Chiuso Assunta Madre a Roma, arrestato l’amico dei vip, da Totti a Grillo

Chiuso Assunta Madre a Roma, arrestato l’amico dei vip, da Totti a Grillo

Assunta Madre chiuso, arrestato Johnny, Gianni Micalusi. E’ (o forse meglio, era) il ristorante preferito di vip, calciatori, gente ricca, che amava esibire opulenza e sfarzo e non temeva conti a tre cifre (se non quattro) per accaparrarsi un tavolo e attovagliarsi tra donne ingioiellate, uomini in Caraceni, manager e politici. A interrompere il tran tran del locale di via Giulia, ci ha pensato questa mattina la squadra mobile di Roma, insieme ai finanzieri del Nucleo Speciale Polizia Valutaria di Roma. Sono entrati da Assunta Madre, hanno messo i sigilli e arrestato sei persone, tra le quali il noto patron, Johnny (anche se non figura tra i proprietari e il locale è intestato ai figli). Johnny stava partendo per Montecarlo, dove si inaugurava un locale insieme niente di meno che a Flavio Briatore (estraneo alle accuse).

grillo

Lungo l’elenco dei frequentatori del locale: Francesco Totti, Sylvester Stallone, Silvio Berlusconi, Massimo D’Alema, Gianni Letta, Fausto Bertinotti, Beppe Grillo, Leonardo Del Vecchio (nella foto sotto, la cena di compleanno del 5 maggio), Denis Verdini e molti altri.

del vecchio

Non che sia un fulmine a ciel sereno, visto che già nel 2013, Lirio Abbate dell’Espresso, ne scriveva in termini non proprio lusinghieri. E pure noi, nel nostro piccolo, ne scrivemmo con un titolo che faceva capire l’andazzo: “Assunta Madre, pesce fresco e boss freschissimi“. All’epoca si metteva in luce la frequentazione con personaggi legati alla Banda della Magliana. Ora i magistrati hanno firmato ordini di custodia cautelare per intestazione fittizia di beni, riciclaggio e autoriciclaggio di denaro di provenienza illecita.

About author

You might also like

Avviso di sfratto per il Caffè della Pace, storico ritrovo di Roma. Una raccolta firme per salvarlo

AGGIORNAMENTO 25-03-2014. Niente sfratto per il Caffè della Pace a Roma. O almeno così dovrebbe essere dopo l'incontro di ieri in Prefettura tra i proprietari e il Comune. E' stato …

Trastevere, dolci “Evasioni romane”

Vino in bottiglia, panettoni, miele, dolci siciliani. Poi cianfrusaglie varie, arte povera e povera arte. E l'immancabile chiosco delle specialità pugliesi, mozzarelle e taralli&co, che ormai quelli li trovi pure …

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply