Olio Officina Festival 2017 a Milano, tre giorni tra ulivi, degustazioni e yoga

Olio Officina Festival 2017 a Milano, tre giorni tra ulivi, degustazioni e yoga

Olio Officina Festival a Milano 2017 Torna a Milano da giovedì 2 a sabato 4 febbraio 2017 presso Palazzo delle Stelline, Olio Officina Festival, tre giorni dedicata all’olio e ai condimenti in generale, ideata e diretta dall’oleologo e scrittore Luigi Caricato. Il tema di quest’anno è Energia. Olio in movimento e intente indagare su aspetti spesso più trascurati di questo prezioso liquido: olio come fonte di calorie in grado di dare una spinta propulsiva e dinamica all’organismo, sia assunto come alimento (basti pensare che quello d’oliva è un elemento imprescindibile nella dieta di ogni sportivo) che esternamente, come ingrediente fondamentali di unguenti e prodotti cosmetici.

Visitatore ad Olio Officina

Il programma della tre giorni gastronomica comprende una serie di incontri di approfondimento ed una serie di stand contatto diretto con chi l’olio produce e lo racconta. Al Palazzo delle Stelline, poco distante da Cadorna, in pieno centro, le sei sale ed il chiostro ospiteranno oltre cento relatori che si succederanno. Gli ambienti saranno arredati a tema con installazioni originali, su tutte la mostra di contenitori d’olio rivisitati da artisti professionisti, oltre all’ironica installazione site-specific dei chiostri: una serie di sagome di supereroi, riuniti sotto l’insegna comune di Ufo, come acronimo di United Forced of Oil.

Gli incontri di Olio Officina

Tanti i temi trattati, divisi in varie sezione: economia, olive oil and food design, salute & benesserearea olistica con una serie di insolite lezioni di yoga oliocentrico. Ancora l’area spettacoli, il un caffè letterario, i laboratori e Saggi assaggi, una serie ininterrotta di degustazioni guidate, alla scoperta dei diversi profili sensoriali degli oli extra vergini di oliva e di semi nobili, nonché oli aromatizzati, olive da tavola, gli aceti.

Laboratori di Olio Officina

Rinnovata anche la presenza della scuola di blending, così da far comprendere la genesi di un olio prima che questo giunga in bottiglia. Nell’area cooking molte le attività, tra cui una sessione dedicata agli abbinamenti carne-olio.

Degustazione olio

Infine spazio anche a temi culturali e di attualità, se tra le tematiche trattate ci sarà spazio per un focus su Gabriele d’Annunzio e gli oliveti del Vittoriale, non mancherà il dibattito sulle neomamme in cerca di oli adatti per i propri bambini o sugli ulivi malati del Salento, a partire da un aggiornamento sulla Xylella. L’ingresso al festival è consentito nelle giornate di venerdì 3 e sabato 4 febbraio (biglietto per un giorno: 15 euro; per due giorni: 30 euro), dalle ore 9.00 alle 21.30. L’accesso di giovedì 2 febbraio, dalle 17.00 alle 21.30,  è consentito solo su invito o a chi acquista il biglietto per le due giornata successive.

Olio Officina Festaval
dal 2 al 4 febbraio 2017
Palazzo delle Stelline, Milano

 

Autore

Potrebbe interessarti anche

Starbucks Italia: a Milano dal 2016 (e non fate gli snob)

Starbucks Italia, sbarco a Milano nel 2016 Quello che doveva succedere succederà: dopo tanta attesa, Starbucks, la più famosa e ricca catena di caffè americana alla fine sbarcherà in Italia. …

Il Piacentino a Milano: gnocco fritto, salumi e Gutturnio in Porta Romana

Il Piacentino a Milano, piatti della tradizione emiliana e sapori della collina in città. Gianluca e il suo socio Andrea dal 2011 hanno aperto Il Piacentino, ristorante che propone piatti della tradizione emiliana …

Milano/ Brunch letterario e non solo

Eccoci tornati di nuovo al nostro appuntamento settimanale con i migliori brunch di Milano. In occasione di Milano Book City, oltre alla consueta selezione delle alternative più gustose e ricche al pranzo …