Gustatio Milano, alta qualità pugliese (e non solo) in via Santa Sofia

Gustatio Milano, alta qualità pugliese (e non solo) in via Santa Sofia

Gustatio Milano. Tel. 02 3650 9751. C’era una volta, nella centralissima via Santa Sofia (al civico 24), Varrett, una boutique gastronomica pugliese dove i prodotti pugliesi di prima scelta, tutti accuratamente selezionati da Tina, la titolare, erano proposti ad un pubblico colto che sapesse apprezzare il buon cibo. Ora il locale si trasforma e nasce Gustatio Milano.

Gustation Food Wine & More

I principi: l’altissima qualità e la selezione eseguita personalmente. Ma alla gamma di eccellenze dalla Puglia, pane fresco compreso, si sono aggiunti vini, oli e ed altre specialità del sud, su tutte le pregiate alici di Menaica. C’è anche qualche incursione verso il centro, con lo zafferano, e al nord, con l’aceto balsamico di Modena. E poi, pur rimanendo bottega pregiata, da Gustatio è possibile fermarsi per un breve pasto nei due tavolini presenti e per ricchi aperitivi con un bicchiere di vino (tra le etichette, le Cantine San Marzano) o una birra artigianale. Molto gettonato l’asporto.

Gustatio Milano

La parola boutique, per descrivere questo piccolo locale, dove protagonista è l’imponente bancone, affiancato da due grandi consolle cariche di sfiziosi, è più che mai pertinente: ogni ingrediente è impiegato in cucina e nella mise en place con un’accuratezza intelligente, carica di genuinità, sia che si tratti di un’insalata, di una puccia ripiena o di semplici tartine.

Tartine per l'apertivo Gustatio

Il menu, fatto di piatti semplici e ricchi di tradizione, varia a seconda delle stagioni. Le porzioni sono sempre piuttosto abbondanti. Chi entra per un pranzo veloce (da consumare qui o da portar via) può concedersi in questo periodo un pinzimonio di verdure e ricotta (5 euro), una panzanella classica (5 euro) cui si può aggiungere della stracciatella fresca, la puccia ripiena com pomodoro, melanzane e scaglie di ricotta (7 euro), fave novelle e cicoria (5 euro), panfocaccia con salmone e salicornia (7 euro), la burrata con pomodori e crostini (15 euro)

Puntarella Rossa burrata pomodori e crostini

Tra i taglieri quello con pesce spada, pomodoro e vincotto e con capocollo, soppressata, ricotta e caciocavallo (entrambi proposti a 15 euro). La varietà dell’offerta e la disponibilità del personale rendono però la carta delle proposte un semplice spunto da cui partire per personalizzare, creare, chiedere, degustare. Insomma: anche l’ospitalità del sud qui è doc. Una sfida: assaggiate i loro taralli, riuscite a trovarne di più buoni?

Gustatio Milano

Gustatio presenta il nuovo menu mercoledì 13 aprile 2016 con una serata aperta al pubblico di degustazioni (dalle 19) ad accompagnare la mostra della food photographer Noemi Cilenti e, dalle 19.30, il dj-set di Narcissus.

Gustatio Milano, via Santa Sofia 24, Milano, Tel. 02 58309168Sito

Autore

Potrebbe interessarti anche

Sarpi Otto a Milano, ‘quadrotti’ dai sapori mediterranei nel nuovo locale a Chinatown

Sarpi Otto a Milano, il nuovo locale dai sapori mediterranei a Chinatown. Il quartiere multietnico in via Paolo Sarpi è una zona sempre più interessante anche grazie alla riqualificazione voluta dal Comune e da …

Il Piacentino a Milano: gnocco fritto, salumi e Gutturnio in Porta Romana

Il Piacentino a Milano, piatti della tradizione emiliana e sapori della collina in città. Gianluca e il suo socio Andrea dal 2011 hanno aperto Il Piacentino, ristorante che propone piatti della tradizione emiliana …

Mangiare all’aperto a Milano, terrazze e giardini di primavera

Mangiare all’aperto a Milano nel 2016 Ciliegi in fiore, risotti alle violette e tramonti lenti. La primavera riapre terrazze e giardini, angoli urbani dalle suggestioni bucoliche. Bésame Mucho, Ceresio 7, la …