Magazzino Scipioni a Roma, nuova enoteca di qualità (con cucina) a Prati

Magazzino Scipioni a Roma, nuova enoteca di qualità (con cucina) a Prati

Magazzino Scipioni Roma. Nel brulicante quartiere di Prati, sorge un nuovo locale: Magazzino Scipioni. Questa enoteca con cucina ha aperto pochi mesi fa, ad agosto, e occupa appunto un vecchio magazzino vicino piazza Risorgimento, a due passi dal cinema Azzurro di Silvano Agosti e dall’Enoteca del Frate. Il locale è essenziale, ben curato e non troppo pretenzioso. La maggior parte delle etichette provengono dall’Italia e dalla Francia (quest’ultima è molto ben rappresentata), ma è possibile trovate anche una piccola scelta di vini tedeschi.

Magazzino Scipioni Roma PratiIl nuovo wine bar nasce dall’idea di Luca Pasquini, architetto che ne ha curato anche gli interni. La location scelta non è casuale: il locale si trova al civico 30 di via degli Scipioni, in uno spazio utilizzato come magazzino aziendale. Le due cose coesistono: la maggior parte degli spazi è dedicata al pubblico, alla vendita e alla degustazione in loco dei vini. Uno spazio all’entrata, più ridotto, però, è ancora riservato all’attività di deposito, con tanto di montacarichi visibile dalla parete a vetri.

Magazzino Scipioni Roma PratiIl vecchio magazzino è situato in uno stabile degli anni ’20 (prima ancora era una torrefazione). E’ diventato Magazzino Scipioni dopo un lungo lavoro di semplificazione degli spazi che ha riportato in vita la vecchia struttura in cemento armato e gli alti soffitti. Un grande spazio con arredi misurati, che combina due realtà insieme, magazzino ed enoteca.

Magazzino Scipioni Roma PratiA differenza di molte enoteche, situate in piccoli locali, molto spesso disordinati e angusti, l’enoteca Sciamanna è spaziosa, pulita e molto ben curata. La formula è simile a quella di Litro, a Monteverde, e Mostò a Flaminio. In mezzo alla sala principale c’è un importante bancone di legno dove è possibile consumare. A sinistra, invece, una grande bottigliera dove scegliere l’etichetta da acquistare.

Magazzino Scipioni Roma PratiE’ possibile acquistare bottiglie di vino da consumare a casa oppure bere (e mangiare) in loco. Le etichette – oltre 400 – sono tutte molto interessanti e a buon prezzo, frutto di un’accurata ricerca sul campo, soprattutto per quanto riguarda la Francia. Curiosando nel tra gli scaffali abbiamo incrociato un Meursault Les Pellans (38-39 euro, a seconda dell’annata) e un Savigny les Beaune Domaine Cachat-Ocquidant (33)

Magazzino Scipioni Roma PratiLe bottiglie esposte riportano su ogni cartellino il prezzo e un Qr-Code: scansionandolo con la telecamera dello smartphone è possibile legge le schede tecniche.

Magazzino Scipioni Roma PratiSi può ordinare anche alla mescita. In carta ci sono 25 vini, che cambiano ogni due settimane. Per conservarli viene utilizzato il metodo wine chiller, uno strumento con azoto pressurizzato. I calici vanno dai 5 ai 9 euro, ma si può scegliere anche tra due tipi di degustazione di tre mezzi calici: quella classica (6,5 euro) oppure quella con le etichette conservate con il metodo chiller (13 euro). Con il calice sono inclusi tre cicchetti. 

Magazzino Scipioni Roma PratiPrima di parlare di cosa mangiare è necessaria una premessa: non è per l’offerta gastronomica che si distingue il Magazzino (alcuni piatti non ci hanno convinto). In menu alcune proposte per mangiare sia piatti caldi che freddi. Troviamo quindi involtini d’autunno (6 euro), gnocchetti di spinaci con gorgonzola e noci (6), lasagnetta ai carciofi (7), medaglioni di polentina grigliata con crema di porcini (7), tagliere di salumi (5-10) o formaggi (5-10), selezione di gorgonzola e camembert (9), coppa piacentina (8), salame felino (7), battuta piemontese al sale affumicato (10), insalata di tonno pescato (7) e tomino caldo con salsa tartufata (7).

Magazzino Scipioni Roma PratiOltre ai dessert (4-5 euro), conviene farsi un ultimo bicchierino di vino, per approfittare delle molte etichette disponibili.

Magazzino Scipioni Roma, via degli Scipioni 30. Aperto dalle 12 alle 23. Chiuso la domenica. Tel. 0639742173. Sito

Autore

Potrebbe interessarti anche

Recensioni 2 Commenti

Buff a Roma, le bacche di goji e il menu gourmet di Bartolini

Buff a Roma. Tre cose ci hanno colpito, positivamente, di Buff, il nuovo locale di Trastevere, di cui vi abbiamo annuciato in anteprima l’apertura: le bacche di goji fresche (ma usate …

Osteria Mavi Roma: nuovo loft con vista sul Gazometro e menu rinnovato

Osteria Mavi Roma. L’oste di sempre ma l’osteria è nuova, più fusion e senza orari. Cinquanta coperti non bastavano più per tutti i clienti in fila per le farfalle di …

Gazometro 38 a Roma, inaugura domani l’osteria con la carbonara ‘sbagliata’

Gazometro 38 a Roma. Aggiornamento: qui la recensione di Gazometro 38 L'indirizzo ve lo fornisce già il nome: nel cuore di Ostiense, in una delle zone più popolate di locali e ristoranti …