Fiore Crudo e Vapore Roma e la cucina flexiteriana: mangiare bene e sano (in terrazza)

Fiore Crudo e Vapore Roma e la cucina flexiteriana: mangiare bene e sano (in terrazza)

Fiore Crudo e Vapore Roma, cucina flexiteriana e primo compleanno. Da Fiore in via Boncompagni, si festeggiano due eventi che meritano l’attenzione del pubblico: Un anno di vita e il debutto nel mondo del flexitarianesimo, uno stile alimentare in voga figlio dell’incontro tra vegetarianesimo e flessibilità, che predilige le materie prime vegetali e lascia un piccolo (ma importante) spazio anche a quelle animali, non esclude l’assunzione di pesce (rigorosamente azzurro) e carne animale e non scende a patti sulla selezione, la qualità e il rispetto per l’ambiente.

TERRAZZA1Dopo anni di esperienza passati tra alcune delle cucine più importanti d’Italia, Matteo Cavoli, executive chef di Fiore, e il general manager Giulio Vallorani sono pronti per presentare la loro interpretazione di uno dei più moderni regimi alimentari, scegliendo i più affinati e salutari metodi di cottura, come quella al vapore e quella al sale, dove il calore della piastra bollente permette al condimento di arricchire delicatamente gli alimenti senza alterarne le proprietà nutritive.FRITTO_BASSA_TEMPERATURA_Involucri_cannoli_del_dessert_Sicilia

La forte attenzione per la salute e per l’ecosistema non viene espressa solo attraverso lo studio di ricette gustose e benefiche ma anche attraverso una minuziosa ricerca e selezione di produttori che hanno detto si alla qualità e alla rintracciabilità del prodotto, come il caseificio D’Ascenzo, che alleva le sue pecore nella Riserva Naturale dei Laghi Lungo e Ripasottile (RI) e l’Acetaia Guerzoni che nelle campagne della bassa modenese produce da trent’anni aceto balsamico biodinamico.

ROMBO_INTRAPPOLATO_Rombo_arrostito_con_pan_bioches_bieta_e_tarassicoNel luogo che cinquant’anni fa diventava il cuore de “La Dolce vita” festeggia un anno di vita (con un evento a inviti) una location che offre 120 coperti (e una sala privata per 18 pax), una terrazza di 60 posti e un menu che vanta più di sessanta scelte. Tra le opzioni che fanno capo al flexetarianesimo rientrano la la seppia arrosto con patate porchettate salsa al curry verde e aria di cozze (€ 20), lo spaghetto di zucchine alla curcuma con trito di mandorle ed erba cipollina (€ 13), il paniere di pollo con riso basmati, verza, broccoli e ceci (€ 14)  e la cheesecake al vapore (€ 12). 

Fiore Crudo e Vapore , Via Boncompagni 31-33, 06/42020400. 

pagina facebook, sito ufficiale

 

Autore

Potrebbe interessarti anche

Eventi a Roma ottobre 2015: cene speciali da Settembrini, da Eutropia c’è il RocktoBeer Fest

Eventi a Roma ottobre 2015 (domenica 27 settembre/domenica 4 ottobre 2015). Settembre ci saluta con una serie di appuntamenti food da non perdere nella Capitale: si va dalle cene speciali della …

Chiude Ombre Rosse a Roma: questa sera un brindisi per lo storico locale di Trastevere

Chiude Ombre Rosse, storico locale di Trastevere, a Roma. Da domani, mercoledì 11 marzo, serra il portone la storica enoteca di piazza Sant'Egidio. Il testimone passerà a un gruppo di giovani …

Ninkasi Craft Beer House Roma, al Pigneto il nuovo locale dedicato alle birre artigianali (e non solo)

Ninkasi Craft Beer House Roma. Se siete tra quelle persone che rabbrividiscono al solo nome di una comune birra da supermercato, mentre vi ritenete dei veri e propri estimatori del …