Pasqua e Pasquetta 2017 Milano fuoriporta, pranzo e relax nei ristoranti tra lago e cascine

Pasqua e Pasquetta 2017 Milano fuoriporta, pranzo e relax nei ristoranti tra lago e cascine

Pasqua Pasquetta 2017 Milano fuoriporta. Da tradizione buona parte dei milanesi, con le vacanze pasquali, raggiungono mete di mare e montagna per allontanarsi qualche giorno dal caos metropolitano. Ma per chi non può troppo allontanarsi dalla città, a breve distanza dal capoluogo ci sono indirizzi impeccabili in cui passare momenti di puro relax. Dallo stellato vista lago all’antico cascinale, ecco i suggerimenti di Puntarella Rossa per i pranzi di Pasqua e Pasquetta.

Segui  Puntarella Milano su Facebook

SEGRATE (MI)

Cascina Ovi

cascina ovi

Da Cascina Ovi il menu di Pasqua e Pasquetta prevede: antipasti: carpaccio di manzo marinato con porro grigliato, quinoa fritta e purea di anacardi e millefoglie di pasqualina con bottarga di tuorlo marinato; primo: paccheri croccanti con ripieno di ricotta di bufala al basilico, gamberi e pachino; secondo: tournedos di vitello in crosta di mais choclo soffiato su verdure di stagione e costoletta d’agnello in croccante di polenta e fiocchi di patate; dolce: pastiera di Pasqua. Menu bimbi: lasagna bolognese, pollo al forno, patate arrosto, acqua, bibita e gelato.

Quando: Pasqua e Pasquetta

Costo: 50 euro (bevande escluse); menu bimbi 25 euro

Cascina Ovi, via Olgia 11, Segrate (MI). Tel. 02 213 9581 Pagina Facebook

MELEGNANO (MI)

Osteria del Portone

osteria del portone melegnano

Il menu di Pasqua dell’Osteria del Portone a Melegnano prevede: antipasto: Torta Pasqualina “Sbagliata”; primo: Riso San Massimo al verde di primavera e fresco di capra; ravioli ai carciofi con riduzione di gamberi; secondo: il mio agnello “caci e ova”; dessert: Paris Brest al cioccolato bianco e lamponi. Da bere: Acqua, Buondonno Rosso (Sangiovese e Canaiolo) Castellina in Chianti, caffè.

Quando: Pasqua

Costo: 50 euro

Osteria del Portone, via Conciliazione 27, via Predabissi 1, Melegnano (MI). Tel. 0382 614674 . Pagina Facebook

SAN GIULIANO MILANESE (MI)

La Rampina

La rampina

A pochi passi, in un casale cinquecentesco, da Milano lo chef Luca Gagliardi, con il padre Lino, propone un menu creativo ed attento tanto alla qualità quanto alla stagionalità delle materie prime. Si parte con l’aperitivo di benvenuto: uovo al vapore e patè di tonno rosso e crema di piselli. Si continua poi con Soufflè all’ortica e lavandaFiore di zucca fritti ripieni di tacchinella con riduzione d’aceto rosso e mieleCulatello di Zibello con riccioli di burroRavioli d’arancia e ricotta con gamberi in guazzettoRisotto mantecato al formaggio di capra, erbe aromatiche e lamponi. Secondo a scelta tra Agnello sardo al forno con verdure o Rombo gratinato al forno con asparagi verdi. Dessert: Millefoglie al rabarbaro e fragole con crema al mascarpone e vanigliaColomba pasquale dello chef Lino Gagliardi, caffè e piccola pasticceria.

Quando: Pasqua

Costo: 70 euro, vini inclusi

La Rampina, Cascina La Rampina, San Giuliano Milanese (MI), Tel. 02 9833273, Sito

VERBANIA (VB)

Piccolo Lago

Piccolo Lago

Cosa c’è di meglio di un pranzo pasquale vista lago? Se poi firmato dallo chef Marco Sacco, due stelle Michelin, tanto meglio. Dopo i piccoli benvenuti, ecco le portate principali: Campo in PrimaveraUovo barzotto, carpaccio di gamberi, vignarolaRiso, aglio orsino, uova di quaglia affumicatoTortello di luccio mantecato, crema di zucchine trombetta e primuleCapretto della Val Vigezzo; l’Uovo 20-17, caffè e dolcetti.

Quando: Pasqua

Costo: 140 euro, vini esclusi

Piccolo Lago, via Turati 87, Verbania (VB), Tel. 0323 586792, Sito

GRAVELLONA LOMELLINA (PV)

Cà di Ratt

Cà di Ratt

Nel cuore della Lomellina, un menu verace ed un ambiente accogliente. Ricca l’offerta di antipasti con affettati misti, torte salate, frittatine, uova farcite, sottaceti, crostini con verdure e formaggio, acciughe salate di Sicilia. Si passa poi ai Malfatti alle ostriche e alle Lasagne pasquali della Cà di Ratt (con ragù, prosciutto cotto, Grana Padano, uova sode e besciamella), Anatra al brandy con patate al forno, Maialino in casseruola con peperoni e dessert della casa.

Quando: Pasqua

Costo: 35 euro, bevande escluse

Cà di Ratt, corso Insurrezione 10, Gravellona Lomellina (PV), Tel. 333 4749901, Sito

GAGGIANO (MI)

Cascina Guzzafame

Cascina Guzzafame

In questo azienda agricola, dove hanno sede anche una bottega e il ristorante gastronomico Ada e Augusto, il ristorante agrituristico è aperto sia a Pasqua che a Pasquetta. Il menu di comprende: il carosello di antipasti di primavera, i salumi della cascina stagionati al naturale, insalatina di puntarelle con acciughe e burrata, formaggi del caseificio con confetture in abbinamento, torta pasqualina, bruschettona con Mucchino fichi e fiocco, mondeghili con salsa bbq. Come primi ecco il risotto con crescenza, salsiccia e rosmarino e i cannelloni ricotta e erbette; come secondo il manzo al punto rosa con patate al forno e piselli dell’orto. Infine la colomba artigianale con crema al mascarpone. Una versione più light dello stesso menu è prevista per Pasquetta.

Quando: Pasqua e Pasquetta

Costo: 60 euro a Pasqua, bevande escluse; 45 euro a Pasquetta, bevande escluse

Cascina Guzzafame, Località Cascina Guzzafame, Gaggiano (MI), Tel. 331 6383207, Sito

BERGAMO (BG)

Casual – Ristorante in Città Alta

Casual

In questo ristorante una stella Michelin, lo chef Enrico Bartolini propone il suo tocco contemporaneo anche a Pasqua. Dopo gli stuzzichini di benvenuto, si passa alla Patata uovo e uova per proseguire poi con Carpaccio di ricciola; Crema di melanzane affumicata e pomodori confit; Tortello alle erbe e limone, scampi e salsa cacciucco; Spalla d’agnello, scaloni, senape; Lampone, yogurt  liquirizia; Cioccolato, fragole e zenzero; Colomba pasquale con salse.

Quando: Pasqua

Costo: 80 euro, bevande escluse

Casual – Ristorante in città alta, via San Vigilio 1, Bergamo (BG), Tel. 333 6903710, Sito

SEREGNO (MB)

Pomiroeu

Pomiroeu

Nel suo elegante ristorante 1 stella Michelin, Giancarlo Morelli vi accoglierà per Pasqua con il benvenuto del Pomiroeu seguito da Rabarbaro, asparagi bianchi caramellati; Gambero rosso marinato ai fiori di camomilla; Raviolo alla clorofilla di spinacino selvatico facto di tuorlo d’uovo di selva, mi cuit e ricotta affumicata; Tagiolini al grano arso di pasta povera mantecati al latte di mandorla, luppolo e cedro candito; capretto al barbecue, cicorie trascinate in padella; composta di frutta e verdura con brodo di mais nero, colomba con crema classica; caffè con piccola pasticceria. Per Pasquetta lo chef, oltre al menu alla carta, offre la possibilità di scegliere tre, quattro, cinque portate a sorpresa per un menù degustazione inaspettato.

Quando: Pasqua e Pasquetta

Costo: 95 euro a Pasqua, vini esclusi; 65/80/90 euro (per 3, 4 o 5 portate) a Pasquetta, bevande escluse

Pomiroeu, via Garibaldi 37, Seregno (MB), Tel. 0362 237973, Sito

Autore

Potrebbe interessarti anche

I migliori brunch di Milano gennaio 2017: questa domenica c’è anche Ciclosfuso

Migliori brunch di Milano, sabato 28 – domenica 29 gennaio 2017

Brunch del weekend a Milano: pausa dolce e salata da Pavè, child-friendly da 4Cento

Brunch del weekend a Milano, sabato 18 e domenica 19 marzo

Brunch Milano novembre 2015, i migliori ristoranti del weekend

Brunch Milano novembre 2015, sabato 14 – domenica 15