Nuove aperture Firenze novembre 2017: da Frescobaldi in piazza Signoria alla cucina fusion di One night in Beijing

Nuove aperture Firenze novembre 2017: da Frescobaldi in piazza Signoria alla cucina fusion di One night in Beijing

Nuove aperture Firenze novembre 2017. Sotto il profilo gastronomico, tra nuovi locali e cambi di menu, Firenze si conferma anche questo mese in continuo fermento. L’autunno fiorentino è costellato da tante novità in tavola e in cucina. Da pochi giorni, per gli amanti della cucina di mare c’è un nuovo porto: Il ristorantino di Pesce in piazza Giorgini. Mentre al mercato di Sant’Ambrogio ha debuttato la risto-macelleria di Luca Menoni. In Piazza Signoria si attende il nuovo ristorante Frescobaldi: inaugurazione in programma martedì 21 novembre. Mentre venerdì 24 apre i battenti il ristorante e fusion bar One night in Beijing. In piazza Strozzi il Fashion Foodballer cambia nome e diventa FFb – Osteria del calcio. Per i vegetariani in cerca di cucina creativa l’Ov-Osteria Vegetariana in piazza del Carmine propone nuovi piatti e un nuovo menu.

Segui Puntarella Rossa Firenze su Facebook

Il ristorantino di pesce

il ristorantino di pesceIl mare nel piatto. O nel panino. Con un menu componibile o da assaggiare sotto forma di tapas. È la formula, a metà strada tra street food e cucina gourmet, proposta da Samule Gallori, papà di Panino Tondo (primo food delivery in Italia) al locale Il Ristorantino di Pesce, che ha aperto agli inizi di novembre in piazza Giorgini. Trenta in totale i coperti, per un ambiente in cui si respira l’atmosfera di una vera osteria marinara, con sedute e tavoli semplici, in legno, e lampadari fatti con le corde. Il mondo marino è il protagonista assoluto dei piatti, con pescato rigorosamente di stagione. Accanto a primi di pasta fresca (cacio e pepe con vongole o gnocchetti al ragù di merluzzo), secondi e grigliate, c’è la possibilità di assaggiare mini porzioni come il tris di pesce azzurro con acciughe e mozzarella di bufala, sgombro sotto olio e cime di rapa oppure un fish and chips nella versione classica o con il polpo. Senza dimenticare i tacos di mare o i panici con le capesante. Aperto da martedì a venerdì a pranzo e a cena. Sabato e domenica solo a cena.

Il Ristorantino di Pesce, piazza Giorgini 20R, Firenze, tel. 055/ 03 51 155 Pagina Facebook – Aperto

One night in Beijing

one night in beijingPer trascorrere “una notte a Pechino” senza prendere un volo intercontinentale, ma restando a Firenze, bisognerà aspettare venerdì 24 novembre. Data di inaugurazione di One night in Beijing. Il ristorante e fusion bar in via Il Prato, aperto sia a pranzo che a cena. Un locale che va ad aggiungersi ad altri ristoranti di cucina orientale, aperti negli ultimi mesi in città. Quattro le cucine in carta, con piatti della tradizione cinese, giapponese, vietnamita e tailandese.

One Night in Beijing, via il Prato 14 R, Firenze, tel 055/ 26 08 885 – Pagina Facebook Apertura prevista 24 novembre

Il nuovo ristorante Frescobaldi

frescobaldi

Roberto Reatini, chef del ristorante Frescobaldi in piazza Signoria

In piazza Signoria, cuore antico e simbolo di Firenze, è quasi tutto pronto per accogliere il nuovo ristorante della famiglia Frescobaldi: inaugurazione il prossimo 21 novembre alle 12.30. Dopo l’apertura nel 2002 del primo ristorante in via dei Magazzini, e dopo diverse esperienze oltremanica, i Frescobaldi hanno scelto l’antico salotto fiorentino come location per questa nuova avventura gastronomica. E hanno affidato  la guida della cucina allo chef Roberto Reatini, già responsabile del ristorante aperto a Londra dai Frescobaldi nel 2014, con la società Lilium, nel quartiere di Myfair. Senza rinunciare a un tocco di modernità, il menu sarà incentrato sui piatti della tradizione toscana. La cucina, dunque, al passo con i tempi valorizzerà la tradizione e le origini. Origini, radici toscane, quelle della famiglia Frescobaldi che saranno ben visibili anche negli arredi: su una parete di oltre sei metri, infatti, i clienti potranno ammirare e consultare l’albero genealogico della famiglia, la cui storia è intrecciata a doppio filo con quella di Firenze.

Nuovo Ristorante Frescobaldi Firenze, piazza Signoria 31. Pagina Facebook – Inaugurazione 21 novembre

FFb – Osteria del Calcio 

osteria del calcio firenzeNuova vita, nuovi arredi e nuovo nome per il Fashion Foodballer in piazza Strozzi. Da giovedì 16 novembre il locale dedicato al mondo del calcio, di proprietà dell’allenatore Luciano Spalletti e dei giocatori Dario Dainelli e Alberto Gilardino,  riapre con un nuovo nome: FFb – Osteria del Calcio. Tra coppe, medaglie e biliardini, in un ambiente impreziosito da cimeli, oggetti e foto che parlano di calcio e raccontano di miti e leggende dello sport più amato al mondo si potrà continuare a degustare una cucina studiata ma semplice, adatta agli appassionati di calcio ma non solo. A grandi e piccini, con un menu a loro dedicato.

FFb – Osteria del Calcio, piazza degli Strozzi 14R, Firenze, tel. 055/ 045 45 29. Pagina Facebook 

La ristomacelleria di Luca Menoni

risto macelelria menoni firenzeNell’antico mercato di Sant’Ambrogio a Firenze c’è una bottega in cui oltre ad acquistare e portare a casa la carne, da qualche settimana, si può anche mangiarla. Magari affacciati sulla terrazza, al piano superiore della macelleria, che domina uno dei mercati storici di Firenze. Succede nella risto-macelleria di Luca Menoni, proprietario dell’omonima bottega che vanta una storia quasi centenaria. Tutti i giorni a pranzo, dalle 11.30 alle 14.30, i clienti potranno scegliere tra tre-quattro proposte di carne realizzate seguendo le ricette della tradizione toscana. Maiale, pollo, manzo o cacciagione: tutto potrà essere ordinato al banco e consumato lì, tra gigantografie e foto d’epoca del vecchio mercato e della famiglia Menoni. L’ambiente semplice, genuino e familiare si ritrova anche nell’assenza di servizio al tavolo: chi vorrà degustare una rosticciana o una bistecca dovrà armarsi  di posate, pane, bicchieri e tovagliette disponibili in terrazza.

Risto-macelleria Menoni, Mercato di Sant’Ambrogio, piazza L. Ghiberti,  tel 055 248 0778, Pagina Facebook

L’Ov – Osteria Vegetariana

ov osteria vegetariana firenzeCambio stagione e cambio menu da L’Ov – Osteria Vegetariana, rigorosamente veg e gluten, free presente ormai da diversi mesi in piazza del Carmine in Oltrarno. Anche stavolta lo chef Simone Bernacchioni non ha rinunciato a mixare cucina regionale e piatti creativi e contemporanei. Nel menu, diviso in due categorie (prima e dopo) accanto alla versione veg del peposo dell’Impruneta con polenta fatto con il tofu (12 euro) c’è il ramen alla fiorentina con porcini, cavolo nero, fagioli e uovo (13 euro). E se, a fine pasto, avrete voglia di dolce concedetevi un dessert della casa: delizioso il cannolo, sempre veg e senza glutine. I dolci, però, cambiano spesso: quindi meglio chiedere al personale, che saprà indicarvi le proposte del giorno.

L’Ov – Osteria Vegetariana, piazza del Carmine, Firenze. Tel. 055 205 2388 Pagina Facebook

About author

You might also like

One night in Beijing Firenze, la cucina fusion e orientale avanzano in città

One night in Beijing Firenze, la cucina fusion orientale di qualità sbarca in città. Negli ultimi mesi a Firenze sono state tante le nuove aperture all’insegna della cucina etnica e di …

L’Ov Osteria Vegetariana Firenze, il format Quinoa diventa veg e sbarca in Oltrarno

L’Ov Osteria Vegetariana Firenze è il nuovo ristorante per chi ama la cucina creativa veg. Il locale si trova in piazza del Carmine nello spazio dove ha aperto e chiuso a …

Bitter Bar Firenze, cocktail e spaghetti espressi nel cuore di Sant’Ambrogio

Bitter Bar Firenze, tel. 340 5499258. Il locale stile anni venti propone una carta dei cocktail insolita tra musica jazz e luci soffuse. Infusioni, affumicature e invecchiamenti in botte per drink da condividere con …