Mood Ginevra Antonini

Le ricette di Mood

di Mood Ginevra Antonini

Paccheri di Gragnano alla zucca guanciale e pecorino ricetta

Paccheri di Gragnano alla zucca guanciale e pecorino ricetta

Paccheri di Gragnano alla zucca guanciale e pecorino ricetta. I paccheri sono un formato di pasta ideale per essere riempiti da salse, creme e sughi a base di carne. Hanno una sfoglia più spessa della pasta classica secca e per questo richiedono tempi di cottura più lunghi e maggiore attenzione nell’assaggio. Esistono filosofie diverse dietro la cottura dei paccheri, chi li vuole rigorosamente al dente, chi li preferisce a cottura perfetta, quindi né troppo duri, da perdere la parte bianca cruda all’interno della sfoglia, né troppo cotti, per evitare che si affloscino. Insomma, la sfida consiste proprio nell’ottenere la cottura ottimale. Oggi vi propongo una gustosa ricetta a base di zucca, con il suo sapore dolce, delicato e inconfondibile, abbinata al gusto deciso e saporito del guanciale croccante e del pecorino. Un primo piatto per rendere il vostro pranzo del weekend pieno di gusto e soddisfazione.

mood ginevra antonini private chef

Paccheri di Gragnano alla zucca guanciale e pecorino ricetta 


Ingredienti

Paccheri di gragnano 500 gr
Zucca arancio scura e compatta 1 kg
Porro ½
Guanciale 300 gr
Pecorino 200 gr
Timo e rosmarino qualche rametto
Olio q.b.
Sale e pepe q.b.
Rucola 100 gr

Preparazione

zucca-a-cubetti

Pulite la zucca e tagliatela a cubetti da circa 3 cm. Mettete sul fuoco un pentolone con abbondante acqua salata dove far sbollentare la zucca per almeno 5 minuti, fino a quando non sarà morbida.

guanciale-croccante-in-cottura

Nel frattempo mettete sul fuoco una padella per rosolare a fuoco dolce il guanciale, senza aggiungere olio. Una volta croccante prelevatelo e tenete da parte. Versate nella padella unta con il grasso oleoso che ha tirato fuori il guanciale la zucca appena bollita e rosolate aggiungendo le erbe, il porro, sale e pepe.

Riportate l’acqua a bollore forte, mi raccomando l’acqua della pasta deve bollire tanto altrimenti la pasta rilascia l’amido e si lessa. Fate cuocere i paccheri molto al dente, tirate su la pasta con la schiumarlola e aggiungetela nella padella con la zucca. Mantecate il tutto aggiungendo man mano un po’ di acqua di cottura e un po’ di olio. Il trucco è muovere molto la pasta affinché tutte le componenti si leghino bene. Togliete dal fuoco, aggiungete il pecorino e mescolate.

Per impiattare: adagiate i paccheri nel piatto di portata, con sopra volendo un’altra spolverata di pecorino, un giro di pepe macinato e completate mettendo sopra il guanciale croccante, che avevate tenuto da parte, e qualche foglia di rucola.

paccheri alla zucca e guanciale croccante

Paccheri di Gragnano alla zucca guanciale e pecorino: ideali per un primo piatto originale e gustoso.

 

Ricetta della private chef Mood Ginevra Antonini, chef dei corsi di cucina della Food & Wine Academy Puntarella Rossa a Roma.

corsi cucina roma chef puntarella rossa   corsi di cucina Roma Food & Wine Academy Puntarella Rossa

Autore

Potrebbe interessarti anche

Le ricette di Mood 0 Commenti

Ketchup fatto in casa ricetta facile

Ketchup fatto in casa ricetta facile. Quante volte avrete mangiato la famosissima salsa americana, il ketchup, per accompagnare patatine fritte, panini o hamburger non sapendo che in realtà trae origine da …

Le ricette di Mood 0 Commenti

Muffin con gocce di cioccolato ricetta facile

Muffin con gocce di cioccolato ricetta facile. Soffici, profumati, colorati, gonfi e di diverse dimensioni i muffin sono ideali per preparare una golosa colazione, una merenda alternativa o un’American Breakfast casalinga …

Le ricette di Mood 0 Commenti

Bocconi di baccalà con crema di ceci ricetta

Bocconi di baccalà con crema di ceci all’arancia ricetta. Hai deciso di preparare un pranzo originale, ma non sai da dove iniziare? Un antipasto a base di pesce, secondo me è …