Prati, un Sorpasso non azzardato

Prati, un Sorpasso non azzardato

(the english version) E' nato da appena due mesi, ma è già un trionfo, a giudicare dall'attesa per i tavoli. Si chiama il Sorpasso, è nuovo ristorante sorto in via Properzio, zona Prati. Tavoli all'aperto in una via tranquilla, grande bancone con ottima scelta di bollicine e vini biologici, prosciutteria al coltello italiana e iberica, lo spin-off dell'Enoteca Passaguai (Paul Pansera e Fabio Giacomobono) ha tutte le carte in regola per diventare un punto di riferimento per un ristorante giovane, moderno e gourmet. E il cibo? Ecco, su questo qualcosa è ancora da mettere a punto. Non tutto funziona alla perfezione, ma diamo tempo al tempo e per ora salutiamo una novità più che promettente, che è già il locale più cool del rientro.

Il bellissimo spazio salumeria e formaggeria: un giovane addetto munito di coltello all'uopo fa a fette lo straordinario Cecina de León. Formaggi francesi e italiani fanno capolino dalla vetrinetta.

I VINI La grande lavagna bianca dietro il bancone che propone l'offerta di vini al bicchiere e in bottiglia. Niente male davvero. Nelle bollicine troviamo il ca’ del bosco prestige a 6,5 euro e il Franciacorta Rosè extra brut, 55. Tra i bianchi il Capolemole Carpineti 2010 a 4, la ribolla gialla a 4,5. Poi il Nessuno vio biologico umbro di Omero Moretti a 4 e una Bacca rossa siciliana a 4. Da segnalare, in vendita da asporto l'ottimo Montepulciano biologico di Emidio Pepe (28 euro)

IL MENU Nel menu troviamo tagliolini freschi con radicchio e guanciale di sauris 8 euro, spaghetti ajo e oio 7, ravioli a mano con ricotta e zafferano 9, tortino di patate con zucchine e castelmagno 8, involtini di manzo 10, seppie e piselli 8, entrecote di manzo e verdure 17, costata 13, spinaci al burro e parmigiano 3,5. Per il caffè, prezzo onesto a un euro.

Sui cannoli al cioccolato nulla da dire: ottimi. Nulla da dire anche sulla frequentazione: avvistata una strepitosa Valeria Golino, che da sola vale la visita.

Bonus: un clima davvero informale e divertente. Si possono trovare anche qui i mitici Trapizzini di 00100, con i quali i proprietari del Sorpasso hanno stretto un'alleanza. E in più c'è il wifi, che di questi tempi è un lusso mica da poco.

Malus: una cucina con alti e bassi

I voti di Puntarella

Ambiente 7,5
Cucina 6,5
Servizio 6,5

Il Sorpasso Via Properzio 31-33 (Prati) Tel. 06 89024554. Sito



About author

You might also like

Roma/ Fermento a Prati, tornano gli anni ’70 (ma con l’hamburger fai-da-te)

Si chiama Fermento ed ha aperto da poco a Roma, in Via Cicerone, all'altezza di via Cola di Rienzo. Sviluppato su tre piani, di cui l'ultimo con tanto di terrazza, …

Recensioni 2 Comments

Roof – Trattoria sul tetto

RISTORANTI ROMANI / QUARTIERE PRATI Via Crescenzio 86 Tel 0668805550 http://www.trattoriasultetto.it/ Eccola qui la terrazza della primavera, quinto piano di una palazzina borghese tra Castel Sant’Angelo e San Pietro, vista …

Orecchietteria Lino Banfi, le orecchiette cime di rèp del comico pugliese sbarcano a Roma

Orecchietteria Lino Banfi Roma. A 80 anni suonati, Lino Banfi, l’indimenticato protagonista di “Occhio finocchio prezzemolo e finocchio” e di “Fracchia la belva umana”, ha deciso di aprire un ristorante a …

12 Comments

  1. Francesca
    settembre 05, 23:48 Reply

    Una grande sorpresa..
    Ci sono stata stasera, cena deliziosa, bella selezione di formaggi, prosciutto san daniele, jamon serrano.. una semplicissima ma gustosissima pasta fatta a mano dalla nonna 83enne, salsa fatta in casa, basilico e il gioco è fatto. Tartare di manzo scottata qualche secondo, carne di alta qualità.. buoni i dolci, un cannolo e un mini mont blanc.. pazzesco lo Zibibbo! 
    Piacevolmente sorpresa da un posto senza troppe pretese, assolutamente da consigliare. 

  2. peppe
    settembre 06, 11:32 Reply

    Non ci hai detto quali sono gli alti e i bassi nel dettaglio

  3. […] E' nato un paio di mesi fa ed è già il locale più cool dell'anno. Non solo perché per le sue sale si aggira l'incredibile Valeria Golino, e non perché sia particolarmente gourmet, ma soprattutto perché è moderno, giovane, divertente, comodo, rilassante. C'è persino, miracolo, il wifi. E' in via Properzio , a Prati e ve lo abbiamo raccontato qui. […]

  4. […] (Here the italian version) Having only been open for two months, its already a triumph judging from the lines of people waiting for a table. It is called, Sorpasso (which translates to the pass) on Via Properzio, in the Prati neighborhood, on the right side of the Tiber. There are tables outside and it is on a calm street, with an excellent choice of bubbly and organic wines, as well as a prosciutteria where they cut Italian prosciutto as well as a Jamon Iberico selection. The spin-off of the popular Enoteca Passaguai, it has all the cards in play to become a reference point as a young, modern, and gourmet restaurant. And the food? Well, on that the locale needs a little time to come into its own. Not everything works perfectly, but lets give it some time to grow, and for now we can appreciate the more than promising novelty that is already a cool hangout. […]

  5. stefano
    ottobre 23, 17:46 Reply

    Ci sono stato ben due volte: la prima sono stato accolto con uno dei gestori/proprietari che trattava male il ragazzo al banco dei salumi, incurante dei clienti. poi abbiamo ordinato la cena ma è andata via la luce e dopo un'ora circa che non tornava ci hanno detto che non avrebbero potuto cucinare perché le ventole in cucina non funzionavano senza elettricità. abbiamo ovviato con salumi e formaggi. non ci hanno fatto neanche un minimo sconto per l'assurdità della situazione. abbiamo comunque voluto dargli una seconda chance e siamo tornati: stavolta abbiamo mangiato piatti caldi (tartare e polpette) ma non ci hanno fatto impazzire e soprattutto il servizio ci è sembrato svagato e non troppo educaro. un peccato perché il locale da un punto di vista estetico è uno dei migliori di roma. ma purtroppo la gestione è "alla romana", molto approssimativa. 

  6. Gio330
    febbraio 22, 14:33 Reply

    Ci sono andata già 3 volte, lo trovo un posto molto carino con un buon rapporto qualità/prezzo. Però se mangi all'interno è rumorosissimo!! Non capisco come questi ambienti appena ristrutturati possano non tener conto dell'acustica così importante.

  7. Silvia
    ottobre 01, 11:34 Reply

    Confermo l'insopportabile rumorosità all'interno, l'aria condizionata e la musica sparata a mille non giovano. Quanto ai piatti, alcune cose molto buone altre non degne di nota, il tortino al cioccolato e pere da far cadere le braccia, non è buono neanche per la colazione …nota di encomio per il personale, gentilissimo  anche sotto pressione.

  8. sar2013
    luglio 23, 09:38 Reply

    Dopo tanto tempo riesco a trovare un posticino fuori in questo locale. Grandissima delusione, il personale è molto maleducato e presuntuoso. Il piattino aperitivo è veramente piccolino da dividere in tre!! e alla fine hanno portato via il cibo ma non avevamo finito.
    Anche i cocktail pieni di ghiaccio, peccato avevo grosse aspettative… non ci tornerò più

Leave a Reply