Hotel Butterfly Roma, l’oasi estiva alla Wes Anderson

Hotel Butterfly Roma, l’oasi estiva alla Wes Anderson

Hotel Butterfly Roma, Guido Reni District. Una graziosa cameriera in gonnellino e movimenti sincopati finge di spolverare un albero, guardando i clienti con aria professionale, tra l’imbronciato e l’ammiccante. Il concierge, un ragazzone in divisa rossa, bottoni dorati e berretto, sposta finte valigie d’antan da un punto all’altro dello spazio.

butterfly attoriSuperato lo stupore, e l’imbarazzo, eccoci al Grand Hotel Budapest, pardon, all’Hotel Butterfly, splendida oasi estiva ricreata con l’evidente ispirazione di Wes Anderson, miscelato dalla sapienza imprenditoriale di Giancarlino Battafarano (Goa, Madeleine etc) e da un tocco di immancabile kitch romanesco.

butterfly giardino incantatoSpeculare rispetto all’altro fenomeno dell’estate, il Voodoo Bar, l’Hotel Butterfly si è consolidato come uno dei luoghi più piacevoli nei quali gironzolare in queste notti di mezz’estate.

butterfly barUn tranquillo giardino “incantato” con romantici tavolini nei quali mangiare, uno splendido bancone circolare, nell’altra ala, per cocktail e dopo cena.

butterfly magentaE un intero palazzo a tre piani, tutto verde, blu e magenta, con spazi diversi da visitare e vivere. C’è il barbiere (pardon, hair style) prezzemolino di Roma, il Contest Rock Hair, nato a Monti.

butterfly salaE c’è una filiale della bellissima galleria d’arte Dorothy Circus, che propone artisti pop surrealisti. Immancabile un tatuatore, vabbè, e una sala vinili, con un dj vecchio stampo.

biliardo butterflyDa visitare, la saletta con il flipper (vedi Bar Luce di Milano, altro rimando a Wes Anderson), il tavolo da biliardo, gli scacchi.

butterfly millefoglie di patate uovo bio poche guanciale di sauris salsa di bastardo d'alpeggioE il cibo? In un progetto del genere, inevitabile che non sia esattamente in primo piano. Si viene per mangiare, certo, ma più che altro per godere della bellezza del luogo. Rispetto ad altri progetti analoghi, comunque, la cucina dello chef Valerio Lamorgese è più che accettabile.

butterfly mangiare

Sostanzialmente è stato allestito un tartare bar e si mangiano crudi di carne e di pesce.

hotel butterfly roma menu 1 pizza

Ma c’è anche una discreta pizza (margherita da 7 euro).

hotel butterfly roma menu

Tra gli altri piatti (la lista è corta)  troviamo un carpaccio di spigola croccante di pistacchio, menta, citronetta al passion fruit (16 euro) e il sashimi di salmone marinato al caffè (14). I ragazzi in sala, oltre agli attori di scena, son tutti come in un film, belli e persino bravi.

butterfly bereAlla fine, però, nonostante la bellezza del luogo e l’idea interessante, resta quel retrogusto di posticcio che ne fa un progetto troppo artefatto e, probabilmente, di corto respiro.

Hotel Butterfly Roma, via Guido Reni 7, Roma. Tel. 389 877 8814 Pagina Facebook

About author

You might also like

Floema Serra Bistrot a Ladispoli, Roma: cucina locale e vitigni autoctoni tra le piante di un vivaio

Floema Serra Bistrot a Ladispoli, Roma. Un forte legame con il territorio e con il proprio mestiere: è quello che ha portato Marianna Mari – professionista del settore botanico – ad …

Ninkasi Craft Beer House Roma, a San Giovanni il nuovo locale dedicato alle birre artigianali (e non solo)

Ninkasi Craft Beer House Roma. Se siete tra quelle persone che rabbrividiscono al solo nome di una comune birra da supermercato, mentre vi ritenete dei veri e propri estimatori del …

Otosan Roma, una vera izakaya giapponese nel quartiere Trieste

Otosan Roma, tel. 06 4555 2486. In via Nemorense, nel quartiere Trieste, ha aperto a novembre 2018 Otosan, una vera izakaya giapponese, dalla famiglia di Okasan a Prati. La nuova apertura segue anche …