La migliore schiacciata alla fiorentina, a Firenze gli indirizzi giusti per non sbagliare

La migliore schiacciata alla fiorentina, a Firenze gli indirizzi giusti per non sbagliare

Eschiacciata fiorentina neri

La migliore schiacciata fiorentina, il dolce del Carnevale a Firenze. Una tentazione irresistibile che è diventata negli anni oggetto di una sfida appassionante, all'ultimo assaggio, a Firenze. Al dolce tipico di Carnevale, campione di morbidezza grazie al laborioso impasto e alla cottura attenta e senza distrazioni pena una scarsa lievitazione, sono dedicati concorsi e degustazioni. Il Martedì Grasso la tradizione vuole che vengano giudicati e incoronati i migliori fornai e pasticceri. Ecco com'è andata quest'anno la sfida, chi è risultato il migliore e dove trovare le migliori schiacciate fiorentine.

 

I concorsi

I vincitori

schiacciata_fiorentina

Ogni anno per Carnevale, il Cenacolo degli Sparecchiatori, associazione che promuove la cultura enogastronomica organizza il concorso per la migliore schiacciata alla fiorentina. Quest'anno hanno raccolto la sfida sedici pasticcerie cittadine, anche se all'appello mancavano alcuni grandi nomi. Ad aggiudicarsi l'ottava edizione, con un'emozionante gara al Centro Socio Culturale Anziani del Fuligno, è stata la pasticceria Neri di Simone Bellesi  a Sesto Fiorentino. A lui è andato il titolo de “La più buona Schiacciata alla Fiorentina”. Sul podio si sono piazzati la pasticceria Serafini di via Gioberti e il caffè San Marco di piazza San Marco. Al caffè bistrot Ops di Ponte a Greve è stata invece organizzata la prima edizione di Dolci sfide, a cura dell'associazione Gola Gioconda, e a spuntarla su dieci schiacciate in gara è stata la pasticceria Castaldini di viale dei Mille, seguita dalla pasticceria di piazza della Libertà nell'omonima piazza e dalla pasticceria Fuledio di via Datini.
Per chi si fosse perso le due sfide, ecco alcuni indirizzi dove trovare e assaggiare le migliori schiacciate.

La leggenda

Giorgio

schiacciata-giorgioE' ritenuto il campione della morbidezza e della farcitura. La schiacciata alla fiorentina di Giorgio è un mito nell'immaginario collettivo fiorentino. La pasticceria Giorgio, forte dei suoi oltre 40 anni di onorato servizio, a Firenze è un'istituzione per i celebri aperitivi, gli ottimi piatti e soprattutto i dolci prelibati. Giorgio con gli anni è diventato sinonimo di schiacciata alla fiorentina. Un must da provare.
Giorgio, via Duccio di Buoninsegna 36. Prezzi: 16 vuota, 25 farcita.

L'outsider

Luana

pasticceria_luanaQui la schiacciata è da dieci come il mitico capitano della Fiorentina Giancarlo Antognoni. La signora Luana gestisce dal 1983 la pasticceria insieme al marito Claudio ed è una tifosissima della viola. Non a caso perfino la carta della pasticceria è viola fiorentina e sorge il dubbio che il giglio sulla schiacciata non sia un omaggio alla città ma alla squadra. L'ambiente è familiare e il dolce ha un sapore e una morbidezza che conquista subito al primo assaggio. Lievitazione perfetta, altezza record.
Pasticceria Luana, via Benedetto Dei, 4/r. Prezzi: 16 vuota, 23/25 farcita. 

L'istituzione

Marisa
IMG_5486[1]

Qui la schiacciata alla fiorentina va via come il pane. Nelle domeniche di Carnevale la vendita media si aggira sui 200 pezzi. Non c'è da sorprendersi dato che Marisa è saldamente nel cuore degli amanti di questo dolce autenticamente fiorentino. La produzione parte per Capodanno e si conclude a Pasqua. Come vuole la tradizione ma soprattutto perché, per ottenere la giusta lievitazione, bisogna produrne almeno una ventina al giorno e il rischio è che in modiche quantità l'impasto non lieviti e la morbidezza latiti.
Marisa, via Circondaria. Prezzo 16 euro, 26 euro farcita. Al pezzo 1,40.

