Dove mangiare sul litorale romano: paranza e pesce fresco a Ostia, Fregene e Fiumicino

Dove mangiare sul litorale romano: paranza e pesce fresco a Ostia, Fregene e Fiumicino

Dove mangiare sul litorale romano, ristoranti a Ostia, Fregene e Fiumicino. Per fuggire all’afa e alla confusione della città non resta altro che infilarsi il costume e migrare verso le spiagge romane dove destreggiarsi tra un fritto di paranza e uno spaghetto alle vongole. Ecco 12 indirizzi di ristoranti sul litorale romano, dalla Baia a Pascucci al Porticciolo, dove banchettare con vista mare.

FREGENE

Da Rosario all’Albos Club

mangiare litorale romano rosario albos club fregene

Da Rosario è il ristorante dell’Albos Club di Fregene e qui nella terrazza anni ’50 con grandi vetrate che danno sulla piscina e sulla spiaggia troverete pesce freschissimo e preparato con cura; ecco un assaggio del menu: linguine di kamut, zucchine romanesche, seppie e bottarga (18 euro), raviolo di baccalà con cacio e pepe (18), tra i secondi crostacei alla catalana (25). Non mancano i crudi come i ricci, le ostriche e il carpaccio di baccalà con verdure e cipolle caramellate (18).

Rosario, Albos Club, via del Levante 54, Fregene (Roma). Tel. 366 238 6289. Pagina Facebook.

FREGENE

La Baia

mangiare litorale romano la baia

La Baia ha il primato tra i ristoranti di pesce di Fregene, una sorta di mecca per prendersi una pausa dalla città e mangiare pesce fresco nel bel dehor (a pranzo e a cena, lunedì chiuso); quindi via libera ai crudi (dai 10 ai 30 euro) primi come alla carbonara di mare con pesce spada affumicato, cozze e pecorino (15), linguine di Gragnano con ricciola e bottarga (16), per poi proseguire con i filetti di spatola allo scalogno e pinoli tostati (16) o il baccalà dissalato con guazzetto di pomodori dolci (16,50). Per rinfrescarvi dalla calura estiva optate pure per un dessert da scegliere dalla carta come la cheesecake cruda al frutto della passione (7). Al chiosco della Baia troverete Remigio che per l’estate apre una succursale in spiaggia dove ogni venerdì, con il sottofondo del dj-set, potrete brindare con un flûte di champagne.

La Baia, via Silvi Marina 1, Fregene (Roma). Tel. 06 6656 1647.  Sito. Pagina Facebook. 

FIUMICINO

Osteria dell’Orologio

mangiare sul litorale romano osteria dell'orologio

A Fiumicino vale la pena (e la gioia) fare un salto all’Osteria dell’Orologio, ristorante alle redini dello chef Marco Claroni situato nell’edificio dell’architetto Valadier; qui il core del menu è il pesce, selezionato direttamente dai pescherecci locali e tradotto in piatti come la caesar salad di palamita (16 euro), il crudo di ombrina in zuppetta di pomodoro e fragola con latte di bufala e cetriolo marinato (16), raviolo di granchio con brodo speziato al latte di cocco, asparagi e manioca (16); tra i secondi ecco la ricciola scottata , salsa alla cacciatora e patate e il tonno in panura al tè nero con bieta, latte di bufala e nespole (22). Tra i dolci spicca un tortino di carote con crema inglese alla camomilla e sorbetto d’arancio.

Osteria dell’Orologio, via della Torre Clementina 11, Fiumicino (RM). Tel. 06 650 5251. Sito. Pagina Facebook. 

FREGENE

Controvento

mangiare litorale romano controvento

Al ristorante dello stabilimento Controvento si banchetta attorniati dalla brezza marina e con i piedi sulla sabbia, sia a pranzo che a cena. Protetti dall’ombrellone e dalla crema solare, potrete allenarvi con forchetta e calici di buon vino assaggiando i filetti di palamita con gazpacho, spuma di ricotta e sale croccante (10 euro), spaghetti alle vongole (13) o la tagliata di tonno con semi di papavero nero salsa di soia e bloody mary in accompagnamento (18).

Controvento, via Silvi Marina 37A, Fregene (Roma). Tel. 06 6656 3327. Sito. Pagina Facecook. 

