Yugo Roma, un fusion bar da provare a Monti

Yugo Roma, un fusion bar da provare a Monti

Yugo Roma a Monti, tel 066794549. Yugo, nato nel giugno 2016, si trova in largo Angelicum, proprio all’inizio della Salita del Grillo. A pochi passi ci sono via Panisperna, largo Magnanapoli e soprattutto un’altra apertura recente che ha smosso le acque negli ultimi mesi a Monti, Madre.

yugo roma monti

Yugo è un progetto originale, di quelli che si fa fatica a trovare a Roma, nonostante la gran messe di nuove aperture.

yugo bacchetteL’eclettismo è un’ambizione di pochi, spesso con scarsa fortuna in una città tradizionalista come Roma. Eppure Yugo ci prova.

yugo roma localeVuole portarci i sapori di Cina, Singapore, Vietnam, Giappone, Thailandia. E lo fa con una consulenza d’eccezione, lo chef Anthony Genovese, che continua a sfornare alta cucina nel suo Pagliaccio. Cucina d’autore, ma coniugata in maniera moderna, con prezzi calmierati dalla possibilità di prendere porzioni ridotte.

yugo roma monti

Il design è modernissimo ed elegante. I soci sono tanti: i giovani Maddalena Salerno e Marco Del Vescovo (Mézzi e Colbert Villa Medici), Riccardo Sargeni e Gianluca Sette (CoHouse Pigneto e Terrazza San Pancrazio), Anthony Genovese e Danilo Maglio (creatore del progetto architettonico).

yugo ravioi al vaporeStudiamo un po’ il menu. E’ diviso in sei categorie, che danno conto dell’eclettismo anche del tipo di cottura: crudo, fresco, rolls, dim, wok e fritto. A questi si aggiungono i cocktail, parte essenziale del progetto, e i dolci. Nei primi giorni di apertura, c’erano solo porzioni ridotte, da agosto invece si potrà scegliere tra porzione intera e mezza porzione.

Senza dimenticare la carta dei sakè.

yugo roma monti ostriche

Cominciamo dal crudo.

yugo roma monti

Quattro piatti invitanti: tonno crudo, sesamo, ricotta e pere (12 mezza porzione, 19 intera); tartare di pescato, lime, papaya e mango (12-20); gambero bianco, acqua di pomodoro e noodles (10-18).

yugo roma monti

Nel fresco segnaliamo il pak choi saltato con pollo (8-14) e il tataki di manzo, salsa al the verde e granita di sake (12-20). Tra i rolls ci sono i classici maki (salmone, tonno o gambero rosso, 12 euro). Il dim invece presenta piatti cotti al vapore: dal vitello, fiore di zucca, salsa di miso e senape (12) al bun al vapore, granchio fritto e salsa agrodolce (12).

yugo piatto

Poi c’è il wok, dal nome della padellona cinese fonda che consente di usare pochi grassi: tra gli altri, ecco le spuntature di maiale con riso thai e tamarindo (12-18). Infine i fritti: uovo croccante, alghe, sesamo e spinaci rossi (8), gamberoni, zuppa d’anguria e angostura (10-18) e ala di pollo tandoori (10).

yugo dolce

Anche i dolci risentono dell’impostazione “orientale”: c’è la crème brûlée ma al the verde (7), carpaccio di ananas e biancomangiare (7), la tapioca, ricotta e fragole (8).

yugo roma monti

Naturalmente, essendo un fusion bar, un ruolo importante ce l’hanno i cocktail, che si possono bere (anzi, è consigliabile) insieme ai piatti. Al bancone, il bartender Patrizio Boschetto.

yugo roma monti

Scheda

Info & voti
Nome: Yugo
Chef: Anthony Genovese
Indirizzo: Largo Angelicum 2 - (Monti) Roma
Prezzo: 35-50 euro
Telefono: 06 679 4549
Orari di apertura

: 19:30 - 02:00

Piatto Consigliato

pak choi saltato con pollo

Bonus

Un progetto originale, con una cucina poliedrica e divertente. Bel dehors

Malus

L'ambiente è raffinato, la frequentazione non sempre

Cibo
7.5/10
Atmosfera
7.5/10
Servizio
7/10

7.25

Medio
7.25

Autore

  • Max Meloni

    “L’ambiente è raffinato, la frequentazione non sempre” è un’affermazione molto scivolosa, che non dovrebbe essere usata in una recensione, a mio modestissimo avviso, perché spinge il lettore a interpretare secondo proprie idee, ipotizzare una situazione… e molto probabilmente sbagliare.