In centro

Nencioni
IMG_5468[1]Sono le pasticcerie di periferia a fare la parte del leone nella produzione della migliore schiacciata alla fiorentina. Per fortuna c'è Nencioni a due passi da piazza dei Ciompi, a tenere alto il buon nome del centro storico. Nel piccolo bar pasticceria nato più di 60 anni fa come bottega di quartiere, le dolci tentazioni non mancano ma è il dolce carnevalesco a contendersi i favori di fiorentini e turisti e a troneggiare nella vetrina che affaccia sulla strada. Un piccolo rito prima di proseguire la visita della città o magari di ritorno dal vicino mercato di Sant'Ambrogio per un autentico taste of Florence. Cosa desiderare di più dalla vita?
Nencioni, via Pietrapiana 24/r. Prezzo 18 vuota, 24 farcita. Al pezzo 1,20.

Fuori città

Neri
pasticceria_neri

La pasticceria Neri è celebrata tanto per i dolci quanto per essere la fornitrice ufficiale dell'Acf Fiorentina durante i match casalinghi allo stadio Artemio Franchi. Il locale di Sesto Fiorentino (un altro è a Calenzano) è in un punto di grande transito, appena pochi metri oltre il confine comunale fiorentino, alla prima rotonda per Sesto Fiorentino. Merita un pit stop per un assaggio. In una vetrina capace di mettere in tentazione chiunque, le schiacciate alla fiorentina con la loro elegante N di cioccolato amaro appagano l'occhio e non solo. La pasticceria Neri ha bissato il successo del 2014, vincendo anche quest'anno il concorso organizzato dal Cenacolo degli sparecchiatori per la migliore schiacciata alla fiorentina.
Pasticceria Neri, via Antonio Gramsci 809, Sesto Fiorentino. Prezzi: 16 vuota, 24 farcita. 

Statuto

Vieusseux
pasticceria_vieusseux

Due anni fa, a sorpresa, si piazzò al primo posto della speciale gara organizzata dall'Accademia del gusto, battendo la concorrenza di Nencioni e Giorgio. L'indirizzo, anche se la pasticceria da allora ha cambiato gestione e nome (da Querci a Vieusseux) resta sempre valido per chi passa dalle parti di Statuto e voglia assaggiare un pezzo della celebrata schiacciata alla fiorentina. 
Querci, piazza Vieusseux, 2. Schiacciata 15 vuota, 25 farcita. Al pezzo 1,50.

Via Gioberti

Serafini

serafini_pasticceria
E' la pasticceria di riferimento di via Gioberti, la via della cento botteghe. Un punto di ritrovo dalla mattina a colazione con le briosche alla crema e al cioccolato e fino al tardo pomeriggio per il ricco e abbondante aperitivo, ricco di prelibatezze toscane. Serafini è famoso per i dolci, a cominciare proprio dalla schiacciata alla fiorentina. Ha ottenuto la seconda piazza nel concorso per la migliore schiacciata alla fiorentina del Cenacolo degli sparecchiatori.
Serafini, via Gioberti 168, Firenze.

 

Autore

Potrebbe interessarti anche

Se.sto on Arno a Firenze, a caccia della Stella con Matteo Lorenzini

Se.sto on Arno a Firenze, in cucina arriva Matteo Lorenzini. Un ristorante alla ricerca del grande salto di qualità e lo chef prodigio del panorama italiano. Lorenzini l’anno scorso fece parlare di …

Brunch Firenze 2016, le migliori proposte per l’ultimo weekend di febbraio

Brunch Firenze 2016, sabato 27 e domenica 28 febbraio. Ecco tutti gli indirizzi il pranzo del weekend, con un occhio alle proposte più insolite. Dalle new entry Reale e Rimani, al pranzo …

111 ricette italiane che devi saper cucinare di Luisanna Messeri

111 ricette italiane che devi saper cucinare di Luisanna Messeri (Emons). Tra le pagine di questo volume trucchi e segreti per preparare i piatti della tradizione meglio di mamma.