Barred Roma, caffè di qualità per colazione, tartare e gin per aperitivo e cena nel nuovo bistrot dell’Appio

Barred Roma, caffè di qualità per colazione, tartare e gin per aperitivo e cena nel nuovo bistrot dell’Appio

Barred Roma tel. 0697273382. QUI LA RECENSIONE Caffè di qualità a colazione, tartare e ostriche a cena. Sarà via Cesena, non lontano da piazza Re di Roma nel quartiere Appio, ad ospitare la nuova apertura romana: Barred, bistrot versatile e cocktail bar, inaugura venerdì 18 novembre. L’idea è di Tiziano e Mirko Palucci (il primo ex Marzapane), due fratelli che hanno deciso di aprire un locale trasversale e di qualità.

barred-romaLa novità romana, di cui pubblichiamo le foto in anteprima, si trova tra San Giovanni e piazza Re di Roma, in una delle zone dove l’offerta gastronomia avanza a fatica, nonostante punti fermi come Epiro. Settanta metri quadri, di cui trenta dedicati al bancone. Altri venti metri quadri per la cucina. I coperti saranno una ventina, tra tavoli (cinque) e il bancone con gli sgabelli.

barred-re-di-romaBarred aprirà alle 10 con la caffetteria. Lieviti e pane arrivano da Gabriele Bonci, i caffè – su cui i fratelli Palucci puntano molto – provengono dalle Piantagioni Caffè di Livorno. Dall’azienda toscana dunque due monorigini per l’espresso e altre due per il caffè con il filtro, stile nordico e americano. Nelle prossime settimane poi arriveranno anche estratti di frutta e spremute, yogurt con cereali e pancake.

barredA pranzo, invece, piatti veloci e semplici. Panini farciti, insalate miste da montare a seconda dei gusti (5 euro) e taglieri di salumi, formaggi e bruschette, che saranno riproposti anche durante l’aperitivo. Le verdure sono di Proloco Dol (Di Origine Laziale), la bottega del gusto firmata Vincenzo Mancino che da diversi anni offre eccellenze regionali a Centocelle (ne abbiamo parlato qui). Mentre i sott’olio dall’azienda pugliese I Contadini.

bancone-barA cena il locale cambierà ancor il suo stile. In cucina non c’è la canna fumaria e dunque saranno proposti dieci piatti freddi, marinati o sotto sale. Tartare, carpacci, ostriche.

barredMirko e Tiziano punteranno molto sui vini naturali, sia alla mescita (6-12 euro) alla bottiglia (20-70). Dalle Tenute Dettori al Francia Corta. Poi una selezione di nove birre artigianali, prevalentemente italiane. Oltre alle Ipa, Apa e Pils in carta ci saranno le Lambic, ovvero le birre acide, e quelle salate. La parte da leone, però, la farà il gin. In lista oltre dieci etichette italiane tra le quali si potrà scegliere. Da bere in purezza o abbinato alla tonica (8-14 a seconda del distillato). I cocktails, classici e rivisitati, costeranno 10 euro.

logo-barred

Barred, via Cesena 30 Roma. Tel. 0697273382. Sito

Autore

Potrebbe interessarti anche

Le Carrè Français a Roma, la Francia sbarca a Prati

Le Carrè Français a Roma. Da lunedì 14 settembre ha aperto i battenti a due passi da piazza Cavour Le Carrè Français , un piccolo Eataly in salsa francese che si …

Vigneto Roma, l’enoteca del Pigneto che piace a Calcutta (e a noi)

Vigneto Roma, enoteca al Pigneto tel 06 2171 0136. Quando apre un posto di qualità è sempre una festa. Quando apre al Pigneto, poi, son fuochi d’artificio. E allora salutiamo l’apertura di …

Mammò Roma, pastrami come in America e salumi della Tuscia nel nuovo street food di Trastevere

Mammò Roma tel. 06 9652 4894 Dal 17 marzo scorso a Trastevere, in via Benedetta, potete trovare street food misto italiano e americano. Bagel, pastrami, ma anche salumi della Tuscia e maiale …