Vinitaly 2017 e fuori salone, guida alla fiera del vino, tra Verona e Bardolino

Vinitaly 2017 e fuori salone, guida alle tredici cose da fare tra Verona e Bardolino Apertura ai vini internazionali, fuori salone a Verona e Bardolino, numeri in aumento. La nuova edizione di Vinitaly 2017 si presenta battagliera, con un gran clamore mediatico e un costo fuori misura (80 euro). Ma, a parte le fanfare pubblicitarie, che si può fare di bello a Verona dal 9 al 12 aprile? Puntarella Rossa ha selezionato per voi tredici cose da fare e vedere. Eccole.

vinitaly-2015-panoramica-fonte-veronafiere

1 Sakè del Giappone

A Vinitaly ci sarà una sezione dedicata interamente al sakè, bevanda ottenuta dalla fermentazione del riso, con ben 12 stand giapponesi dedicati. Tra le degustazioni, domenica 9, dalle 11.45, si possono provare quattro sakè diversi: informazioni qui.

2 Doctor Wine e Bollicine

Anche quest’anno Daniele Cernilli con il suo Doctor Wine organizza una serie di degustazioni nel suo stand, dove è possibile assaggiare i 100 vini top della guida. Tra le altre, segnaliamo le “Bollicine d’Italia”, domenica alle 12.30. Info qui. Domenica alle 15.30, Livia Belardelli (sommelier dei corsi di Puntarella Rossa) presenta la degustazione sui vini del Centro Italia. Info qui.

3 Vinitaly and the city a Verona

Da venerdì 7 a martedì 11 aprile, il fuori salone di Vinitaly, tra piazza dei Signori e cortile del Mercato Vecchio ospita eventi con vino, musica, letteratura e spettacolo.

4 Vinitaly and the city a Bardolino

Quest’anno gli eventi fuori salone arrivano anche a Bardolino, dove sono protagonisti i vini locali: Bardolino, Amarone, Valpolicella, Lugana, Soave e Custoza. Nella storica villa Carrara Bottagisio e sul lungolago, cinque giorni di degustazioni e musica.

5 VinitalyBio e Vivit

Anche Vinitaly ha una sezione dedicata ai vini naturali: Vivit, vigne, vignaioli e terroir. Per i vini biologici, invece, c’è Vinitalybio.

6 A Story Book of Wine – l’affascinante storia del vino, con Joe Fattorini
Una degustazione speciale, con storytelling, guidata da Joe Fattorini, vincitore del prestigioso premio “Comunicatore dell’Anno 2017”. Costa 20 euro e si tiene domenica alle 15. Info qui.

7 Il Chianti classico

Presenza massiccia del Chianti classico, con ben 51 aziende e 120 etichette. A proposito di Chianti, segnaliamo il bizzarro accostamento con lo champagne, info qui, e la degustazione di Doctor Wine, mercoledì alle 10, qui.

8 Operawine, finest italian wines: 100 great producers

La celebre rivista Wine Spectator selezione i 100 migliori vini italiani, che potranno essere assaggiati alla Gran Guardia.

9 Joe Bastianich project

Arriva nella veste inedita di cantante, il noto ristoratore italo americano: domenica un live gratuito dalle 21.

10 La notte viola

Sabato ci sarà la notte viola a Verona, con l’apertura di negozi e locali fino alle 24, con un fitto calendario di eventi.

11 Sorsi d’autore

La Loggia di Fra’ Giocondo ospita “Sorsi d’autore”, presentazione di libri di autori vari: da Bruno Vespa a Camila Razinovich, da Giuseppe Culicchia a Valerio Massimo Manfredi

12 Biologic

Nei padiglioni dell’Arsenale austriaco, una rassegna dedicata a vino biologico, biodinamico e naturale, con street food e musica.

13 Masterclass sui vini della Campania

Diverse masterclass sono dedicate ai vini della Campania. Tra le altre, questa sui “grandi vini della Campania”, info qui.

corso vino roma marzo 2017

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*