in quel di via Toledo, Gennaro Salvo propone la classica pizza a portafoglio: dimensioni e spessore leggermente inferiori rispetto alla pizza normale, chiusa a metà due volte. Le proposte sono: Marinara, Margherita, Salame e Bianca. Oltre i calzoncini (più la montanara): Scarola, Classico e Leggero. Prezzi ottimi, ma difficilmente direte di no alla seconda. La marinara, provate la marinara.

I prezzi: Marinara 2 euro; Margherita 2,50 euro; Salame 3 euro; Bianca 3 euro; Calzoncini 3,50 euro; Montanara 2 euro.

Pizza a portafoglio di Gennaro Salvo, via Toledo 244, Napoli – 0812665 1218 

Antica Pizzeria I Decumani – Centro Storico

Spostandoci verso il Centro Storico, la famosa pizzeria napoletana, adiacentemente al proprio ristorante, propone un lato “take away” dove potrete acquistare la loro richiestissima pizza a portafoglio. Leggerissima, fin troppo: una sicuramente non vi basterà. Ciò non vuol dire che non siano saporite, anzi. Difficile, infatti, non trovare fila: tranquilli, sono svelti.

I prezzi: Margherita 1,50 euro.

Antica Pizzeria I Decumani, via dei Tribunali 58, Napoli – 0815571309 – Pagina Facebook

La Focaccia – Fuorigrotta

La Focaccia, omonimo di un locale zona Baretti. Aperto da ormai più di trent’anni, è decisamente il trancio più famoso del quartiere. Croccante, molto simile a quella di Fermo Pizza, ma diversa nelle dimensioni e nel prezzo. È possibile accomodarsi ai tavoli all’esterno, dopo aver scelto al balcone.

I prezzi: Marinara 1,50 euro; Margherita 1,50 euro; Salsiccia, friarielli e mozzarella 3,50 euro.

La Focaccia, via Giulio Cesare 84, Napoli – 081625162 – Pagina Facebook 

Il Re della Focaccia – Vomero

Una certezza: assortimento e qualità. Il trancio del Re della Focaccia è fra i più richiesti nel quartiere vomerese. Prezzi giusti, in linea con la posizione e le dimensioni del locale. Provate l’ortolana, ottima!

I prezzi: Margherita 1,60 euro.

Il Re della Focaccia, via Giambattista Ruoppolo 119, Napoli –  081 1981 2860 – Pagina Facebook

About author

You might also like

Napoli pizza village 2016, sul lungomare Caracciolo la sfida per il miglior pizzaiolo del mondo

Napoli pizza village 2016. Pronti a fare abbuffate di pizza? Torna dal 6 all’11 settembre la sesta edizione di Napoli pizza village: 50 tra le pizzerie più note al mondo …

Pizza a Report, napoletani in rivolta contro la Gabanelli: ‘Basta attaccare il Sud’

Pizza napoletana a Report. E' rivolta sul web contro Milena Gabanelli e il reportage sul piatto tipico partenopeo. In prima fila gli alfieri della pizza napoletana di qualità, da Gino Sorbillo …

Gino Sorbillo a Milano, Lievito Madre apre il 20 ottobre. A Napoli arriva la pizza fritta di zia Esterina. E a Roma…

Gino Sorbillo a Milano, Lievito Madre apre il 20 ottobre. La pizzeria attesa da un anno nella capitale meneghina aprirà fra qualche settimana, a rivelarlo a Puntarella Rossa è lo stesso Gino Sorbillo. Il …