FREGENE

Rosmarino

mangiare litorale romano rosmarino

Oltre a Rosario all’Albos Club di Fregene troverete anche Rosmarino, il format di ristorazione di qualità; sono tre gli ambienti con pareti imbiancate a calce e stile minimalista: si parte dalla “Pagoda”, la caffetteria con prodotti artigianali provenienti dal forno Roscioli (aperta dalla colazione all’aperitivo), al Beach Restaurant, la tavola calda self service guidata dallo chef Pasquale Torrente (aperta dalle 12 alle 15,30) dove potrete assaggiare piatti espressi o creativi come la parmigiana di pesce azzurro. Non mancheranno i fritti: alici fritte classiche o imbottite di provola, polpette di melanzane e supplì. L’ultimo ambiente è dedicato al wine bar fronte mare, attivo dalle 18,30, che proporrà gastronomia fredda, sia di mare che di terra, affidata a Corrado Tenace. Quindi via libera a ostriche e preparazioni a base di crostacei e pesci locali, oltre ai salumi e formaggi (sotto la consulenza della Salumeria Roscioli). La carta dei vini è stata messa a punto con l’Enoteca Trimani. Molti gli eventi durante tutta l’estate.

Rosmarino, Lungomare di Levante 42 Fiumicino, Tel. 3669020495Sito e Pagina Facebook.

OSTIA

La Caletta 

mangiare litorale romano la caletta

La Caletta, ristorante inglobato nell’omonimo stabilimento, vi garantirà i comfort tipici da spiaggia, tra lettini e ombrelloni potrete assaggiare piatti come gli spaghetti alle vongole (13 euro), pesce spada e spigola al forno, calamari alla griglia (15), grigliate di pesce, fritti di gamberi e calamari (13) e una buona selezione di dolci del giorno (6). Con la bella stagione si dà il via alle serate di musica live da assaporare sulla spiaggia.

La Caletta, Lungomare Amerigo Vespucci, Ostia Lido, Roma. Tel.  06 5632 0323. Pagina Facebook

OSTIA

Red Fish 

mangiare litorale romano red fish

Se amate il buon pesce, magari rivisitato con sapori inconsueti, il Red Fish vi soddisferà (anche se non è sul lungomare). Il locale è curato, con terrazza elegante con architravi in legno e traverse in vetro e per l’aperitivo ecco il fish bar, dove si può gustare un calice di vino con finger food e antipasti a base di pesce fresco, come il gran crudo, una selezione di frutti di mare, pesci e crostacei (25 euro). Il pescato freschissimo arriva da Anzio, Fiumicino e Porto Ercole e viene tradotto dallo chef Antonio Gentile in piatti come i bombolotti polpo glassato e due sedani (14 euro), spaghettoni astice, asparagi di mare e limone candito (19) o l’ombrina aromatica (21). Disponibili diversi primi e secondi vegetariani.

RedFish, Corso Duca di Genova 22, Ostia Lido, Roma. Tel. 06 45470650. Sito.

OSTIA

Ugo al Villaggio 

mangiare sul litorale romano ugo al villaggio

Ugo al Villaggio, ristorante all’interno del Marine Village, ha come bonus la stupenda terrazza sul mare e un menu creato ad hoc dallo chef Valentino Scerpa (Il Margutta); il restaurant manager è Stefania Monaco e all’accoglienza in sala e ai vini ci pensa Felice Berchicci. Il menu è incentrato sui grandi classici di mare della cucina mediterranea, con un guizzo di creatività: si va dagli antipasti come la tartare di pescato su panzanella e cristalli di sale Maldon (18 euro) ai primi come le “fettuccine Ugo” con cozze, pecorino e crema di ceci (15); tra i secondi ecco il calamaro scottato su melanzana affumicata, pomodorini confit e briciole (18) e la classica frittura di paranza (16). Tra i dolci spicca la caprese al cioccolato bianco su crema inglese al limoncello (7).

Ugo al Villaggio, Via Litoranea km 10,100, Ostia, Tel.  06.91908178, Sito.

FIUMICINO

Pascucci al Porticciolo 

mangiare sul litorale romano pascucci al porticciolo

Se cercate un’aria di mare con un tocco gourmet (ma con prezzi più alti) ecco Pascucci al Porticciolo, dove lo chef Gianfranco Pascucci vi preparerà piatti da applauso come la tartare di tonno rosso con il suo fondo, uovo morbido e mostarda (20 euro), le trenette aglio olio e peperoncino con lupini e succo di gamberi rossi al lime (22) e la triglia croccante con foie gras al marsala, lamponi e nocciole (25). Il pane è quello di Bonci e non manca un’ampia carta dei dolci tra i quali spicca il sorbetto di limone e timo, granita di erbe verdi e polvere di pomodoro (14)

Pascucci al Porticciolo, viale di Traiano 85, Fiumicino (Roma). Sito. 

