Ryukishin by Zen Express Milano, il ristorante ramen bar apre in centro dopo il successo di Expo

Ryukishin by Zen Express Milano, il ristorante ramen bar apre in centro dopo il successo di Expo

Ryukishin by Zen Express Milano. Forte del successo riscosso ad Expo con i due food corner dedicati soprattutto al ramen, Zen Express apre a Milano, in via Ariberto 1, Ryukishin by Zen Express, in collaborazione con il noto chef giapponese Tatsuji Matsubara, patron dei ristoranti Ryukishin di Osaka, Kyoto e Londra. Un ristorante di autentico comfort food nipponico, un ramen bar elegante dove trovano spazio i grandi piatti della tradizione. Al bancone,  sulle sedute alte e basse, sulle lunghe panche, il percorso sensoriale qui inizia dalle calde luci che illuminano il legno di tavoli e pareti e culmina sicuramente già con l’arrivo della prima portata. Su tutta la sala spicca una grande immagine dello chef all’opera.

Ryukishin

Oltre la retorica di quei locali giapponesi che tentano di fare giocoforza sul retaggio manga di milanesi fighetti, Ryukishin, che pur è rifugio di un buon numero di hipster, è indicato ad una clientela ben consapevole della sostanza oltre la forma. I prezzi, anche rispetto alla qualità dei prodotti, sono davvero onesti. Trovano così spazio nel menu, alla voce piccoli antipasti, Edamame (2,50 euro), Germogli di soia leggermente piccanti (2 euro), Goma wakame (2 euro) e l’insalata verde con carote, zucchine, germogli di soia freschi, germogli di bambù marinati, pomodorini e radici di loro fritte (5 euro). I gyoza artigianali (i tipici ravioli) vengono fatto solo alla piastra e sono impeccabili in ogni loro versione, con pollo e verdure, maiale e vedere o soltanto vegetali (tutti a 5 euro).

Piatto Misto - foto Simone Zeni

Tra le sfiziosità giapponesi troviamo i bocconcini di pollo fritto con chips spesse (Karaage e chips, 7 euro), il pollo fritto Nanban accompagnato da salsa tartara leggermente agropiccante (8 euro), i gamberetti fritti con salsa cocktail home-made (7 euro). Da non perdere il piatto misto chashu con fettine di pollo e maiale marinate con con salsa delicata agrodolce e germogli di soia piccanti (7 euro). Tra le specialità di riso gustosi e abbondanti gli onigiri (2 euro).

Ramen

Ma la vera specialità qui rimangono i ramen, belli e buoni, senza fronzoli e scenografie. C’è il Paitan ramen con brodo cremoso di verdure e pollo (e pochissimo sale!), maiale o pollo chashu, germogli di bambù, cipollotto e rucola (13 euro), lo Shio ramen con brodo leggero a base di verdure, pollo, maiale e alga kombu accompagnato da pollo chashu, germogli di bambù, cipollotti e rucola (12 euro). In elenco altre varianti ancora. Per ogni versione è disponibile un’aggiunta deluxe di un uomo marinato e pollo o maiale extra (2 euro).

Dessert di Ryukishin

Tradizionali i dolci, impiattati con cura, si può scegliere tra il gelato al tè verde con fagioli rossi azuki e dischetti di riso glutinoso fatti in casa (3,50 euro) o i coloratissimi mochi nei gusti tè verde, vaniglia, cioccolato, mango, sesamo (3 pezzi per 4 euro). I pasti si possono sempre accompagnare con birre, sakè e tè. Aperto dale 12.00 alle 15.00 e dalle 19.00 alle 23.00, chiuso la domenica. La sera il coperto costa 2 euro.

Ryukishin by Zen Express, via Ariberto 1, Milano, Tel. 02 89408866, Sito

Autore

Potrebbe interessarti anche

Gustatio Milano, alta qualità pugliese (e non solo) in via Santa Sofia

Gustatio Milano. Tel. 02 3650 9751. C’era una volta, nella centralissima via Santa Sofia (al civico 24), Varrett, una boutique gastronomica pugliese dove i prodotti pugliesi di prima scelta, tutti accuratamente …

Alle Colonne by Caputo Milano, la pizza del Vesuvio raddoppia in corso Ticinese

Alle Colonne by Caputo Milano. Uno dei punti di forza, l’utilizzo del lievito madre, che rende l’impasto leggero e digeribile. La pizza napoletana di Caputo raddoppia e dopo il locale …

Nuove aperture Milano maggio 2016: V3Raw, Gesto, Panini di Mare, Thursday Pizza

Nuove aperture Milano maggio 2016, ristoranti e pizzerie Street food di mare, la vera pizza napoletana alla Donna Sophia o un’insalata progettuale da condire con superfood da V3Raw. A patto che …