Risotteria Melotti Roma, dopo New York il riso veneto approda a due passi da piazza Navona

Risotteria Melotti Roma, dopo New York il riso veneto approda a due passi da piazza Navona

Risotteria Melotti Roma, il riso veneto approda nella Capitale. Tel. 066868093. Isola della Scala (Verona), New York e Roma cosa hanno in comune? Quasi nulla, tranne un ristorante votato quasi esclusivamente al riso. Dopo la sede originaria aperta nel veronese nel 2002 e quella statunitense di Manhattan nel 2013, la Risotteria Melotti a febbraio scorso è approdata in pieno centro a Roma. Il nuovo ristorante si trova molto vicino a piazza Navona, in via della Vetrina. Un terzo spazio dedicato – come i precedenti – a una cucina tradizionale del Veneto a base di riso e risotti, dall’antipasto al dolce.

risotteria Melotti Roma

Il nuovo locale capitolino è guidato dalla famiglia Melotti e il suo staff veneto. Il riso utilizzato, soprattutto Vialone Nano e Carnaroli, è firmato dall’omonima azienda, che lo produce dal 1986. Tra i chicchi in produzione il riso essiccato al sole sull’Aia, come si faceva una tempo, e il Riso Vialone Nero, un’antica varietà nata ai primi del ‘900. C’è poi il riso Nero Beppino (il Venere) con un chicco integrale di colore nero.

risotteria Melotti Roma

Risotteria Melotti Roma conta circa 60 coperti, di cui alcuni all’esterno che affacciano sulla viuzza a pochi passi da via dei Coronari. L’ambiente è rustico ma curato.

risotteria Melotti Roma

In cucina c’è Mirco Dipietrantonio, il giovane chef che da diversi anni cucina nei ristoranti Melotti, a partire dalla sede madre di Isola di Scala. Mentre in sala c’è Pietro, altro veronese che cura la gestione del ristorante.

I Risotti

risotteria Melotti Roma

In menu undici risotti. Il cacio e pepe a 9 euro, alla romana (10), quello con broccolo romanesco e salsiccia (11). In carta anche la versione all'”isolana” servito in un pentolino con pancetta e lonza (12). Poi c’è il risotto all’anatra (12), ai carciofi (12) e all’Amarone (13).

risotteria Melotti Roma

Tra i primi di pesce, invece, c’è quello con capesante e pomodorini secchi. E alla pescatora con riso Nero Beppino (rispettivamente a 13,5 e 14 euro).

risotteria Melotti Roma

Alla Risotteria Melotti Roma anche antipasti e dolci sono a base di riso. Si parte con gli arancine servite con salsa di pomodoro (7 euro) e la polenta morbida di riso con baccalà (7). E ancora: sformato di riso nero Beppino con code di gambero (8) e tagliere di salumi e formaggi con piadina di riso (7). Passando ai dolci, invece, troviamo il tiramisù con plumcake di riso e la sbrisolona e biscotti di riso con crema zabaione. Entrambi a 4,5 euro.

risotteria Melotti Roma

La carta dei vini è tutta dedicata al Veneto. Si inizia con le bollicine Lessini Durello di Corte Moschina (19 euro) e Franciacorta di Ferghettina (29). I rossi oscillano tra i 15 e i 60 euro. Si va dal Valpolicella superiore Vigneto Scaiso fino all’Amarone Camporeale.

Risotteria Melotti Roma, via della Vetrina 12 a/b. Aperto dalle 11 alle 23. Chiuso il marterdì (da aprile aperti tutti i giorni). Tel. 066868093Sito e Pagina Facebook

Autore

Potrebbe interessarti anche

Red Feltrinelli, con la cultura si mangia

© Fatto quotidiano / Puntarella Rossa C'era bisogno di Red (Read Eat Dream)? Domanda impertinente, ma forse necessaria. Già, perché seguendo la moda della sinistra gourmet – vedi il Carlìn Petrini …

Zum tiramisù Roma: trionfo di mascarpone e simpatia

Zum Tiramisù Roma. Una nuova apertura di quelle supergolose, un trionfo di mascarpone e savoiardi: ha aperto i battenti sabato 19 marzo 2016 (ma l’inaugurazione ufficiale ci sarà nei prossimi …

Roma/ Fermento a Prati, tornano gli anni ’70 (ma con l’hamburger fai-da-te)

Si chiama Fermento ed ha aperto da poco a Roma, in Via Cicerone, all'altezza di via Cola di Rienzo. Sviluppato su tre piani, di cui l'ultimo con tanto di terrazza, …