Ristoranti cinesi chic Milano, i dieci locali orientali eleganti e di gusto

Ristoranti cinesi chic Milano, i dieci locali orientali eleganti e di gusto

Ristoranti cinesi chic Milano. A Milano, come in ogni altra città, la cucina cinese è tra le più diffuse. Pechinesi o mandarini, sono centinaia i ristoranti sul territorio, a partire dal take away sotto casa. Ma c’è tutta un’altra dimensione, conosciuta ai palati più esperti e ai viveur d’habitude ma ignota a molti: i locali cinesi di alto profilo, con il loro arredamento luxury e un servizio cordiale ricco di cerimonie. E soprattutto con pietanze di qualità giocate tra creatività e tradizione. Ecco i dieci indirizzi da non perdere scelti da Puntarella Rossa.

Segui  Puntarella Milano su Facebook

PORTA VENEZIA

Dim Sum

Dim Sum Simone Zeni

Una location davvero elegante in cui, al posto del solito tè, il pasto è accompagnato da una coppa di champagne Perrier Jouët. Niente lanterne e niente draghi ma un ambiente minimale  progettato dal designer Carlo Samarati e illuminato di blu elettrico. Si può fare un pasto completo i dim sum (la scelta è varia, dal cristallo i gamberi piccanti ai ravioli di chianina) o concedersi un piatto più abbonante. Insuperabili tutte le proposte di gamberi o capesante. Un pasto medio viene sui 40 euro (senza champagne).

Dim Sum, via Nino Bixio 29, Milano, Tel. 02 29522821, Sito

SEMPIONE

Bon Wei

Bon Wei

Cenare al Bon Wei è un’esperienza su più fronti. Innanzitutto l’ambiente soffuso e riservato concede la possibilità, tanto alla coppia quanto ai businessmen di mangiare in intimità, staccando dalla frenesia cittadina. E poi c’è la cucina, che è esperienza di gusto ma anche culturale, attenta alle proposte regionali. Piatti di carne e di pesce eseguite alla perfezione. Prezzo medio 40 euro.

Bon Wei, via Castelvetro 16, Milano, Tel. 02 341308, Sito

INDIPENDENZA

Gong

Gong

Una cucina cinese contemporanea, in cui le proposte sono rivisitazioni attente di piatti tradizionali. È piacevole sia cenare che pranzare in questo locale di charme illuminato da ampie vetrate. Prezzo medio 55/60 euro a persona.

Gong, corso Concordia 8, Milano, Tel. 02 76023873, Sito

DE ANGELI

Ba-Asian Mood

Ba Asian Mood

Il ristorante Ba – asian mood propone una cucina moderna ispirata a quella di Hong Kong ma rivisitata. Il menu è ricco di zuppe, piatti di carne, di pesce e vegetali. Ampia scelta di dim sum, tutti belli e colorati. Pareti con mattino a vista e ampi lampadari donano alla location un’atmosfera da fiaba. Prezzo medio 35 euro.

Ba-Asian Mood, via Raffaello Sanzio 22, Milano, Tel. 02 4693206, Sito

GIULIO CESARE

Mi – Cucina di Confine

Mi Cucina di Confine

In questo locale moderno, la tradizione cinese viene reinterpreta non soltanto attraverso l’utilizzo  ingredienti contemporanei ma anche con innovative tecniche di cottura. Oltre ad avere un’attenzione particolare verso le materie prime, cerchiamo di utilizzare solo il prodotto “fresco”. Ricco di proposte per gli intolleranti al glutine, in menu è composto da piatti in cui i principi di gusto ed estetica sono sempre rispettati. Il prezzo medio è di 45 euro a persona.

Mi – Cucina di Confine, via Cassiodoro 5, Milano, Tel. 338 2525731, Sito

PORTA VENEZIA

Shangri-La

Shangri-La

Un punto di riferimento milanese da più di vent’anni, questo ristorante stile vecchia Shanghai anni ’20 accoglie i clienti nelle tre grandi sale sempre impeccabili. Il ricco menu comprende piatti della cucina tradizionale cantonese ed alcune proposte thailandesi. I calamari sale e pepe sono sorprendenti. In carta vini italiani e tè cinesi. Prezzo medio 25 euro a persona.

Shangri-La, via Lazzaretto 8, Milano, Tel. 02 2951 0837

LORETO

Wang-Jiao

Wang Jiao

A pochi passi da Loreto, questo ristorante ha dato poco subito un restyling totale. L’arredamento è essenziale, ma sono l’ambiente sempre accogliente (con le molte pentole di fuoco ordinate al tavolo) e la clientela cool che lo frequenta a renderlo un indirizzo tra i più gettonati. In territorio milanese ha altre 3 ristoranti gemelli: in via Casati, in via Lomazzo, in viale Col di Lana.

Wang Jiao, via Padova 3, Milano, Tel. 02 2613224, Sito

LORETO

Kungfu Bao

Kungfu Bao

Aperto da qualche mese, questo ristorante di cucina cantonese serve ravioli, baozi (una sorta di panino ripieno) e molto altro. Economico (8 euro il menu del pranzo, la sera si mangia con 20 euro), è spartano nel servizio al tavolo ma molto alla moda l’ambiente, con wallpaper e illuminazione che proiettano i clienti nella Cina più metropolitana.

Kungfu Bao, viale Monza 37, Milano, Tel. 334 2589947 Pagina Facebook

PIOLA

Mandarin 2

Mandarin 2

Certo, non è un locale intimo, ma l’ambiente oriental-chic, tra quadri e complementi d’arredo, e la famosa cortesia del personale, sempre pronto a qualche consiglio, ne fanno uno degli indirizzi più ambiti della cucina cinese a Milano. Il piatto forte? Le tagliatelle Shanghai. Prezzo medio 20/25 euro.

Mandarin 2, via Garofalo 22, Milano, Tel. 02 2664147, Sito

ISOLA

Ghe Sem

Ghe Sem Simone Zeni

È un’eccezione d’obbligo in questo elenco. Non si tratta di un ristorante cinese ma di un locale che con la cucina cinese ci gioca, per altro con un ottimo risultato. I dim sum serviti a Ghe Sem hanno ripieni italiani e sono molto gustosi. Si va dall’amatriciana alla carbonara di pesce. I drink sono eccellenti e molto creativi, frutto di una ricerca incessante di ingredienti e abbinamenti inediti. Indirizzo ideale anche per un semplice aperitivo. I dim sum vengono serviti quasi sempre in coppia, da 3 a 8 euro circa.

Ghe Sem, via Borsieri 26, Milano. Tel. 02 49535080 Pagina Facebook

Autore

Potrebbe interessarti anche

Zuppa cinese di cavolo Xiang-Là: la ricetta dello chef di Bon Wei Milano

Zuppa cinese di cavolo Xiang-Là. Ricetta di cucina tradizionale. Il ristorante Bon Wei a Milano, propone una cucina cinese originale e diversa, da scoprire. Nasce così dal 2014 la rassegna “La grande …

Canteen Milano, il messicano alla moda di via Archimede

Canteen Milano. Tra le nuove aperture dell’ultimo periodo, questo ristorante messicano è certamente il più alla moda. E se dietro al progetto c’è Luca Guelfi, patron del Ricci e del Petit di Milano, la cosa …

Oasi giapponese a Milano: il ristorante nipponico doc a Primaticcio dove trovare i veri wagashi

Oasi giapponese a Milano. A due passi dalle vetrine di Aimo e Nadia, in via Montecuccoli 8, a Primaticcio, trovate un ristorante nipponico doc in cui la prenotazione è d’obbligo. Sempre affollato …