Horti Sallustiani a Roma, degustazione di rum, reading e “assaggi”

zacapa room experience horti sallustiani

Se non siete mai stati agli Horti Sallustiani, in piazza Sallustio a Roma, questa è un'ottima occasione per farlo. Perché da oggi fino a domenica, dal tardo pomeriggio fino all'una, in questa splendida location ospitata nei giardini creati dal senatore romano Gaio Sallustio Crispo nel primo secolo a.C., si terranno assaggi letterari ma soprattutto tasting di uno dei rum più noti e pregiati del mondo: nel bellissimo antro cavernoso degli Horti si è infatti temporaneamente installata la Zacapa Room Experience, dove potete assaggiare le diverse varietà del rum guatemalteco. E insieme assistere a eventi, come quello di stasera alle 19, quando si terrà la presentazione della "Repubblica del Maiale", divertente saggio di Roberta Corradin, che racconta la storia d'Italia con un taglio ironico e dissacrante, mischiando politica e cibo. 

Domani, sabato 12 (dalle 18 alle 19), ci sarà un reading/degustazione (su prenotazione) che intervalla brani di letteratura moderna e contemporanea a 3 diverse espressioni del rum guatemalteco. I brani sono tratti da autori come Francis Scott Fitzgerald e Robert Louis Stevenson e letti da Carmine Maringola, attore della compagnia Sud Costa Occidentale di Emma Dante.

Domenica 13 (alle 18), ci sarà la presentazione del libro «Prêt-à-gourmet», di Gianluca Biscalchin (ed. Mondadori). Alcune illustrazioni, disegnate dallo stesso autore, affiancano i racconti e i suggerimenti. 

Al sito Zacapa, ci si può iscrivere alle degustazioni didattiche gratuite per compiere un viaggio alla scoperta di due rum della gamma Zacapa, Zacapa 23 e 23 Etiqueta Negra, esplorando affinità e differenze, guidate da un esperto Brand Ambassador. 

In questi giorni, nella Zacapa Room Experience, il celebre chef a tre stelle Massimiliano Alajmo, del ristorante Le Calandre, ha proposto delle "cene esperienziali" (eh sì, proprio così, "esperienziali"). Tra video infiammati, essenze di rum e di aneto spruzzate nell'aria, mascherine e cuffie per ascoltare il rumore del vento.

risotto su pietra con gamberi e scampi di Massimiliano Alajmo

Esperienze raffinate ed estreme, nelle quali lo chef si è impegnato (con ottimi risultati) per declinare la sua cucina in cene da degustare con il rum. Quello che vedete è un risotto di acqua di pesce mantecato al fumo e pepe di Sichuan verde (da scavare nella pietra), bergamotto e crudo di gamberi e scampi al carbone.

battuta di carne con scaglie di tartufo nero di massimiliano alajmo

 Questa, invece, è una battuta di carne cruda di vacchetta Piemontese con scaglie di tartufo nero e "succo di terra" (sic). 

ciuccio di cioccolato di massimiliano alajmo

Eh già, questo è proprio un ciuccio. Un oggettino che vi farà ricascare nell'infanzia, anche perché qui non si ciuccia latte materno ma cioccolato di ottimo livello. L'originale oggetto del desiderio (si potrebbe pensare di adottarlo per la prole dei neogourmet) rientra nel dolce "giocapa", assortimento giocoso di dolci da abbinare, anch'essi, al rum. 

Horti Sallustiani, Piazza Sallustio 21, Roma

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*