Libri di cucina estate 2017: da Luigi Romiti al vincitore di Masterchef Italia, dal pesce calabrese fino al ricettario ad alta digeribilità

Libri di cucina estate 2017: da Luigi Romiti al vincitore di Masterchef Italia, dal pesce calabrese fino al ricettario ad alta digeribilità

Libri di cucina estate 2017. Per chi non vuole rinunciare al suo lato foodie neanche in vacanza, sostituendo magari il romanzo estivo in spiaggia o in montagna con un ricettario o un manuale di cucina, ecco i consigli di lettura di Puntarella Rossa per l’estate 2017. Libri di cucina, libri di ricette e suggerimenti per arricchire la nostra libreria.

Segui  Puntarella Milano su Facebook

Dal piatto alla pianta di Luigi Romiti

Dal piatto alla pianta

Non è propriamente un libro di cucina ma una pubblicazione che racconta come la frutta e la verdura che consumiamo ogni giorno possano tornarci utili non solo nel piatto, ma per arredare casa, balconi, terrazzi, giardini. O, dopo essere stati impiegati nell’orto, possano poi ritornare nuovamente nel nostro piatto. Un manuale a metà tra il ricettario e la guida agricola con un taglio moderno, contemporaneo. Che svela l’ABC della coltivazione e del riuso (di semi, di fiori, di cibo) ai neofiti della città o della campagna, bambini o adulti che siano.

Dal piatto alla pianta di Luigi Romiti, Terre di Mezzo, 10 euro

Mystery Boy di Valerio Braschi

Mystery Boy

Classe 1997 (sì, accidenti, proprio 1997), l’ultimo giovane vincitore di Masterchef Italia Valerio Braschi racconta la sua visione in cucina attraverso cento ricette. Non solo quelle in cui ha mostrato la sua abilità nel programma tv, ma quelle che raccontano le sua passioni culinarie, i suoi gusti e la sue origini (arriva da Santarcangelo di Romagna, in provincia di Rimini, dove vive con la famiglia). Primi, piatti di carne creativi e tanto pesce in 213 pagine.

Mystery Boy di Valerio Braschi, Baldini & Castoldi, 20 euro

Low Fodmap di Lorenza Dadduzio, Michela Mancarelli e Mario Bautista

Low Fodmap

Lorenza Dadduzio, co-founder di Cucina Mancina (food community italiana dedicata a chi, per scelta o necessità, mangia differente) ha scritto, assieme alla nutrizionista Michela Maccarelli e al biochimico Mario Bautista, un volume ricco i consigli e ricette ad alta digeribilità al fine di ottenere un intestino regolare e felice. Calcolando che in Italia circa il 20% degli uomini ed il 30% delle donne soffre di disturbi dovuti da Sindrome dell’Intestino Irritabile, questo libro, con 50 ricette zero, low e medium fodmap (carboidrati fermentabili) è più che mai utile a loro (ma un po’ a tutti) a vivere meglio.

Low Fodmap di Lorenza Dadduzio, Michela Mancarelli, Mario Bautista, Gribaudo, 14.90 euro

I frutti dimencati di Morello Pecchioli

I frutti dimenticati

Dopo I piatti dimenticati, l’editore Gribaudo torna ad indagare su passato e tradizione enogastronomici con questo libro di Morello Pecchioli. Dalla giuggiola alla sorba, dalla corbezzola alla pera mandorlina, i frutti antichi sono tutti presenti in questo libro impreziosito da un gran numero d’illustrazioni. Accanto alla storia e alle curiosità su questi frutti, che ormai è possibile trovare in mercatini km 0  o durante le sagre locali, oltre 70 ricette spiegano come proporli in tavola.

I frutti dimenticati di Morello Pecchioli, Gribaudo, 14.90 euro

La cucina calabrese di mare di Alba Allotta

La cucina Calabrese di mare

Assieme alle altre cucine regionali in cui il pesce è protagonista (dalla ligure alla sarda, dalla romagnola alla siciliana), di tanto in tanto, specie prima dell’estate, Newton Compton riporta in libreria, rinnovato nella veste grafica, un classico che ogni biblioteca culinaria che si rispetti dovrebbe avere. La cucina calabrese, con le sue contaminazioni che hanno origini nell’Antichità, è una delle più creative e vede spesso l’impiego di spezie e di aromi quali  il peperoncino e la cipolla (di Tropea, per esempio) in primis, ma anche il pepe nero, l’aglio, la menta, il basilico, l’alloro, il prezzemolo, la salvia e il timo.

La cucina calabrese di mare di Alba Allotta, Newton Compton, 4.90 euro

Autore

Potrebbe interessarti anche

No Diet Day 2015: cinque cibi per liberarsi dall’ossessione della dieta a Roma, Milano, Genova, Palermo e Napoli

No Diet Day 2015: cinque cibi per liberarsi dell'ossessione della dieta a Roma, Milano, Napoli, Genova e Palermo. In diversi Paesi il 6 maggio è dedicato alla pausa da diete e affini; durante …

Ristoranti nei musei: da Colbert Roma al Castello di Rivoli a Torino, l’arte in tavola

Ristoranti nei musei, Colbert e gli altri. Un tè con scones alla National Gallery o un foie gras al Centre Pompidou? A Londra e Parigi le opere d’arte si ammirano …

Piatti al Vinile 0 Commenti

Brindisi, tra paranza e latitanza

Nella nostra rubrica di musica e gusto, per Alias Manifesto (puntata 29), questa settimana viaggiamo nella Rimini pugliese del brindisino a verificare i benefici della paranza, con un occhio ai …