Lo Zio d’America a Roma, dalla colazione all’aperitivo il restyling della storica caffetteria di Talenti

Lo Zio d’America a Roma, dalla colazione all’aperitivo il restyling della storica caffetteria di Talenti

Lo Zio d’America a Roma Talenti. Tel: 06 820 98 161. Caffetteria, pasticceria, cocktail e wine bar, enoteca e ‘bottega’ di quartiere: lo Zio d’America si è completamente rinnovato. Dal 1971 a Talenti, il locale che è sempre stato punto di ritrovo per colazioni, pause pranzo e aperitivi, cambia look per vestire indumenti più freschi, moderni e giovanili. Il 22 novembre l’evento di opening al pubblico per festeggiare il restyling.

In quasi cinquant’anni di storia, lo Zio d’America ne ha conosciuti di cambiamenti. Oggi “lo Zio” ha puntato a un restyling profondo: redistribuzione degli spazi, svecchiamento gli arredi tradizionali e sostituzione del classico bancone bar con una moderna penisola al centro del locale, ricco di luminosità.

Scorrendo e girando lungo il bancone si mostrano le specialità della pasticceria artigianale, tra torte, mignon e brioches, ma anche le proposte della gastronomia salata. Lo stesso bancone serve da caffetteria, cocktail e juice bar (estratti, succhi e spremute a partire da 3 euro), per accogliere gli ospiti dalla colazione all’aperitivo. Presente anche un’area dedicata alla selezione di prosciutti nazionali e Jamon iberico da affettare al momento.

La novità assoluta sta nell’introduzione della formula degli “zietti”, assaggi dei piatti in versione tapas (da 4,50 euro), ideali per un aperitivo o un pasto veloce che non vuole rinunciare alla varietà. Gli zietti provengono espressi dalla cucina aperta tutto il giorno, dalle 6 del mattino fino a tarda sera. Ci sono assaggi di pasta, mini burger, polpettine, fish & chips, piccole porzioni di piatti di pesce o carne, che possono essere consumati in tutte le aree del locale ad ogni orario che si desideri.

Un’istituzione è il brunch del weekend, che continua tutta la settimana in formula lunch buffet dalle 12 alle 15. Il prezzo è di 9,90 euro – bevande escluse – dal lunedì al venerdì, mentre il sabato, la domenica e i festivi gli adulti pagano 16 euro e i bambini fino ai 10 anni pagano 10 euro (gratis i piccoli fino ai 3 anni).

Per la cena, la cucina del ristorante propone specialità italiane e internazionali, primi e secondi piatti di mare e terra, taglieri di salumi e formaggi come antipasti, accompagnati da salse e pane di produzione artigianali. I taglieri più classici in formato standard partono dai 10 euro, in formula “zietto” dai 5 euro.

Non mancano i crudi, i burger e i piatti fusion, disponibili anche questi nella versione intera o ridotta. La pizza è realizzata con forno a legna: si spazia dalle tradizionali (6 euro) alle tipologie gourmet come l’amatriciana o la carbonara (7,50 euro.).

 


Lo Zio d’America è aperto tutti i giorni anche festivi, dalle 6 a tarda serataGiovedì 22 novembre 2018 il locale festeggia il restyling con il pubblico dalle 18 alle 22: drink, assaggi dalla cucina e musica con dj set offerti agli ospiti.

Lo Zio d’America –  Via Ugo Ojetti, 2-20. Tel: 06 820 98 161Aperto tutti i giorniPagina FacebookSito

About author

You might also like

Co.So. Roma riapre, il cocktail&social del Pigneto al via con Giulia Castellucci (e con il food)

Co.So. Roma al Pigneto riapre. Tel. +39 06 4543 5428 Riapre il 29 aprile 2018 Co.So. Cocktail&Social al Pigneto. Nella corsa che lo ha portato a diventare uno dei luoghi cult dello storico quartiere …

Feria sul tetto del Lanificio 159 Roma, torna l’aperitivo con fritti e bbq che annuncia l’estate

Feria sul tetto Roma al Lanificio 159. Siamo ancora lontani dalla rovente estate in città, ma il caldo di domenica vi ha fatto venire voglia di aperitivi in terrazza e …

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply