Romeo all’Emporio Testaccio, Bowerman cerca 35 collaboratori per i suoi 2 mila metri quadri

Romeo all’Emporio Testaccio, Bowerman cerca 35 collaboratori per i suoi 2 mila metri quadri

Romeo all’Emporio Testaccio. Cercansi ben 35 persone (al momento) per 2mila metri quadrati. Cifre che fanno pensare a un gigantesco spazio, che può ospitare centinaia di coperti. E lo è quello di Testaccio, che affaccia su piazza dell’Emporio a Roma, sottoposto ormai da diverso tempo a “manutenzione straordinaria”. E lì ai piedi dell’Aventino, di fronte al Tevere, raddoppierà un’insegna importante come Romeo. Dopo la felice esperienza di Prati, infatti, sono in corso i preparativi per il bis. Il trapianto di Romeo è opera di Cristina Bowerman, gran chef di Glass Hostaria, Fabio Spada, Antonio Scuteri e Giuseppe Di Martino.

Romeo Emporio Testaccio
Lo spazio è ancora in fase di ristrutturazione. Lo è da quasi un anno (i lavori sono iniziati il 23 settembre 2015). Ha già ricevuto le prime critiche, con il gruppo di Sinistra italiana-Sel del Municipio I che lo scorso ha promosso una petizione per fermare la mega struttura (con poche adesioni).
Copre cinque civici, dal 22 al 30 di Piazza dell’Emporio con grandi vetrate ad arco. Fino a cinque anni fa ospitava una ex officina per auto, proprio come il suo omonimo di Prati aperto nel 2012. Romeo all’Emporio sarà ristorante, pizzeria (con circa 150 coperti e la pizza napoletana dei fratelli Salvo), gastronomia, bar, gelateria e forno. Il nuovo spazio a Testaccio ospiterà eventi culinari organizzati da chef stellati, un progetto per corsi e formazione. Ci sarà poi un grande spazio all’aperto.
Per l’apertura del nuovo hub romano della ristorazione e della gastronomia si cercano, al momento, 35 persone. Dai manager della ristorazione ai sommelier, fino ai camerieri e addetti alle casse. Lavapiatti, custodi, banconisti. Tutti con esperienza di almeno due anni (delle candidature se ne occupa l’Agenzia Orienta).Una ricerca “monster” avviata a inizio luglio e che fa ben sperare in un’apertura ravvicinata.

Romeo Emporio Testaccio
Il maxi-cantiere, visibile dalla piazza, si trova tra via Marmorata e Lungotevere Aventino, nella proprietà della Badia di Sant’Anselmo dell’ordine dei Benedettini, a ridosso del colle, sotto il giardino del priorato dei Cavalieri di Malta.

Romeo all’Emporio a Testaccio, Roma. Piazza dell’Emporio 22/30

Autore

Potrebbe interessarti anche

Augustus 1927 a Roma, lo “strit fud” napoletano sbarca a piazza Farnese

Augustus 1927 Roma, piazza Farnese. Chi l’ha detto che lo street food è un’invenzione degli anni duemila e d’Oltreoceano? I vicoli della vecchia Napoli offrivano cibo per strada, soprattutto pesce e verdure, già …

Eventi 1Comments

Galbi Roma, il Korean Bbq restaurant celebra il kimchi, piatto tipico della Corea

Galbi Roma. Ha aperto da poco il primo ristorante di barbecue coreano che utilizza solo carbone di legno di quercia per le sue preparazioni. Dal 2 al 7 dicembre, il Korean Bbq restaurant nei …

Crudo e mangiato Roma, il gelato crudista senza cono e coppette

Crudo e mangiato Roma, gelateria crudista.  Crudo e Mangiato aveva già aperto a gennaio scorso in via della Lega Lombarda, ma solo in fase sperimentale ed ha ufficialmente inaugurato il 7 maggio. …