OSTIA

Seu al Plinius 

mangiare sul litorale romano seu al plinius

Come non bramare al solo pensiero di una succulenta pizza in riva al mare? A soddisfarvi ci pensa Pier Daniele Seu, giovane guru della pizza tonda dal cornicione alto, che dopo essere approdato al Mercato Centrale fa tappa estiva al Plinius, stabilimento storico del lungomare laziale, dal primo giugno fino a fine settembre (bel tempo permettendo). Saranno 70 i coperti e  la pizzeria sarà aperta tutti i giorni, dalle 19,30 alle 23,30. Il menu sarà quello classico proposto al Mercato Centrale di Termini; si parte con supplì, crocchette e baccalà in pastella per poi arrivare alla pizza: ci sono le classiche (dai 7 ai 10 euro), le focacce (dai 5 ai 15) e quelle firmate “Seu” come la Margherita gialla con pomodorino giallo, provola affumicata e menta fresca (10 euro) o la Fior di cotto con fior di latte, prosciutto cotto e polvere di olive taggiasche (12)

Seu al Plinius Ostia, Lungomare Duilio 17 Ostia. Tel. 3274137031Pagina Facebook

FREGENE

La spiaggia dei Coqui

mangiare sul litorale spiaggia dei coqui

Se non volete rinunciare a pizza e primi della tradizione romana anche al mare, dirigetevi a Fregene, nello specifico alla Spiaggia dei Coqui, la nuova nata di Stefano Callegari e Flavio al Velavevodetto. A Pasqua è partito il progetto del pizzaiolo (e re del Trapizzino) e del celebre ristoratore di Testaccio e Prati che hanno trasportato la pizza e la cucina romana nel litorale laziale, al posto dell’ex stabilimento il Gabbiano a Fregene, sotto la gestione di Rosario dell’Albos. Ecco di cosa potrete godere, anche comodamente seduti in spiaggia: classici di Flavio, come carbonara, gricia , maialino al forno e l’ottimo tiramisù; la pizza di Callegari (a pranzo e a cena) cotta a legna, per non parlare dei celestiali Trapizzini, anche take away.

La Spiaggia dei Coqui Fregene (Roma), Lungomare di Levante, 72, aperto tutto l’anno a pranzo e a cena. Tel. 066680975Pagina Facebook

FIUMICINO

Il Pesciolino Innamorato 

mangiare sul litorale il pesciolino innamorato

Dovrete allontanarvi di pochi passi dal litorale di Fiumicino per trovare l’Antipasteria Il Pesciolino Innamorato, dove il giovane chef Diego crea piatti semplici confezionati in piccole porzioni con pesce fresco a chilometro zero (da qui il nome antipasteria). Un assaggio del menu: polpo rosticciato su schiacciata di patate violette al profumo di limone e fagiolini all’agro con salsa di peperoni in agrodolce (20 euro), mazzancolle scottate su insalatina di finocchi, arancia, olive taggiasche al profumo di liquirizia (20), fusillo gigante trafilato a bronzo con estratto di rapa rossa e crudo di gamberi rosa con crumble al nero di seppia (15).

Il Pesciolino innamorato, via Giovanni Battista Grassi 17, Fiumicino (Roma). Tel. 06 9799 0792.  Pagina Facebook. 

FREGENE

Glauco 

mangiare sul litorale romano glauco

Al ristorante dello stabilimento Glauco, a pochi passi dal Villaggio dei Pescatori, la vostra spaghettata estiva potrà essere gustata comodamente nella veranda esterna con vista mare (o nella sala interna per chi teme insolazioni). Tra i piatti nel menu spiccano la bruschetta e gli spaghetti alle vongole e i moscardini fritti. Il ristorante è aperto a pranzo dalle 12.30 alle 16.30 tutti i giorni, mentre a cena dalle 19.30 alle 24, dal venerdì alla domenica.

Stabilimento Glauco, Lungomare di Ponente 73, Fregene. Tel. 06 6196 8354. Sito. Pagina Facebook.

Autore

Potrebbe interessarti anche

Hangout Cafe Roma, in via Flavia il bistrot polifunzionale con cucina tradizionale rivisitata

Hangout Cafe Roma. Tel. 0642010026. Nel Rione Sallustiano sorge un nuovo locale: Hangout Cafè, uno degli ultimi ristoranti arrivati sulla scena gastronomica romana, ha trovato spazio in un ex laboratorio sartoriale di via Flavia e punta …

Critical Fish, anche la cozza è etica

UPDATE Gennaio 2012 Critical Fish è chiuso, per problemi burocratici. Si spera in una rapida riapertura.. Nel 2061 i mari saranno come deserti. Salmoni, tonni, merluzzi, ippoglossi, spada e sardine …

Er Murena 0 Commenti

Brylla Roma, wine bar: tredici cose che ci piacciono molto (e cinque no)

Brylla Roma, wine bar tel 0685355669. Siccome ci annoiava una recensione tradizionale e il posto meritava, ho pensato di propinarvi una listina, una di quelle classifichette che vi piacciono tanto, con …